98 film da vedere su Prime Video – Lista aggiornata a febbraio 2024

Cosa vedere su Prime Video? Una lista di film sempre aggiornata per guidarvi nella scelta!

Il catalogo Prime Video offre una serie di film da vedere, alcuni non originali, altri invece targati Amazon Original. Che si tratti di titoli italiani o stranieri, di commedie, documentari, film horror o di qualsivoglia genere, la scelta è in ogni caso molto ampia e dà agli spettatori l’opportunità di scegliere il film che più si addice ai loro gusti, attingendo da una lista di titoli in perenne aggiornamento.

Ma come funziona l’abbonamento al servizio streaming? Come molti di voi già sapranno, la piattaforma Prime Video è di proprietà di Amazon, noto colosso dell’e-commerce. Se avete già un abbonamento Amazon Prime, quindi, sappiate che l’accesso ai titoli presenti sulla piattaforma è compreso nel prezzo e include una vasta offerta d’intrattenimento che include sia film che serie TV.

Di seguito cercheremo di consigliarvi alcuni film da vedere su Prime Video, molti dei quali sono usciti direttamente in streaming sulla piattaforma, mentre altri hanno fatto un passaggio in sala prima di approdare sul piccolo schermo.

Leggi anche Prime Video: le migliori serie TV da vedere

1. Being the Ricardos (2021)

Being the Ricardos cinematographe.it

Candidato agli Oscar 2022, Being the Ricardos di Aaron Sorkin è un film biografico su Lucille Ball e Desi Arnaz, una delle coppie più famose di Hollywood e della televisione degli anni ’50. Magnificamente interpretato dagli attori Premio Oscar Nicole Kidman e Javier Bardem, il film racconta ciò che accade dietro le quinte durante la settimana inerente la lavorazione della sitcom Lucy ed io, lasciando che conflitti personali e professionali convergano nella narrazione.

Al netto di qualche difetto, il film brilla grazie soprattutto alle interpretazioni di Nicole Kidman e Javer Bardem, che rendono omaggio alla coppia Ball-Arnaz, regalando bei momenti di comicità che funzionano sia come rappresentazione degli originali Lucy e Ricky Ricardo, sia come momenti comici indipendenti e legati al film di Sorkin.

Leggi anche Being the Ricardos: recensione del biopic Amazon

2. The Mauritanian (2021)

The Mauritanian - Cinematographe.it
© STX International / TOBIS

Presentato alla Berlinale 2021, il film di Kevin MacDonald si ispira a una storia vera e, a sua volta, alle pagine del romanzo Guantànamo Diary di Mohamedou Ould Salahi. Avvalendosi delle magnifiche interpretazioni di Benedict Cumberbatch e Jodie Foster il film racconta proprio la storia di Mohamedou Ould Salahi e dei suoi lunghi 14 anni di prigionia passati nel carcere di massima sicurezza di Guantanamo, ricostruendo con dovizia di particolari la situazione giuridica e psicologica del protagonista.

Leggi anche The Mauritanian: recensione del film di Kevin Macdonald

3. House of Gucci (2021)

House of Gucci - cinematographe.it

Ridley Scott racconta la storia della famiglia Gucci concentrando l’attenzione sul discusso personaggio di Patrizia Reggiani, interpreta nel film da Lady Gaga. Dall’incontro con Maurizio Gucci (Adam Driver) fino all’omicidio su commissione dopo il divorzio, la pellicola ruota attorno al famoso caso di cronaca, alla nascita e alla disfatta del grande marchio di moda, facendo affidamento a un cast altisonante, composto tra gli latri anche da Al Pacino, Jeremy Irons, Jared Leto, Salma Hayek, Jack Huston e Camille Cottin.

Un film criticato ancor prima dell’uscita per via delle sue fattezze caricaturali e per l’abbondanza di stereotipi italiani che talvolta distolgono l’attenzione dal cuore puramente crime della vicenda. Tuttavia, parliamo pur sempre di Scott e della famiglia Gucci: una combo che al netto delle criticità vale la pena giudicare da sé.

Leggi anche House of Gucci: recensione del film

4. The Contractor (2022), il film action thriller da vedere su Prime Video

Uscito in Italia direttamente su Prime Video, The Contractor sa essere frizzante ed elettrizzante quanto basta, facendo soprattutto riferimento alla chimica tra Chris Pine e Ben Foster. Diretto da Tarik Saleh, il film segue la vicenda di James Harper, un ex berretto verde che accetta di lavorare per un’agenzia privata, ma qualcosa va male e allora si troverà a fuggire per cercare di salvarsi la vita.

Girato tra Bucarest, Berlino e Fort Bragg, il film si avvale della colonna sonora di Alex Belcher e vede nel cast, tra gli altri, anche Gillian Jacobs, Sander Thomas, Toby Dixon, Dean Ashton.

5. My Policeman (2022)

My Policeman, recensione, Cinematographe.it

Presentato in anteprima mondiale al Toronto Film Festival 2022 e poi al BFI London Film Festival, My Policeman è l’acclamato film di Michael Grandage, con Harry Styles che si cimenta nel suo secondo ruolo da protagonista dopo Don’t Worry Darling. Al suo fianco nel cast troviamo anche Emma CorrinDavid Dawson, Linus Roache, Gina McKee e Rupert Everett. Ispirato al bestseller di Bethan Roberts, il film Amazon Original narra la bellissima storia di un amore proibito, seguendo le avventure di tre giovani nella Gran Bretagna degli anni ’50 e sottoponendoci a diversi sbalzi temporali.

Il regista prova a restituirci un ritratto dell’amore rappresentando in un triangolo amoroso le tre forme differenti del sentimento, usando una regia calzante e facendosi forte della presenza di un cast strabiliante.

Leggi anche My Policeman: recensione del film Amazon Original

6. Autumn Beat (2022), il film con Gué Pequeno

Autumn Beat cinematographe.it

Antonio Dikele Distefano debutta alla regia in un film a rimo di rap, basato sul romanzo Qua è rimasto autunno. Su Prime Video dal 10 novembre 2022, la pellicola racconta la storia di due fratelli, Paco e Tito, e del loro sogno di diventare delle star nel mondo del rap. Il tutto sullo sfondo di una Milano che si fa teatro di scommesse e delusioni. Tutto crolla, infatti, proprio nel momento in cui sembrava girare per il verso giusto. E a scombinare i piani sarà l’amore per la stessa donna.

Distefano cerca di tratteggiare a modo suo la seconda generazione di neri in Italia e lo fa usando la musica, senza però cadere nella trappola dello stereotipo: Autumn Beat non è un film sul rap ma piuttosto una storia di formazione adatta a un pubblico di tutte le età; una pellicola che parla di fratellanza, ambizione e legami indissolubili.

7. Time Is Up (2021) e il suo sequel: i film romantici da vedere su Prime Video

Time is Up 2 trailer data uscita Prime Video - Cinematographe.it

Presentato alla Festa del Cinema di Roma 2021 Time Is Up si lasca amare soprattutto per la presenza di Bella Thorne e Benjamin Mascolo, coppia nella vita e cuori in rotta di collisione sullo schermo. Diretto da Elisa Amoruso questo film sentimentale si avvale di un’estetica glamour e scelte musicali che oscillano dai classici ai successi contemporanei, proponendo uno schema fin troppo prevedibile, che però sembra non interessare al pubblico, dal momento che la pellicola ha avuto anche un sequel, uscito sempre su Prime Video a ottobre 2022. In Time Is Up 2 i protagonisti Vivien e Roy si trovano ad affrontare nuove sfide amorose, stavolta nella bellissima Sicilia.

Leggi anche Time Is Up: recensione del film

8. MAHMOOD (2022), il docufilm da vedere su Prime Video

Un viaggio tra Milano e l’Egitto, quello raccontato in MAHMOOD, il docufilm che ripercorre la vita del cantautore, per due volte vincitore del festival di Sanremo, attraverso i suoi affetti più cari, la musica, le vittorie professionali. Diretto da Giorgio Testi su una sceneggiatura di Virginia W. Ricci e prodotto da Red Carpet, Società del Gruppo ILBE, in collaborazione con Tulipani Management e Prime Video, il film si avvale non solo della voce di Alessandro Mahmoud ma anche delle testimonianze di personalità come Blanco, Carmen Consoli, Dardust e Paola Zukar.

9. The people we hate at the wedding (2022)

Diretto da Claire Scanlon su una sceneggiatura delle sorelle Molyneux e basato sull’omonimo libro di Grant Ginder, The people we hate at the wedding è una commedia che si articola all’interno di una famiglia disfunzionale americana, composta da madre, fratello e sorella e sconvolta dall’invito al matrimonio inglese della sorellastra da cui si sono allontanati. Sarà questa l’occasione per imparare a volersi bene?
Nel cast del film Allison Janney, Ben Platt, Cynthia Addai-Robinson e Kristen Bell.

10. Licorice Pizza (2021)

I giovani e talentuosi Alana HaimCooper Hoffman sono i protagonisti di quella che potrebbe sembrare, a prima vista, una normale storia d’amore. Se così non è il merito va a Paul Thomas Anderson, regista e sceneggiatore della pellicola candidato agli Oscar 2022 nelle categorie di Miglior Film, Miglior Regista e Miglior sceneggiatura originale.

Licorice Pizza profuma di anni ’70 e leggerezza, si intrufola nella mente dello spettatore con disarmante semplicità attraverso canzoni e simboli di un amore da vivere in tutta la sua leggiadra innocenza. Un film che si poggia su un’ottima ossatura tecnica e che vanta nel cast anche la presenza di Bradley CooperBenny SafdieMaya Rudolph e Sean Penn.

Leggi anche Licorice Pizza: recensione del film

11. Nanny (2022), l’horror psicologico da vedere su Prime Video

Nanny Cinematographe

Nikyatu Jusu scrive e dirige un horror psicologico che fa riflettere su immigrazione e maternità. Presentato al Toronto International Film Festival e al Sundance, il film racconta la storia di Aisha, che lavora come tata per una benestante famiglia americana, attendendo intrepida l’arrivo del figlio (rimasto in Africa), ma qualcosa turberà la sua realtà minacciando l’idea che si era fatta sul futuro e sul Paese in cui si trova. Protagoniste di Nanny, le attrici Anna Diop e Michelle Monaghan.

Leggi anche Nanny: intervista alla regista del film, premiato al Sundance 2022 [VIDEO]

12. Beautiful Boy (2018)

Beautiful Boy è la storia, tanto onesta quanto spietata, di una famiglia che accompagna il proprio figlio nella lotta contro l’assuefazione. Basato sull’omonimo bestseller del noto giornalista David Sheff e sull’apprezzata autobiografia di suo figlio Nic, il film descrive il potere distruttivo della droga e la forza rigenerante dell’amore. La pellicola è stata diretta da Felix van Groeningen e nel cast troviamo: Steve Carell, Timothée Chalamet, Maura Tierney, Amy Ryan e l’attore premio Oscar Timothy Hutton.

Leggi anche LFF 2018 – Beautiful Boy: recensione del film con Timothée Chalamet

13. Run Sweetheart Run (2022)

Run Sweetheart Run - Cinematographe.it

Run Sweetheart Run, film horror scritto e diretto da Shana Feste presentato nel 2020 al Sundance Film Festival, segue la storia di Cherie, una madre single, si presenta ad una cena organizzata per motivi di lavoro dal suo capo. Qui, conosce Ethan, giovane uomo che supera le sue aspettative e fa innamorare la ragazza. Ma a fine serata lui le rivela la sua vera natura: Ethan è infatti un sadico cacciatore.

Leggi anche Run Sweetheart Run: recensione dell’horror femminista di Shana Feste

14. My Best Friend’s Exorcism (2022)

My bestfriend's exorcism, recensione, Cinematographe.it
AMIAH MILLER, ELSIE FISHER, CATHERINE JOYCE ANG and RACHEL OGECHI star in MY BEST FRIEND’S EXORCISM Photo: ELIZA MORSE © AMAZON CONTENT SERVICES LLC

Friend’s Exorcism, storia di amicizia, bullismo e male demoniaco in un gruppo di sedicenni nell’America pop e perbenista degli anni Ottanta. Una sera Gretchen (Elsie Fisher) e Abby (Amiah Miller), si ritrovano a sperimentare, così per gioco, una seduta spiritica con tanto di tavola ouija, e le due, persuase dalle compagne di classe Margareth e Glee, evocano quello che per Gretchen sarà l’inizio di un invasamento maligno che lentamente s’insinuerà nel suo corpo. Il film vede nel cast anche Fisher e Amiah Miller.

Leggi anche My Best Friend’s Exorcism: recensione del film di Damon Thomas

15. Goodnight mommy (2022)

Goodnight Mommy trailer data uscita Cinematographe.it

Il film è un remake di Goodnight Mommy, horror austriaco del 2014. Nel remake protagonista è Naomi Watts, che veste i panni di una donna sottoposta ad un intervento chirurgico e madre di due gemelli. I due ragazzi, però, a seguito di alcuni strani comportamenti della donna, cominceranno a dubitare che la persona che si cela sotto le bende sia la loro vera madre

Leggi anche Goodnight mommy: recensione del remake Prime Video

16. Samaritan (2022)

samaritan recensione film cinematographe.it

Diretto da Julius Avery, Stallone è al centro della scena, scritturato per interpretare Joe Smith, un supereroe in pensione da decenni che ora per guadagnarsi lavora come operatore sanitario. Oltre a lui, il lungometraggio annovera nel cast i nomi di Javon Walton, Martin Starr, Moisés Arias e Dascha Polanco. Walton che ha assunto le fattezze di Ashtray nello show Euphoria della HBO è Sam Cleary, un bambino che finisce per stringere amicizia con il protagonista.

Leggi anche Samaritan: recensione del film con Sylvester Stallone

17. Don’t make me go (2022)

Don't Make Me Go; cinematographe.it

Don’t Make Me Go, film diretto da Hannah Marks e con protagonista John Cho. Quando Max, padre single, scopre di avere una malattia terminale, nel tempo che gli resta decide di provare a fare il pieno di tutti quegli anni di amore e supporto che non potrà vivere con la figlia adolescente Wally. Con la promessa di fare le lezioni di guida tanto attese, convince Wally ad accompagnarlo in un viaggio dalla California a New Orleans

18. Emergency (2022)

Emergency Prime Video - Cinematographe.it

Quando un gruppo di ragazzi neri e latini pronti ad una festa trovano una ragazza bianca svenuta sul loro pavimento, preoccupati cercano di trovare una soluzione sul da farsi senza destare sospetti e con il dubbio se chiamare o meno la polizia. Il film è stato presentato al Sundance Film Festival nel 2022, ed è stato diretto da Carey Williams, protagonisti del film sono invece i giovani RJ Clyer, Donald Elise Watkins, Sebastian Chacon e Sabrina Carpenter.

19. I want you back (2022)

I Want You Back

I Want You Back, commedia romantica diretta da Jason Orley, incentrata sulla fatica di accettare la caduta dell’ideale amoroso (e di crescere, finalmente). Emma (Jenny Slate) e Peter (Charlie Day) lavorano da anni nello stesso posto, ma non si conoscono. La prima volta che si rivolgono la parola è perché entrambi si ritrovano per le scale dell’edificio che ospita i loro uffici a piagnucolare sulla fine improvvisa delle loro relazioni.

Leggi anche I Want You Back: recensione della commedia romantica su Amazon Prime

20. Sylvie’s Love (2020)

Sylvie's Love - Cinematographe.it

Il film romantico, diretto da Eugene Ashe, segue la storia tra Robert, un talentuoso sassofonista jazz che lavora come commesso in un negozio di dischi ad Harlem, e Sylvie, la figlia del proprietario e già fidanzata. La pellicola, vede nel cast Tessa Thompson, Nnamdi Asomugha, Rege-Jean Page, e Eva Longoria.

21. Uncle Frank (2020)

Uncle Frank_Cinematographe.it

Beth Bledsoe è un’adolescente che vive nella Carolina del Sud, molto legata a suo zio Frank, in quanto più raffinato e premuroso del resto della sua famiglia; la ragazza nota che gli altri parenti, soprattutto il nonno Mac, sono scostanti nei confronti di Frank, ma non ne capisce il motivo.

Leggi anche Uncle Frank: recensione del film su Amazon Prime Video

22. Borat – Seguito di film cinema (2020)

Borat cose che non sapevi Cinematographe.it

Il film commedia, sequel di Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan, vede l’attore britannico Sacha Baron Cohen tornare nei panni di Borat Sagdiyev, il giornalista kazako protagonista di una nuova avventura nella terra degli Stati Uniti d’America. Il film è stato nominato a due premi Oscar: Miglior sceneggiatura non originale, e miglior attrice non protagonista per Maria Bakalova.

Leggi anche Borat 2: recensione del film con Sacha Baron Cohen e Maria Bakalova

23. Nocturne (2020)

Madison Iseman as Vi and Sydney Sweeney as Juliet in NOCTURNE

Juliet (Sydney SweeneyOnce Upon a Time in HollywoodEuphoria) e Vivian (Madison IsemanAnnabelle 3Jumanji: The Next Level) sono due gemelle che condividono, oltre alla nascita, anche la passione per la musica. Per le sorelle, nemesi esistenziali l’una dell’altra, il futuro propone uno scenario differente e commisurato al carattere di ciascuna: un successo garantito per Vivian, seducente e sicura di sé, e un posto in seconda fila per Juliet, brillante e capace pianista il cui dono è offuscato dall’ansia del confronto. 

Leggi anche Nocturne: recensione del nuovo horror Blumhouse con Madison Iseman

24. The Lie (2020)

Dopo una lite con la sua compagna Brittany (Devery Jacobs), Kayla Logan (Joey King, The Conjuring, Slender Man, The Kissing Booth) uccide l’amica gettandola da un dirupo innevato. Il padre Jay (Peter Sarsgaard, OrphanBlue Jasmine) e la madre Rebecca (Mireille Enos, World War Z), separati da tempo, decidono di insabbiare l’omicidio, deviando i sospetti della polizia con una scia di prove fittizie.

Leggi anche The Lie: recensione dell’horror Blumhouse con Joey King

25. Chemical Hearts (2020)

Chemical hearts cinematographe.it

Il film romantico segue la storia di Henry, un 17enne in cerca del grande amore. Ha evitato, infatti, cotte e flirt nella convinzione che esista per davvero quel sentimento che ti fa battere il cuore e ti fa sentire le farfalle nello stomaco. La vita, però, gli riserva una sorpresa, Grace Town, arrivata in città con una storia misteriosa alle spalle e una stampella che non l’abbandona mai. Il film vede nel cast Lili Reinhart e Austin Abrams.

Leggi anche Chemical Hearts, recensione del film con Lili Reinhart

26. 7500 (2020)

7500, Cinematographe

7500, thriller diretto da Patrick Vollrath, è ambientato in Germania e segue le vicende di Tobias Ellis, giovane americano che vive con la compagna a Berlino e lavora come pilota d’aerei di linea. Completati i controlli e messe in atto tutte le misure di sicurezza, il protagonista e il copilota Michael Lutzmann si preparano per la consueta tratta Berlino – Parigi e, dopo aver dato il benvenuto ai passeggeri, decollano in completa tranquillità. Nulla sembra poter turbare il viaggio fino a quando un gruppo di terroristi insorge e tenta di dirottare l’aereo

Leggi anche 7500: recensione del thriller drammatico di Patrick Vollrath

27. The Vast of Night (2020)

The Vast of Night, il vivace debutto del regista Andrew Patterson su un avvistamento UFO nel New Mexico, avvenuto negli anni ’50. Scritto da James Montague e Craig W. Sanger, il film vede come protagonisti Sierra McCormick Jake Horowitz nei panni di una centralinista e di un DJ radiofonico che scoprono per la prima volta uno strano segnale ambientale, che li conduce in un vortice di cospirazioni e intrighi fantascientifici.

Leggi anche RomaFF14 – The Vast of Night: recensione

28. The Aeronauts (2019)

The Aeronauts cinematographe.it

Felicity Jones ed Eddie Redmayne tornano a lavorare insieme per The Aeronauts, il film diretto da Tom Harper, venne presentato in anteprima al London Film Festival 2019. Amelia Wren è una pilota testarda e coraggiosa, mentre James Glaisher è uno scienziato che sogna un futuro avanzato attraverso lo studio della meteorologia. La coppia si spinge oltre i limiti per esplorare l’ignoto ad alta quota, a bordo di una mongolfiera nel 1862.

Leggi anche BFI 2019 – The Aeronauts: recensione del film

29. Sound of Metal (2020)

sound of metal cinematographe.it

Sound of Metal, film del regista Darius Mater scritto a quattro mani con Derek Cianfrance, segue le vicende di un batterista metal, interpretato da Riz Ahmed, che perde all’improvviso l’udito, quasi totalmente. Un drastico che cambiamento che lo porta a dover conciliare il proprio sogno con una nuova realtà. Il film è stato nominato a 6 premi Oscar, di cui ne ha vinti due: Miglior Sonoro e Miglior Montaggio.

Leggi anche Sound of Metal: recensione del film con Riz Ahmed su Amazon Prime

30. One night in Miami… (2021)

One night in Miami... Cinematographe.it

Tra immaginazione e realtà, One night in Miami… racconta di un incontro speciale, quello di quattro grandi personalità afroamericane degli anni ’60. Da pièce teatrale a opera cinematografica, questo film distribuito su Amazon Prime video segna l’esordio di Regina King da regista e mette in scena tematiche importanti e quattro interpreti con i fiocchi. I personaggi in scena sono Malcolm X, Cassius Clay, Sam Cooke e Jim Brown, quattro grandi talenti che in una notte del tutto particolare si ritrovano a discutere e confrontarsi sulle questioni razziali e sulle discriminazioni.

Leggi anche One night in Miami… – recensione del film di Regina King

31. Anni da cane (2021)

Anni da Cane

Anni da cane, è il primo vero e proprio film italiano di produzione Amazon Prime. Diretto da Fabio Mollo la pellicola è una delicata commedia young-adult, che racconta la storia di Stella, un’adolescente impacciata, cinica, piena di immaginazione e tormentata. Dopo un incidente in auto che le cambia la vita, e in cui è coinvolto anche un cane, si convince che i suoi anni vadano contati come quelli dei cani.

Leggi anche Roma FF16 – Anni da Cane: recensione primo film Amazon Original italiano

32. The manor (2021)

The Manor cinematographe.it

Questo film horror, diretto da Axelle Carolyn, segue la storia di Judith è un’anziana ex ballerina che risulta ancora molto giovanile per la sua età. Durante la festa relativa al suo settantesimo compleanno, la donna ha un malore: le viene quindi diagnosticata la malattia di Parkinson. Desiderosa di non essere un peso per la sua famiglia, la donna decide di andare a vivere in una casa di riposo. Man mano che passano i giorni, Judith nota comportamenti da parte del personale che sono strani… in particolare da parte di due infermieri.

Leggi anche The Manor: recensione dell’horror su Amazon Prime Video

33. Birds of Paradise (2021)

Birds of Paradise 4

Due ballerine, un amore, quello per la danza, un premio per cui lottare: un contratto con il corpo di ballo dell’Opera di Parigi. Sono questi gli ingredienti di Birds of Paradise, il film diretto da Sarah Adina Smith che, ispirandosi al romanzo Bright Burning Stars di A. K. Small, racconta il viaggio, grazie a una borsa di studio, di Kate Sanders (Diana Silvers), dalla Virginia a Parigi per frequentare una delle scuole di danza classica più prestigiose di Parigi.

Leggi anche Birds of Paradise: recensione del film di Sarah Adina Smith

34. Cinderella (2021)

Cinderella 2
Camila Cabello and Director Kay Cannon on the set of CINDERELLA Photo: Kerry Brown © 2021 Amazon Content Services LLC

La pop star americana Camila Cabello è protagonista di questa nuova versione di Cenerentola. Il film musical vede nel cast anche Billy Porter nella parte della Fata Madrina, Idina Menzel che interpreta VivianPierce Brosnan che presta il volto a Re RowanMinnie Driver (Regina Beatrice), Nicholas Galitzine nel ruolo del Principe Robert.

35. Jolt (2021)

Jolt - Rabbia Assassina, Cinematographe.it

Il film action, un mix tra Hanna, Atomica Bionda e John Wick, vede come protagonista Kate Beckinsale, qui nei panni di una donna con serie difficoltà a controllare i suoi scatti d’ira, tenuti sotto controllo da un gilet all’avanguardia che le induce delle scariche elettriche (da qui il titolo del film). Nel cast del film troviamo anche: Bobby Cannavale, Jai Courtney, Laverne Cox, David Bradley, Ori Pfeffer, Susan Sarandon e Stanley Tucci. 

Leggi anche Jolt: recensione del film Amazon con Kate Beckinsale

36. La Guerra di domani (2021)

la guerra di domani recensione film amazon prime video cinematographe.it

La Guerra di Domani, diretto da Chris McKay, è un film denso di azione e spettacolo, con protagonista Dan Forester (Chris Pratt), un insegnante di liceo alle prese con una battaglia da consumare in un futuro non troppo distante. Alcuni viaggiatori del tempo, provenienti dal 2051, giungono nel nostro tempo per portare un’orribile notizia: trent’anni dopo la Terra rischia di essere sconfitta dalle Idre bianche, creature simili a crostacei incredibilmente spietate.

Leggi anche La Guerra di Domani: recensione del film Amazon Prime Video con Chris Pratt

37. Il principe cerca figlio (2021)

il principe cerca figlio intervista cinematographe.it

Il principe cerca figlio, sequel della celebre e amatissima commedia Il Principe cerca moglie (1988), vede il ritorno di Eddie Murphy nel ruolo del principe Akeem Joffer, che questa volta invece è alla ricerca di un erede che possa prendere il suo trono, visto che ha solo figlie femmine. Akeem insieme al suo storico confidente Semmi ritornano dunque negli Stati Uniti dove cercano ed incontrare il figlio sconosciuto, di nome Lavelle.

Leggi anche Il principe cerca figlio: recensione del sequel Amazon con Eddie Murphy

38. Without Remorse (2021)

Without Remorse - cinematographe.it

Without Remorse è diretto da Stefano Sollima con la sceneggiatura di Taylor Sheridan e Will Staples. Il film, tratto dal romanzo di Tom Clancy, è stato pubblicato per la prima volta nel 1993 ed è una storia di origine degli anni Settanta su John Kelly, un Navy SEAL che vendica l’assassinio della moglie da parte di brutali gangster della droga a Baltimora, solo per ritrovarsi coinvolto in una cospirazione ancora più grande.

39. La mappa delle piccole cose perfette (2021)

La mappa delle piccole cose perfette cinematographe.it

Kyle Allen veste i panni di Mark, un giovane ragazzo bloccato in un loop temporale. Vivendo lo stesso giorno più e più volte, impara a memoria ogni piccola azione e avvenimento della sua città natale, ora il suo parco giochi preferito. Ma il suo non è che un finto idillio, e sarà proprio la misteriosa Margaret (Kathryn Newton), anche lei cosciente del loop, a farglielo scoprire.

Leggi anche La mappa delle piccole cose perfette: recensione del film di Prime video

40. Bliss (2021)

Bliss, cinematographe.it

Bliss, scritto e diretto da Mike Cahill, segue le vicende di Greg (Owen Wilson), reduce da un divorzio emotivamente faticoso, demotivato al lavoro, incline alle fantasticherie improduttive, dipendente dagli psicofarmaci. Il suo capo prima lo licenzia e poi resta vittima di uno spaventoso incidente da lui provocato. Per alleviare i dispiaceri Greg si rifugia in un bar e lì incontra Isabel (Salma Hayek), ‘sciamana’ dallo sguardo stregonesco e la voce roca. La signora, stravagante quanto basta, gli rivela di averlo riconosciuto: entrambi sono reali in un mondo irreale.

Leggi anche Bliss: recensione del film disponibile su Amazon Prime Video

41. La cena delle spie (2022)

La cena delle spie cinematographe.it

 All The Old Knives – La cena delle spie, film diretto da Janus Metz e con protagonisti Chris Pine e Thandiwe Newton. Basato sull’omonimo libro di Olen Steinhauer, il film ha come protagonista l’agente veterano Henry Pelham. Quando la CIA scopre che uno dei suoi agenti ha divulgato informazioni che sono costate la vita a più di 100 persone, l’agente viene incaricato di scovare la talpa tra i suoi vecchi colleghi nella sede di Vienna dell’agenzia. 

Leggi anche La cena delle spie: recensione del film con Chris Pine

42. The Tender Bar (2022)

The Tender Bar - Cinematographe.it

Il film, diretto da George Clooney, è basato sul libro autobiografico del giornalista premio Pulitzer JR Moehringer, il film vede come protagonista Ben Affleck nei panni di uno zio dal cuore d’oro che diventa una figura quasi paterna per il suo piccolo nipote, in un dramma familiare ambientato negli anni ’70.

Leggi anche The Tender Bar: recensione del film di George Clooney su Prime Video

43. Argentina, 1985 (2022)

argentina 1985 recensione cinematographe.it

Argentina, 1985, film diretto da Santiago Mitre, è ispirato alla storia vera dei procuratori Julio Strassera, Luis Moreno Ocampo e del loro giovane team legale che in una battaglia alla Davide contro Golia, sotto costante minaccia, hanno avuto il coraggio di indagare e perseguire la più sanguinosa dittatura militare argentina di sempre contro ogni aspettativa e in una corsa contro il tempo per fare giustizia per le vittime della giunta militare.

Il film scritto da Mitre insieme a Mariano Llinás, vede nel cast protagonisti assoluti Ricardo Darín (The Secret in Their EyesWild Tales) e Peter Lanzani. Il film ha rappresentato l’Argentina agli Academy Awards nella categoria Miglior film straniero, dove è stato anche nominato.

Leggi anche Venezia 79 – Argentina, 1985: recensione del film di Santiago Mitre

44. Un regalo da Tiffany (2022)

Un regalo da Tiffany - Cinematographe.it

Un regalo da Tiffany, con protagonista Zoey Deutch è il classico film romantico da vedere nel periodo delle feste. Deutch è l’eroina della commedia romantica a sfondo natalizio, in cui due uomini si scambiano erroneamente i regali per le rispettive ragazze. Ambientata in una New York magica e innevata, Un regalo da Tiffany omaggia teneramente i classici del genere. La pellicola, diretta da Daryl Wein e basata sull’omonimo romanzo di Melissa Hill, è prodotta dalla Hello Sunshine (Gone Girl, La ragazza della palude, Big Little Lies, The Morning Show), casa di produzione fondata da Reese Witherspoon.  

Leggi anche Un regalo da Tiffany: recensione della commedia natalizia con Zoey Deutch

45. Un matrimonio esplosivo (2023)

Jennifer Lopez e Josh Duhamel sono i protagonisti della rom com diretta da Jason Moor, in cui una giovane coppia si trova a fare un viaggio di nozze davvero stravagante, talmente tanto da finire nella trappola di alcuni criminali. Sarà, più che una romantica luna di miele, un’impresa colossale per cercare di salvare le proprie famiglie e, nel mentre, ricordare il motivo per cui si sono innamorati.

46. Caccia all’agente Freegard (2023)

James Norton e Gemma Arterton sono i protagonisti di Caccia all’agente Freegard, il thriller su Prime Video dal 20 aprile 2023 ispirato a un’incredibile storia vera. Diretto da Adam Patterson e Declan Lawn su sceneggiatura scritta dal duo insieme a Michael Bronner; adatta, prendendosi le sue libertà, le pagine più scaborse nella storia di un uomo pericoloso, che si chiama Robert Hendy-Freegard, un nome che in fondo è solo un alias tra i tanti, di un’identità sfuggente e infusa di un magnetismo velenoso.

Leggi anche Caccia all’agente Freegard: recensione del thriller Prime Video

47. Lamborghini: The Man Behind the Legend (2023)

Lamborghini - Cinematographe

Lamborghini: The Man Behind the Legend, lo fa Robert Moresco, vincitore del Premio Oscar nel 2005 per la sceneggiatura originale di Crash: Contatto fisico. Il biopic che ripercorre ad alta velocità la storia del fondatore della lussuosa casa automobilistica è tratto dalla biografia Ferruccio Lamborghini. La storia ufficiale, scritta dal figlio dello storico imprenditore, Tonino Lamborghini. Ad interpretare il protagonista nel secondo e nel terzo capitolo del film, vi è un affascinante Frank Grillo (Avengers: EndgamePrison Break), accompagnato da Mira Sorvino (La dea dell’amoreMimic) e Gabriel Byrne (I soliti sospettiIn Treatment).

Leggi anche Lamborghini: The Man Behind the Legend: recensione del film di Robert Moresco

48. Ipersonnia (2023)

Con la visione foucaultiana della prigione come “un potere tecnologico” che si avvale però di un nuovo linguaggio del punire: il sonno detentivo. Ipersonnia, diretto da Alberto Mascia, si presenta come un film intricato: esperimento di fantascienza italiana affidato a una sceneggiatura innovativa. Il thriller prodotto dalla Ascent Film in collaborazione con Nightswim e Rai Cinema, sfida continuamente la linearità del racconto filmico e promette uno spettacolo con cambiamenti di direzione che riescono a stuzzicare l’attenzione. Racconta una storia ambientata nell’Italia del futuro in cui il sistema politico introduce una controversa riforma delle carceri che punta ad eliminare completamente la criminalità. 

Leggi anche Ipersonnia: recensione del thriller futuristico con Stefano Accorsi

49. Una gran voglia di vivere (2023)

Una gran voglia di vivere è un film di Michela Andreozzi con Vittoria Puccini e Fabio Volo, tratto dall’omonimo romanzo di Volo stesso. Il film è una commedia romantica e racconta la storia di una coppia in crisi, che decide di fare un viaggio on the road in Norvegia con il figlio, per cercare di risolvere le cose.

Leggi anche Una gran voglia di vivere: recensione del film con Fabio Volo

50. Reggie (2023)

Reggie cinematographe.it

Prima del fuoriclasse il giocatore, prima del giocatore l’uomo; con il documentario Prime Video Reggie, diretto da Alexandria Stapleton, scopriamo un Reggie Jackson a tutto tondo, dal campo al fuoricampo, in un intersecabile percorso che unisce il cinema allo sport e segue l’abituale e parabolica traiettoria dei colpi inflitti da “Mr. October” con la sua più potente arma: la mazza da baseball.

Leggi anche Reggie: recensione del documentario Prime Video

51. Perfect Addiction (2023)

Perfect Addiction Prime Video Recensione, copertina Cinematographe.it

Perfect Addiction è il nuovo romance di Prime Video: una pellicola a metà tra il film d’amore e lo sportivo, una sorta di revival di Save The Last Dance, non sulla pista da ballo, ma sul ring. Sienna (Kiana Madeira) è una allenatrice di MMA e fa coppia con Jax (Matthew Noszka), il lottatore che lei stessa allena. Quando la ragazza viene tradita dal suo fidanzato con la sorella Beth, la sua autostima crolla e decide di servire la vendetta come un piatto freddo, allenando l’unico atleta in grado di mettere al tappeto Jax, fino ad allora campione indiscusso della città. 

Leggi anche Perfect Addiction: recensione del film Prime Video

52. Io e mio fratello (2023)

io e mio fratello recensione cinematographe.it

Cristiano Caccamo e Denise Tantucci sono Sofia e Mauro in Io e mio fratello, il film di Luca Lucini che esplora i rapporti umani e soprattutto quelli familiari. Protagonista è Sofia (Tantucci), una ragazza che ha deciso di abbandonare la Calabria natia e di conseguenza l’azienda vinicola della famiglia per andare a Milano, dove non ha un lavoro stabile. La sua unica relazione duratura sembra essere quella con Alessandro (Claudio Colica), il suo migliore amico e coinquilino.

Leggi anche Io e mio fratello: recensione del film di Luca Lucini

53. Somebody I Used to Know (2023)

Prime Video - Catologo streaming - Cinematographe

Somebody I Used to Know con Alison BrieJay Ellis (Escape Room, Top Gun Maverick) e l’attrice-cantante Kiersey Clemons – disponibile per la visione su Prime Video dal 10 febbraio 2023 -, è una dramedy romantica e riflessiva, diretta da Dave Franco. se c’è una cosa certa, è che la vita è piena di incertezze. E a causa di questa precarietà, è quasi impossibile non domandarsi di tanto in tanto “e se?”. E se avessi accettato l’altra offerta di lavoro? E se avessi abbandonato la comfort zone? E se avessi seguito il cuore? E questo il tema seguito dal film.

Leggi anche Somebody I Used to Know: recensione della dramedy romantica Prime Video

54. Uno splendido disastro (2023)

Virginia Gardner e Dylan Sprouse su Uno splendido disastro cinematographe.it

Tratto dall’omonimo romanzo young adults, scritto da Jamie McGuire per adolescenti, ma divenuto nel tempo fenomeno editoriale trasversale, Uno splendido disastro, diretto da Roger Kumble e su Prime Video dal 5 maggio 2023, si allinea alla tradizione del rom-com a target teen rinnovandola e insieme smentendola. Protagonisti della vicenda sono Abby e Travis: la prima, biondina acqua e sapone, s’iscrive al college determinata a fare qualcosa di edificante nella vita; il secondo, macho tutto tatuato, alla vita ‘solare’ da studente alterna la carriera notturna di picchiatore.

Leggi anche Uno splendido disastro: recensione del film Prime Video

55. Prima Prima di andare via (2023)

Prima di andare via, cinematographe.it

Il film di Massimo Cappelli con protagonisti Jenny De Nucci e Riccardo Maria Manera, segue Luca un ragazzo buono e volenteroso, che si impegna per superare con il massimo dei voti gli esami all’università, lavora come rider per mantenersi, ha una relazione “tira e molla” con una bellissima ragazza e vive con il suo migliore amico Samuel. Un giorno dopo un incidente scopre di avere un male incurabile e dopo lo shock iniziale decide di affrontare il tempo che gli rimane da vivere con positività e leggerezza grazie anche all’incontro con Giulia, guarita da poco da un cancro. Può la malattia cambiare l’esistenza di una persona in meglio?

Leggi anche Prima di andare via: recensione del film con Jenny De Nucci e Riccardo Maria Manera

56. Air – La storia del grande salto (2023)

Air storia vera differenze Cinematographe.it

Air, diretto da Ben Affleck e con protagonista Matt Damon, dopo la sua corsa nei cinema mondiali è atterrato sulla piattaforma streaming di Prime Video. ir racconta la vera storia di come la Nike abbia firmato, con Michael Jordan un contratto di cinque anni per la produzione di scarpe da ginnastica, ma il film prende molte libertà creative. Il film si svolge nel 1984, quando Jordan aveva appena 21 anni e tutte le principali compagnie di scarpe da ginnastica lo volevano, mentre Nike aveva solo il 17 percento del mercato delle scarpe da ginnastica negli Stati Uniti.

Leggi anche AIR – La Storia del Grande Salto: recensione del film di e con Ben Affleck

57. Sayen (2023)

Sayen Cinematographe.it

Sayen è il secondo lungometraggio di Alexander Witt, ed è un action che vorrebbe traslare l’estetica e l’etica postfemminista e progressista della Hollywood contemporanea nel contesto delle lotte anticolonialiste dei Mapuche (popolo amerindio, originario del Cile e dell’Argentina). Sayen sta dando la caccia agli uomini che hanno ucciso sua nonna. Grazie al suo addestramento e alla sua conoscenza della natura, riesce a ribaltare la situazione, venendo a conoscenza di una cospirazione da parte di una società che minaccia le terre ancestrali del suo popolo.

Leggi anche Sayen: recensione del film Prime Video

58. Paradise Highway (2023)

Paradise Highway Prime Video - Cinematographe.it

Juliette Binoche e Morgan Freeman sono i protagonisti di questo thriller ambientato nell’industria dell’inseguimento e nel traffico di esseri umani. Per salvare la vita di suo fratello (Frank Grillo), Sally (Binoche), un camionista, accetta con riluttanza di contrabbandare un carico illecito: una ragazza di nome Leila (Hala Finley). Mentre Sally e Leila iniziano un viaggio pericoloso attraverso i confini dello Stato, un agente dell’FBI (Freeman) si mette sulle loro tracce, deciso a fare tutto il necessario per porre fine a un’operazione di traffico di esseri umani e portare Sally e Leila in salvo. Scritto e diretto da Anna Gutto.

Leggi anche Paradise Highway – recensione del film Prime Video di Anna Gutto

59. Medellín (2023)

Medellìn Prime Video - Cinematographe.it

Il film original francese è basato su un’idea originale di Franck Gastambide, e sceneggiato da Gastambide e Charles Van Tieghem (Validé). Per salvare il fratello minore da un pericoloso cartello di Medellín, Reda (Ramzy Bedia) ha un piano tanto semplice quanto completamente folle: mettere insieme una squadra e pianificare un’incursione in Colombia. Ma questa folle avventura andrà fuori controllo quando deciderà di rapire il figlio del leader del cartello per scambiarlo con suo fratello Reda.

In arrivo su Prime Video il 2 giugno.

60. Da Grandi (2023)

Da grandi Prime Video - Cinematographe.it

Marco, Tato, Serena e Leo hanno 8 anni e sono amici inseparabili. Tutti e quattro si sentono trascurati dalle loro famiglie. La sera del compleanno di Marco si ritrovano a spegnere insieme la candelina ed insieme esprimono lo stesso desiderio: diventare grandi. Il tempo di una notte ed eccoli magicamente coetanei dei loro genitori ma con i comportamenti e i pensieri tipici dei bambini. Cominceranno così una serie di divertenti avventure e imprevisti che li vedranno misurarsi con la vita di tutti i giorni: trovare un posto dove vivere e un lavoro. È tutto come immaginavano?

In arrivo su Prime Video il 28 giugno.

61. L’Estate più calda (2023)

L'Estate più calda prime video - Cinematographe.it

In un paesino della Sicilia arriva l’estate: l’ultima di Lucia (Nicole Damiani) prima di partire per l’università e l’ultima di Nicola (Gianmarco Saurino) prima di diventare prete. Lucia trascorrerà le vacanze dividendo il suo tempo fra l’attività di animatrice e la cura degli animali e del parco della grande villa che lo ospita. L’arrivo di Nicola nella parrocchia di Don Carlo porta euforia e scompiglio in paese: il giovane diacono piace subito a tutti, ma…

In arrivo su Prime Video il 6 luglio.

Leggi anche L’estate più calda: trama, cast e location del film Prime Video

62. Los Iniciados (2023)

Los Iniciados - Cinematographe.it

La Bogotà del 2031 è molto simile a quella del 2022: stesse strade, stessi palazzi, stesse persone. Ma ora l’acqua pulita è razionata, i blackout sono più frequenti e la lotta per il controllo sulla città si è intensificata. È in questo contesto che un giornalista, Frank Molina, indaga su un omicidio che porta alla luce una cospirazione che riguarda l’intera città. 

In arrivo su Prime Video il 7 luglio.

63. Rosso, bianco e sangue blu (2023)

Rosso, bianco e sangue blu film prime video

Belli e noti in tutto il mondo, Alex Claremont-Diaz, figlio della Presidente degli Stati Uniti, e il Principe Henry d’Inghilterra rappresentano i due protagonisti di Rosso, bianco e sangue blu. Rivali da sempre, nel momento in cui i rapporti tra USA e Inghilterra sono ai minimi storici, i due devono fingere una tregua. Il gelo sarà destinato, però, a sciogliersi e tra i due nascerà qualcosa a cui nessuno dei due pensava solo lontanamente.

Leggi anche Rosso, bianco e sangue blu: recensione della rom-com di Prime Video

64. Operazione Kandahar (2023)

Operazione Kandahar - Cinematographe.it

In Operazione Kandahar, Gerard Butler veste i panni di Tom Harris, un agente della CIA sotto copertura in Afghanistan. Una volta che viene rivelata la sua vera identità, l’uomo sarà costretto a dare fondo a ogni risorsa ed energia, braccato da alcuni dei professionisti più pericolosi in circolazione.

Leggi anche Operazione Kandahar: recensione del film Prime Video con Gerard Butler

65. Gli Attassati (2023)

La crisi economica e la pandemia hanno messo in ginocchio Equitù ne Gli Attassati. In una situazione tutto fuorché rosea, la popolazione diventa, peraltro, vittima delle losche malefatte del sindaco. Pur di farsi eleggere Segretario del suo partito, il primo cittadino aumenta le tasse, incurante dei diritti della comunità. Una coppia improbabile deciderà di allearsi con un obiettivo: intrufolarsi nella sede di Equitù per far sparire le cartelle esattoriali ed “estinguere” i debiti.

Dal 31 agosto su Prime Video.

66. Il consiglio studentesco (2023)

Il consiglio studentesco cinematographe.it

La pellicola diretta dallo stesso regista de Il club dei divorziati e Vive la FranceMichaël Youn, da lui scritta assieme a Matthieu Le Naour e Alexandre Coquelle e da lui interpretata al fianco di Héléna NoguerraLucien Jean-Baptiste e Vincent Desagnat, è la nuova commedia di produzione franco-belga che, all’ombra dello scarto generazionale e al confronto con il passato, nasconde un’euforica smania per il festeggiamento e la sposta dalle spiagge e dalle case delle confraternite alla stazione climatica di sport invernali situata in Savoia.

Leggi anche Il consiglio studentesco: recensione del film diretto da Michaël Youn

67. Robots (2023)

Robots cinematographe.it

Il film tratto dal racconto di Robert Sheckley, Il robot che sembrava me. Il tema del doppio si sviluppa in un ipotetico futuro prossimo, impressionato dallo sviluppo tecnologico e dalla riproducibilità del reale; con Robots i due interpreti Shailene Woodley (Divergent) e Jack Whitehall (Fresh MeatMother’s Day) sono protagonisti di un racconto che travalica i generi, scoprendosi punto d’unione tra la commedia romantica, la science fiction (sci-fi) e il road movie a sfondo criminale.

Leggi anche Robots: recensione del film con Shailene Woodley e Jack Whitehall

68. Bandit (2023)

Tratto da una storia vera di crimine e rapine che si tramanda come una specie di leggenda metropolitana in Canada. Il suo protagonista, il rapinatore di banche Gilbert Galvan, è una specie di eroe metropolitano che permette grazie alla sua scaltrezza di passare quasi per il “buono ma furbo” della situazione. Nel cast Josh Duhamel, Mel Gibson e Tommy Kay.

Leggi anche Bandit: recensione del film Prime Video con Mel Gibson

69. The Covenant (2023)

The Covenant trama cast - Cinematographe.it

The Covenant è un dramma bellico dalle venature action con protagonisti Jake Gyllenhaal e Dar Salim diretto da Guy Ritchie. Il film segue il sergente John, che nel suo ultimo turno di servizio in Afghanistan è accompagnato dall’interprete locale Ahmed, che rischia la propria vita per portare in salvo John ferito.

Leggi anche The Covenant: recensione del film Prime Video di Guy Ritchie

70. Sentinelle (2023)

Sentinelle - Cinematographe.it

François Sentinelle conduce una doppia vita. Di giorno è il poliziotto più mediatico dell’Isola della Réunion, noto per i suoi metodi duri e le sue camicie a fiori, che insegue i criminali con il suo famoso Defender giallo. Ma al di fuori dell’orario di lavoro, Sentinelle svolge un’altra professione: cantante di varietà. Da quindici anni cerca di riconquistare la fama preparando un nuovo album… senza successo. Tuttavia, Sentinelle non vuole scegliere tra la polizia e la musica. Mentre è impegnato nei suoi concerti e nella pubblicazione del suo album, un’ondata di crimini violenti scuote l’isola.

Il film è in arrivo l’8 settembre.

71. A million miles away (2023)

A million miles away  - Cinematographe.it

A Million Miles Away vede come protagonista Jose Hernandez, il primo contadino a viaggiare nello spazio. Il ragazzo, che ha imparato l’inglese solo all’età di 12 anni, ha trascorso la sua infanzia spostandosi da una città all’altra con la sua famiglia, lavorando nei campi tra Michoacán e Stockton, in California. Nonostante le difficoltà, Hernandez ha deciso di perseguire il suo sogno di viaggiare nello spazio e si è dedicato alla scienza. Ha contribuito allo sviluppo del primo sistema di mammografia digitale, fondamentale per la diagnosi precoce del cancro al seno, e dopo undici rifiuti è riuscito a diventare membro dell’equipaggio della missione STS-128 dello Space Shuttle.

Il film è in arrivo il 15 settembre.

Leggi anche A Million Miles Away: trailer e data d’uscita del film con Michael Peña

72. Cassandro (2023)

Cassandro - Cinematographe.it

Saúl Armendáriz, un wrestler amatoriale gay di El Paso, diventa famoso a livello internazionale dopo aver creato il personaggio di Cassandro, il “Liberace della Lucha Libre”. In questo suo percorso, non mette sottosopra solo il mondo machista del wrestling, ma anche la sua vita.

Leggi anche Cassandro – recensione del film Prime Video

73. Rohan al Louvre (2023)

Rohan al Louvre - Cinematographe.it

Rohan al Louvre, tratto dall’omonimo manga di Hirohiko Araki, è il film live-action spin off di “Le Bizzarre Avventure di Jojo”. Il giovane mangaka Rohan Kishibe, fra i protagonisti della quarta serie de “Le Bizzarre Avventure di Jojo”, si reca al Louvre per informarsi su un misterioso quadro maledetto di cui ha sentito parlare da ragazzo e che, si dice, sia conservato nella collezione del museo. La visita parigina di Rohan si trasformerà ben presto, però, in un’avventura intrisa di misteri, azione, pericoli e orrore.

Il film è in arrivo il 22 settembre.

74. After 5 (2023)

stasera in tv - after, cinematographe.it

Il quinto e ultimo capitolo della saga di After vede Hardin fare fatica per andare avanti. Assediato dal blocco dello scrittore e dalla rottura con Tessa, Hardin si reca in Portogallo alla ricerca della donna a cui ha fatto un torto in passato e per ritrovare se stesso. Sperando di riconquistare Tessa, si rende conto di dover cambiare strada prima di prendere l’impegno definitivo.

Il film è in arrivo il 3 ottobre.

Leggi anche After 5 arriva in streaming: trailer e data d’uscita del nuovo capitolo della saga YA

75. Totally Killer (2023)

Totally Killer - Cinematographe.it

35 anni dopo lo scioccante omicidio di tre adolescenti, il famigerato “Sweet Sixteen Killer” torna nella notte di Halloween per mietere una quarta vittima. La diciassettenne Jamie (Kiernan Shipka) ignora l’avvertimento della madre iperprotettiva (Julie Bowen) e si trova faccia a faccia con il maniaco mascherato e, in fuga per la sua vita, viaggia accidentalmente nel tempo fino al 1987, anno degli omicidi originali. Costretta a navigare nella cultura sconosciuta e stravagante degli anni ’80, Jamie si allea con la madre adolescente (Olivia Holt) per sconfiggere l’assassino una volta per tutte prima di rimanere bloccata nel passato per sempre.

Il film è in arrivo il 6 ottobre.

Leggi anche Totally Killer: nel trailer Kiernan Shipka viaggia nel tempo per fermare un killer

76. Awareness (2023)

Awareness - Cinematographe.it

Ian, un adolescente ribelle che vive ai margini della società, può manipolare le menti grazie alla sua capacità di generare illusioni visive. Ian usa questa sua abilità per sopravvivere, compiendo piccole truffe. Ma quando una di queste andrà male e le sue illusioni saranno fuori controllo in pubblico, Ian diventerà il bersaglio di due organizzazioni rivali, che cercheranno di sfruttare i suoi poteri. Diretto da Daniel Benmayor con Carlos Scholz, Pedro Alonso, María Pedraza, Óscar Jaenada e Lela Loren.

Il film è in arrivo l’11 ottobre.

Leggi anche Awareness – il trailer del film sci-fi con María Pedraza e Pedro Alonso

77. The Burial (2023)

The Burial  - Cinematographe.it

Ispirato a fatti realmente accaduti, quando un affare concluso con una stretta di mano va a monte, il proprietario di un’impresa di pompe funebri Jeremiah O’Keefe (Tommy Lee Jones) si rivolge all’avvocato Willie E. Gary (Jamie Foxx) per salvare l’azienda di famiglia. Gli animi si surriscaldano e le risate si susseguono mentre l’improbabile coppia stringe un legame e denuncia la corruzione aziendale e l’ingiustizia razziale in questa storia ispirata e trionfale.

Il film è in arrivo il 13 ottobre.

Leggi anche The Burial: il trailer dell’eccentrico legal drama di Prime Video

78. Addio al Nubilato 2 (2023)

Addio al nubilato 2 - Cinematographe.it

Quando Eleonora (Antonia Liskova) viene scaricata all’altare, la sua luna di miele si trasforma in un viaggio della speranza. Dovrà viaggiare da Nord a Sud per esaudire l’ultima richiesta di suo padre: seppellire in un terreno al confine con la Slovenia una curiosa reliquia. Al suo fianco ci saranno le sue inseparabili amiche Vanessa (Chiara Francini), Linda (Laura Chiatti) e Akiko (Jun Ichikawa). Il loro sarà un indimenticabile viaggio on the road, che, in un vortice di avventure, le farà arrivare fino a una piccola casa-famiglia di Gorizia, dove avranno modo di scoprire nuovi lati delle rispettive personalità che non immaginavano di avere.

Il film è in arrivo il 17 ottobre.

79. The other Zoey (2023)

Zoey Miller, ragazza incredibilmente intelligente, frequenta l’ultimo anno delle superiori ed è del tutto disinteressata all’amore romantico. La sua vita viene sconvolta quando Zack, il ragazzo più popolare della scuola, rimane vittima di amnesia e comincia a scambiare Zoey per la sua fidanzata.

Il film è in arrivo il 20 ottobre.

80. Il re delle Indie (2023)

Il re delle Indie - Cinematographe.it

rezzo e le sue antiche tradizioni è la protagonista del docufilm Il re delle Indie, scritto e diretto dal giovane Gaetano Maria Mastrocinque nella sua prima opera filmica. Il lungometraggio segue alcuni dei protagonisti al centro della Giostra del Saracino, un antico torneo equestre che si tiene due volte all’anno nell’antica e celebre città toscana.

Leggi anche Il re delle Indie: recensione del docufilm su Prime Video

81. Speak no evil (2023)

Speak no evil - Cinematographe.it

Speak No Evil (Gæsterne) è un film di Christian Tafdrup. Una famiglia danese -Bjørn (Morten Burian) e Louise (Sidsel Siem Koch) con la piccola figlia Agnes- fa visita ad una famiglia olandese -Patrick (Fedja van Huêt), la moglie Karin (Karina Smulders) e il figlio Abel, un ragazzino che non può parlare a causa di un’aglossia- incontrata per caso in un recente viaggio in Italia, senza conoscerne bene provenienza e abitudini. Un tranquillo weekend tra amici si incrina lentamente per trasformarsi in un incubo senza via di scampo.

Leggi anche Speak No Evil: la recensione dell’insostenibile horror su Prime Video

82. Il migliore dei mondi (2023)

Il migliore dei mondi - Cinematographe.it

Nuova commedia italiana che arriva in esclusiva direttamente su Prime Video con la regia di Danilo Carlani, Alessio Dogana e Maccio Capatonda. Il progetto immagina un uomo del nostro tempo, che finisce un 2023 alternativo dove la tecnologia si è fermata agli anni 90′. Nel cast lo stesso Capatonda nella parte del protagonista, ma anche Ennio StortoPietro Sermonti Martina Gatti.

Leggi anche Il migliore dei mondi: recensione del fantasy drama diretto da Maccio Capatonda

83. Saltburn (2023)

Saltburn - Cinematographe.it

Saltburn, vede nel proprio cast Barry Keoghan, Jacob Elordi e Rosamund Pike, ed è la seconda fatica dietro la cinepresa dell’attrice e regista britannica Emerald Fennell, nota per aver diretto Una donna promettente (2020). Descritto come un thriller psicologico il film segue un giovane studente della Oxford di umile estrazione, Oliver Quick (Keoghan), che sviluppa un’ossessione per Felix Catton (Elordi), un giovane aristocratico. Quando i due stringono poi amicizia, Oliver accetta l’invito di Felix a trascorrere l’estate a Saltburn, la vasta proprietà della famiglia Catton – dove trascorrerà l’estate più folle e indimenticabile della sua vita…

Leggi anche Roma FF18 – Saltburn: recensione del film di Emerald Fennell

Il film è in arrivo ….

84. Elf Me (2023)

Elf Me - Cinematographe

Elf Me è la nuova commedia natalizia che celebra il talento comico di Lillo, che incarna l’elfo di Babbo Natale Trip, dal temperamento anticonvenzionale, che costruisce dei giocattoli che evocano una magia particolare. Per un suo disastro, Trip incontra per caso il piccolo Elia (Federico Ielapi) e anche sua madre giocattolaia (Anna Foglietta), andando a complicare la sua vita natalizia.

Leggi anche Elf Me: recensione del film con Lillo e Anna Foglietta

85. Lee and Me (2023)

Lee and Me cinematographe.it

Documentario scritto e diretto da Alessandro Garilli incentrato sul tema attuale delle violenze di genere. Il docu-film focalizza il proprio baricentro narrativo su due vicende di violenza e abusi passando attraverso le esperienze e i racconti delle vittime e dei carnefici. Strutturato come una graphic novel in bianco e nero, il documentario di Garilli è un viaggio nella vita di una donna (l’americana Lee Miller, nota modella, fotografa e fotoreporter del Novecento) che ha subito una violenza e di un uomo (il kosovaro Sami) che ha commesso un abuso.

Leggi anche Lee and Me: recensione del documentario di Alessandro Garilli

86. Buon Natale da Candy Cane Lane (2023)

Buon Natale da Candy Cane Lane  - Cinematographe.it

Eddie Murphy è il protagonista di questa avventurosa commedia delle feste su un uomo con la missione di vincere il concorso annuale del suo quartiere per la casa con la miglior decorazione natalizia. Dopo che Chris (Eddie Murphy) stringe inavvertitamente un accordo con un’elfa birichina di nome Pepper (Jillian Bell) per avere più chance di vittoria, quest’ultima lancia un incantesimo che porta in vita i “12 giorni di Natale” creando scompiglio in tutta la città. Con il rischio di rovinare le feste a tutta la sua famiglia, Chris, sua moglie Carol (Tracee Ellis Ross) e i loro tre figli devono imbarcarsi in una corsa contro il tempo per riuscire a spezzare l’incantesimo di Pepper, combattere subdoli personaggi magici e salvare il Natale per tutti. 

Leggi anche Buon Natale da Candy Cane Lane: recensione del film con Eddie Murphy

87. RH+ (2023)

Documentario sul noto cantante italiano Rocco Hunt. Salerno, primi anni 2000, le barche rientrano nel piccolo porticciolo mentre il sole non è ancora sorto. Da qui parte il racconto di un giovanissimo Rocco che lavora in pescheria per aiutare la sua famiglia. Questo docufilm racconta la storia di un ragazzo del sud, visceralmente legato alla sua terra e del percorso che lo ha portato ad essere uno degli artisti più importanti e influenti d’Italia.

Il docu-film è in arrivo il 5 dicembre.

88. Un Piccolo Batman per un grande Bat-Natale (2023)

Un Piccolo Batman per un grande Bat-Natale - Cinematographe.it

Un piccolo Batman per un grande Bat-Natale è un action comedy animato per famiglie destinato a entrare a far parte dei classici film sulle feste. Quando il giovane Damian Wayne si ritrova da solo a Wayne Manor la vigilia di Natale, deve trasformarsi in “Little Batman” per difendere la sua casa e Gotham City dai criminali e dai supercattivi che vogliono rovinare le feste. 
Prodotto da Warner Bros. Animation e basato sui personaggi della DC

leggi anche Un piccolo Batman per un grande Bat-Natale: recensione dell’anime Prime Video

89. Il tuo Natale o il mio 2 (2023)

Il tuo Natale o il mio 2 - Cinematographe.it

È il periodo più bello dell’anno… ma lo sarà anche per James e Hayley? Il padre di James ha invitato i Taylor a trascorrere il Natale in una lussuosa località sciistica sulle Alpi austriache, per conoscere la nuova fidanzata americana del figlio (interpretata da Jane Krakowski). Tuttavia, Geoff, il padre di Hayley, ha insistito per gestire la prenotazione per la sua famiglia e qualcosa si è chiaramente perso nella traduzione. Dopo un disguido con i mezzi di trasporto all’aeroporto, le due famiglie finiscono l’una nell’alloggio dell’altra, su lati diversi di una valle e agli estremi opposti della scala di valutazione di Tripadvisor. Riuscirà la relazione tra Hayley e James a sopravvivere a un altro turbolento Natale in famiglia o il loro futuro insieme è andato fuori pista?

Il film è in arrivo l’8 dicembre.

90. Silver and the Book of Dreams (2023)

Silver and the Book of Dreams  - Cinematographe.it

Adattamento cinematografico del romanzo bestseller di Kerstin Gier. Il film segue la diciassettenne Liv si trasferisce a Londra con la madre Ann e la sorellina Mia. Quando Liv incontra il misterioso Henry, tutto cambia. Egli appartiene a un circolo segreto che ha la capacità di sognare a occhi aperti. Non sanno che la realizzazione dei loro sogni avrà un prezzo elevato.

Il film è in arrivo l’8 dicembre.

91. Bottoms (2023)

Bottoms: recensione della commedia teen. Cinematographe.it

Dalla sua uscita nelle sale statunitensi, Bottoms è diventato già un cult tra la nicchia di amanti del genere e, soprattutto, per il pubblico femminile e queer. Il nuovo film di Emma Seligman scritto a quattro mani assieme a Rachel Sennott, è una parodia del classico teem drama anni 2000, che segue due ragazze lesbiche che creano un fight club per poter rimorchiare le ragazze più belle della scuola.

Leggi anche Bottoms: recensione della commedia teen Prime Video

92. Bang Bank (2024)

Bang Bank; cinematographe.it

Il film italiano è diretto da Francesco De Fraia (Tre uomini e un fantasma, Gomorroide), Domenico Manfredi (Ventitrè) e Raffaele Ferrante con la produzione di Bronx Film. Un heist movie dai toni particolari dove un goffo rapinatore, dopo una rapina andata male, si allea con due ostaggi, ma l’arrivo di una donna cambierà il corso della sua storia. Il cast del progetto è composto, tra gli altri, da I Ditelo Voi, Martina Stella, Antonella Morea, Mario Porfito, Pasqualina Sanna e Fabio Cocifoglia

Il film è in arrivo il 3 gennaio.

93. Il nemico (Foe) (2023)

Paul Mescal Saoirse Ronan Foe - Cinematographe.it

Arriva finalmente anche in Italia Il Nemico, in versione originale Foe, pellicola diretta da Garth Davis (Lion – La strada verso casa, Maria Maddalena) e co-scritta dallo stesso regista insieme a Iain Reid (autore dello stesso romanzo che ha ispirato l’opera). Il film sci-fi con protagonisti i nominati agli Oscar Paul Mescal e Saoirse Ronan, racconta la storia di Hen (Ronan) e Junior (Mescal) una coppia sposata che vive in un futuro distopico dove l’acqua è scarsa e la società si sta spostando su altri pianeti, finché non arriva uno sconosciuto (Aaron Pierre) che li farà una proposta che altererà totalmente il loro equilibrio.

Il film è in arrivo il 5 gennaio.

94. Gioco di ruolo (2024)

Gioco di ruolo Prime Video - Cinematographe.it

La pellicola vede un cast composto da Kaley Cuoco nei panni di Emma Brackett, David Oyelowo nel ruolo di Dave Brackett, Bill Nighy che impersona Bob Kellerman e Connie Nielsen che interpreta Gwen Carver. È la storia di Emma che, apparentemente, ha una vita normalissima con un meraviglioso marito e due figli nella periferia del New Jersey ma che in realtà nasconde una vita segreta da sicaria, una doppia identità che proprio il suo consorte scopre nel momento in cui i due, per rendere più piccante la loro vita sentimentale e sessuale, iniziano un particolare gioco di ruolo.

Leggi anche Role Play – Gioco di ruolo: recensione del film Prime Video con Kaley Cuoco

95. The Underdoggs (2024)

The Underdoggs recensione film Prime Video - cinematographe.it

Con la regia di Charles Stone III, la pellicola segue un ex giocatore di football in rovina, il protagonista Jaycen Jennings (Snoop Dogg), cerca di fare del suo meglio per salvare la sua reputazione e la sua anima dopo aver causato un incidente stradale. La sua condanna da parte del tribunale di Long Beach, città natale dello stesso Jennings, è quella di allenare una squadra di giovani scapestrati dai più definiti “un vero disastro”: sono proprio loro gli Underdoggs, i “perdenti”.

Leggi anche The Underdoggs, recensione del film Prime Video con Snoop Dogg

96. Pensati Sexy (2024)

Pensati Sexy Diana Del Bufalo cinematographe.it

Pensati sexy, diretto dalla regista Michela Andreozzi, troviamo un cast davvero eccezionale: la comica e attrice Diana Del Bufalo nel ruolo della protagonista, accompagnata dal debutto sullo schermo della iconica Valentina Nappi. Accompagnano in ruoli secondari anche volti celebri come Raoul Bova, Alessandro Tiberi, Angela Finocchiaro, Jenny De Nucci, Fabrizio Colica e Valentina Nappi.

Il film è in arrivo il 12 febbraio.

97. This Is Me…Now: A Love Story (2024)

This Is me…Now: A Love Story; cinematographe.it

L’amore, in tutte le sue sfumature, è al centro della nuova pellicola con protagonista Jennifer Lopez. La sua ultima fatica ha il titolo di This Is Me…Now: A Love Story ed è diretta da Dave Meyers. Il film vedrà anche la partecipazione di Post Malone, Sofia Vergara, Fat Joe e il marito Ben Affleck. La sinossi ufficiale della pellicola recita: “L’attrice e cantante insieme al regista hanno creato un’odissea cinematografica di stampo narrativo, fatta di storie del mito e di guarigione personale”. La pellicola è un mix tra commedia e musical che, secondo alcuni, è una sorta di video musicale allungato a forma di lungometraggio.

Il film musical è in arrivo il 16 febbraio.

98. Giannis: The Marvelous Journey (2024)

Il docu-film mostrerà la carriera della star dell’NBA Giannis Antetokounmpo. Il giocatore greco, figlio di migranti nigeriani, racconta le tappe della sua lunga e complessa strada per entrare nei ranghi alti di uno sport che ha sempre amato profondamente. 

Il docu-film è in arrivo il 19 febbraio.