Festival

TS+FF 2022 – Rubikon: recensione del film di Magdalena Lauritsch

Anche se ambientato in un prossimo futuro nello spazio, Rubikon, l’opera prima di Magdalena Lauritsch, presente al Trieste Science Film Festival (a Trieste, dall’1 al…

The Artifice Girl_Cinematographe.it

TS+FF 2022 – The Artifice Girl: recensione del film di Franklin Ritch

The Artifice Girl è l’esordio alla regia nel lungometraggio di finzione di Franklin Ritch, anteprima italiana al Trieste Science Fiction Festival (Trieste, dall’1 al 6…

To Exist_Cinematographe.it

TS+FF 2022 – To Exist: recensione del film di Gabriel Grieco

Lola (Vanesa González) e Renzo (Vittorio D’Alessandro) cercano Lautaro, sempre curioso della vita su altri pianeti, scomparso ormai da tempo. Seguendo le sue orme, sono…

Incredibile ma Vero recensione cinematographe.it

TS+FF 2022 – Incredibile ma vero: recensione del film di Quentin Dupieux

Parlare di Incredibile ma Vero diretto da Quentin Dupieux, significa confrontarsi con una pellicola molto difficile da catalogare, capace di divertire ma anche di essere…

Mad Heidi recensione cinematographe.it

Mad Heidi: recensione del film

La distopia parla in svizzero, e lo fa in Mad Heidi, un film di genere spassoso, irriverente, caotico e a tratti stupidissimo ma di quella…

Trieste Science+Fiction Festival

Trieste Science+Fiction Festival: annunciati i vincitori della 22a edizione

Si è conclusa la 22a edizione del Trieste Science+Fiction Festival, la principale manifestazione italiana dedicata alla fantascienza svoltasi al Politeama Rossetti, al Teatro Miela e…

La grande magie cinematographe.it

La grande magie: recensione del film di Noémie Lvovsky

In anteprima al 14° France Odeon l’adattamento in versione transalpina del testo omonimo del 1948 di Eduardo De Filippo firmato da Noémie Lvovsky, interpretato da Denis Podalydès e Sergi López.

trieste science+fiction festival cinematographe.it

Trieste Science+Fiction Festival, ospiti d’eccezione chiuderanno la kermesse 2022

Il Trieste Science+Fiction Festival sta per andare a riposo anche quest’anno, non prima però di chiudere con i fuochi d’artificio. Grandi ospiti e grandi film…

Trieste Science+Fiction Festival 2022 the lair

Trieste Science+Fiction Festival 2022, anteprima nazionale per l’horror The Lair di Neil Marshall

Giornata di grandi anteprime quella di venerdì 4 novembre al Trieste Science+Fiction, il festival di fantascienza in programma fino a domenica 6 novembre (qui il…

Stella est amoureuse cinematographe.it

Stella est amoureuse: recensione del film di Sylvie Verheyde  

Settimo lungometraggio da regista per la sceneggiatrice e attrice francese Sylvie Verheyde, che riporta sul grande schermo il suo alter-ego cinematografico con un nuovo romanzo di formazione autobiografico. Presentato in concorso ai festival di Locarno e France Odeon 2022.

Youssef Salem a du succès cinematographe.it

Youssef Salem a du succès: recensione del film di Baya Kasmi

La recensione della divertentissima commedia sociale con Ramzy Bedia e Noémie Lvovsky, opera seconda della sceneggiatrice e regista transalpina Baya Kasmi. In anteprima italiana alla 14esima edizione di France Odeon.

Les pires - Cinematographe copia

Roma FF17 – Les Pires: recensione del film di Lise Akoka e Romane Gueret

Presentato sia al Festival di Cannes 2022 nella sezione Un Certain Regard (vincendo) che alla Festa del Cinema di Roma 2022 all’interno di Alice nella…

era ora recensione cinematographe.it

Roma FF17 – Era ora: recensione del film di Alessandro Aronadio

Si focalizza sui suoni, Alessadro Aronadio. Lo fa in Orecchie, suo secondo e riuscitissimo film e lo fa anche in Era Ora, quarta pellicola del…

Boris - Cinematographe

Roma FF17 – Boris 4: recensione della serie tv di Disney+

Boris è probabilmente la serie televisiva italiana più sovversiva e rivoluzionaria di sempre. L’opera, basata su un soggetto di Luca Manzi, viene lanciata nel 2007…

Sono Lillo - Cinematographe

Roma FF17 – Sono Lillo: recensione della serie TV di Eros Puglielli

Sono Lillo è la nuova miniserie ideata da Pasquale Petrolo (in arte Lillo del celebre duo Lillo e Greg) e da Matteo Menduni (Non Uccidere,…

Triangle of Sadness recensione cinematographe.t

Roma FF17 – Triangle of Sadness: recensione del film di Ruben Östlund

Triangle of Sadness è il film del regista svedese Ruben Östlund: è stato presentato a Cannes 2022, dove ha vinto la Palma d’Oro. Dopo il…

Festa del Cinema di Roma Causeway - cinematographe.it

Festa del Cinema di Roma 2022, trionfa Causeway con Jennifer Lawrence: tutti i vincitori

Festa del Cinema di Roma, annunciati i nomi dei vincitori della diciassettesima edizione della rassegna: protagonista assoluto del festival è Causeway, prodotto e interpretato dall’attrice…

Anya Taylor Joy Cinematographe.it

Roma FF17 – The Menu: recensione della black comedy con Ralph Fiennes e Anya Taylor-Joy

Presentato in occasione della Festa del Cinema di Roma 2022 The Menu, irresistibile black comedy horror diretta da Mark Mylod, da una sceneggiatura di Seth…

L'innocent - Cinematographe

Roma FF17 – L’innocent: recensione del film di Louis Garrel

L’innocent è la sesta opera da regista di Louis Garrel (The Dreamers – I sognatori, Un castello in Italia) che è stata presentata fuori concorso…

In a Land That No Longer Exists - Cinematographe

Roma FF17 – In a Land That No Longer Exists: recensione del film di Aelrun Goette

In a Land That No Longer Exists (in tedesco, In einem Lands, das es nicht mehr gibt) è il debutto alla regia di un film…

Alice nella città vincitore Summer Scars - cinematographe.it

Alice nella Città 2022, si conclude la XX edizione: tutti i vincitori

Alice nella Città 2022, la sezione parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata ai giovanissimi, sceglie i suoi vincitori per la sua XX edizion…

Piove recensione cinematographe.it

Roma FF17 – Piove: recensione del film di Paolo Strippoli

La recensione dell’horror-dramma dalle tinte soprannaturali diretto da Paolo Strippoli con Fabrizio Rongione e Francesco Gheghi. Nelle sale dal 10 novembre 2022 dopo la presentazione ala Festa di Roma.

What's Love Got to Do with It? recensione cinematographe.it

Roma FF17 – What’s Love Got to Do with It? – recensione

What’s Love Got to Do with It? potrebbe sembrare, considerando il modo in cui inizia, una classica commedia romantica in cui due amici d’infanzia finiscono…

Ramona recensione cinematographe.it

Roma FF17 – Ramona: recensione del film di Andrea Bagney

Ramona, come la canzone di Bob Dylan, come l’opera cinematografica di Andrea Bagney presentata in Concorso alla 17ma Festa del Cinema di Roma, che si…