Star Wars: L’ascesa di Skywalker – quali sono i nuovi pianeti?

Quali sono i nuovi pianeti che saranno introdotti nell'episodio 9 della saga Star Wars: L'ascesa di Skywalker? Ecco la nostra guida.

- Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2019 17:21 - Tempo di lettura: 3 minuti

Come nel caso di tutti gli Star Wars, anche Star Wars Episodio IX – L’Ascesa di Skywalker è pieno di nuovi pianeti e location inediti, anche per i warsies più accaniti. Quando i fan di Star Wars si immergeranno nell’episodio finale della Nuova Trilogia-Sequel targata Disney, si troveranno dinanzi a un Episodio pieno di volti familiari e conflitti secolari, ma è il “dove” stavolta che potrebbe essere completamente nuovo.

Star Wars Celebration 2020: rivelate le date della convention

Ci sono una manciata di nuovi pianeti (e location) “in una galassia lontana lontana” che i fan di Star Wars hanno avuto modo di scoprire tra il teaser trailer di Star Wars Episodio IX – L’Ascesa di Skywalker e la cover story di Vanity Fair, eccone alcuni.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Mark Hamill condivide un toccante video dal set

Star Wars: L’ascesa di Skywalker verrà rilasciato nelle sale italiane il 18 Dicembre 2019 e in quelle statunitensi il 20 Dicembre 2019. Gli ultimi membri sopravvissuti della Resistenza affrontano il Primo Ordine mentre Rey, Finn e Poe Dameron continuano il proprio viaggio. La grande battaglia conclusiva ha finalmente inizio.

1. Star Wars: L’ascesa di Skywalker: Pasaana, un altro Tatooine?

È la landa desolata mostrata nel trailer di Star Wars – Episodio IX: L’Ascesa Di Skywalker, pianeta natio degli Aki-Aki, una nuova specie animale introdotta in quest’ultimo episodio. Pasaana si trova nel punto più lontano della Galassia. Non è ancora chiaro perché Rey sia lì, ma è chiaro che non stiamo parlando né di Tatooine, né tanto meno di Jakku.

2. Star Wars: L’ascesa di Skywalker – Kijimi, il Pianeta di Bliss

Zorri Bliss  – la Boba Fett al femminile interpretata da Keri Russell – è proveniente dal pianeta Kijimi. Kijimi è nevoso, roccioso, patria di cacciatori di taglie, ladri e canaglie di ogni genere. Alcune scene su Kijimi potrebbero essere state mostrate nel teaser trailer di Star Wars – Episodio IX: L’ascesa di Skywalker, mostrandoci il buio di un paesaggio scosceso e di edifici diroccati.

3. Star Wars: L’ascesa di Skywalker – La Star Destroyer di Kylo Ren

La Star Destroyer di Kylo Ren – nota come The Finalizer – di cui abbiamo già avuto modo di dare una sbirciata nel servizio fotografico di Vanity Fair con protagonisti il Generale Hux (Domnhall Gleeson) e il Generale Pryde (la new-entry Richard E.Grant) sarà una delle location principali de Star Wars – Episodio IX: L’Ascesa di Skywalker – ovviamente non è un pianeta, piuttosto il cacciatorpediniere stellare di Kylo Ren.

4. Star Wars: L’ascesa di Skywalker – il Pianeta in fiamme con Luke Skywalker

Una delle immagini certamente più enigmatiche del servizio fotografico di Vanity Fair per Star Wars: L’ascesa di Skywalker ruota intorno a Luke Skywalker e il fidato R2-D2. Vista la conclusione di Star Wars – Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi ha destato non poca curiosità la presenza di Luke – potrebbe essere un flashback riguardante la notte che segnò la fine dell’addestramento di Kylo Ren, e la relativa rottura del rapporto con lo zio/maestro jedi Luke Skywalker, così come un rimando alla scena onirica di Star Wars – Episodio VII: Il Risveglio Della Forza, ovvero i primi passi di una giovane e ancora inesperta Rey nell’uso della Forza.

5. Star Wars: L’ascesa di Skywalker – D’Qar, il Pianeta della Resistenza

L’ultimo pianeta mostrato nel trailer di Star Wars – Episodio IX: L’Ascesa di Skywalker – dove l’unico segno distintivo è un ambiente pluviale tipico delle giungle –  sembra essere D’Qar, ovvero quello in cui i sopravvissuti membri della Resistenza hanno trovato rifugio dopo essere stati tratti in salvo da Rey nel finale di Star Wars – Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi. Vista la presenza della giovane jedi e del Generale Leia Organa, è molto probabile che J.J. Abrams, dopo quanto accaduto a Carrie Fisher, abbia usato scene tagliate e/o scartate dagli episodi precedenti.