Star Wars: The Rise of Skywalker

Il regista di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, J.J. Abrams, ha rivelato che la pellicola contiene un momento molto commovente con Carrie Fisher

Il regista J.J. Abrams sta attualmente facendo un tour stampa per parlare del suo atteso nuovo film Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, e  durante un’intervista ha rivelato che ci sarà una scena molto emozionante che mostrerà Carrie Fisher, morta nel dicembre del 2016.

Il regista promette che l’apparizione della Fisher sarà senza soluzione di continuità nel nuovo film, che arriverà nei cinema a dicembre. Abrams ha detto che si vedrà l’attrice interagire con un ufficiale della Resistenza di nome Lieutenant Connix, interpretato dalla sua vera figlia, Billie Lourd, già vista nei precedenti due capitoli della nuova trilogia. Dal momento che Carrie Fisher è deceduta due anni fa, la sua apparizione in questo nuovo film è stata creata utilizzando vecchi filmati, Abrams ha detto che hanno “creato il puzzle perfetto per far incastrare al meglio le cose”.

star wars

Il regista ha rivelato di aver eliminato le scene con la figlia, ma Billie Lourd ha insistito affinché ci fossero. Madre e figlia nella pellicola si parleranno e toccheranno di nuovo, e sarà sicuramente un momento molto emozionante.

Ci sono momenti in questo film in cui è presente Carrie. E ho avuto come la sensazione che ci fosse davvero qualcosa di suo, qualcosa di misterioso e spirituale.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE