Morbius: tutto quello che sappiamo sul film con Jared Leto

Quando uscirà al cinema Morbius? Tutto quello che sappiamo sul film con protagonista Jared Leto nelle vesti del vampiro vivente dei fumetti Marvel.

- Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2019 18:28 - Tempo di lettura: 6 minuti

Interpretato da Jared Leto, Morbius sarà il secondo tentativo dello studio di mettere uno dei cattivi dei fumetti al centro della propria storia, dopo Venom con protagonista Tom Hardy. Sony vede chiaramente un grande potenziale nell’usare quest’approccio con i film basati sui fumetti, specie considerando che Venom ha incassato più di 855 milioni di dollari al box office mondiale. Sembra che lo studio abbia intenzione di continuare a sviluppare altri villain dei fumetti, creando un universo cinematografico davvero unico.

La prima apparizione di Morbius “il vampiro vivente” è stata in Amazing Spider-Man #101 nel 1971. Si tratta del primo cattivo di Spider-Man non creato da Stan Lee. Morbius ha passato la maggior parte della sua vita con una malattia genetica del sangue che lo ha lasciato troppo debole per fare qualsiasi cosa. Alla ricerca di una cura, si trasforma casualmente in un vampiro vivente, o come chiama la sua condizione, “pseudo-vampirismo”. I suoi poteri sono unici. Oltre a desiderare il sangue, è anche incredibilmente veloce, agile e in grado di guarire da qualsiasi ferita in poche ore. Possiede il potere della visione notturna, un senso dell’olfatto acuito, la capacità d’ipnotizzare il prossimo, di creare altri pseudo-vampiri e di volare. A differenza dei vampiri tradizionali, Morbius è immune alla magia, all’aglio, alle croci cristiane e ad altri oggetti o simboli pensati per allontanare i vampiri.

Morbius dovrebbe uscire nei cinema americani tra poco più di un anno, per cui ci sono molte informazioni sul film che vale la pena ricordare per prepararsi adeguatamente alla visione. Ecco tutto quello che è stato confermato finora.

8. Morbius: quando uscirà il film?

La sua data di rilascio negli Stati Uniti è fissata per il 31 luglio 2020, mentre non ci sono ancora conferme su quella italiana. La scelta di far uscire il film durante la stagione estiva dimostra quanto Sony abbia grandi speranze su questo cattivo dell’universo di Spider-Man. Morbius uscirà nelle sale dopo Wonder Woman 1984, Top Gun: Maverick, Tenet e Ghostbusters 2020, per cui ci sarà una sana competizione per riuscire a dominare il box office.

7. Morbius: chi è il regista del film?

La pellicola è stata diretta da Daniel Espinosa, alla sua prima prova dietro alla macchina da presa per l’adattamento di un film basato su un personaggio dei fumetti. Dopo aver attirato l’attenzione per il film crime d’azione svedese Easy Money nel 2010 con Joel Kinnaman, Espinosa ha continuato a dirigere film soprattutto di quel genere. I suoi lavori precedenti includono Safe House – Nessuno è al sicuro con Denzel Washington e Ryan Reynolds; Child 44 – Il bambino n. 44 con Tom Hardy, Gary Oldman e Noomi Rapace e Life: Non oltrepassare il limite con Ryan Reynolds, Jake Gyllenhaal e Rebecca Ferguson.

6. Morbius: la trama del film sarà probabilmente una storia sull’origine del personaggio

Nessun dettaglio relativo alla trama è stato ancora ufficialmente confermato, ma è possibile che il film sia strutturato come una storia sull’origine di uno dei più memorabili antieroi Marvel. Come minimo, la pellicola dovrà includere alcuni elementi sulla storia della sua nascita anche se dovesse concentrarsi subito sul mondo del personaggio e non spendere troppo tempo sulle basi. Morbius non è mai stato menzionato in un film MCU, Sony o Fox prima d’ora, quindi è in gran parte sconosciuto per un’ampia porzione di pubblico potenziale. In quanto tale, ci sarà bisogno di una certa quantità di storia per introdurlo, per raccontare com’è diventato quello che è e quali sono gli elementi chiave della sua vicenda. Ciò sarà particolarmente necessario se verranno messi in atto piani per un sequel, dato che Morbius dovrà stabilire una base di riferimento per la storia.

5. Morbius: Jared Leto interpreta il protagonista

Il cast del film sarà guidato da Jared Leto, che interpreterà il Dr. Michael Morbius. Questa è la seconda volta che Leto interpreta un personaggio dei fumetti: nel 2016 aveva dato vita al Joker in Suicide Squad. È stato il primo attore a essere scelto nel film ed era in trattative per il ruolo già nella primavera del 2018, prima di essere confermato a giugno. Parimenti è stato reso noto che interpretare Morbius non avrebbe influenzato il suo futuro come Joker in altri film futuri.

4. Morbius: il resto del cast del film

La star di Good Omens Adria Arjona interpreterà Martine Bancroft, una vampira che diventerà l’interesse amoroso del protagonista. L’ex Doctor Who Matt Smith è entrato nel cast poco prima dell’inizio delle riprese nel ruolo di Loxias Crown, un personaggio basato su un cattivo Marvel, che è stato leggermente modificato in modo da essere un ex amico di Morbius, che soffre della sua stessa malattia del sangue. La star di Chernobyl Jared Harris interpreterà il mentore del protagonista del titolo, mentre Tyrese Gibson sarà un agente dell’FBI incaricato di dargli la caccia.

3. Morbius: non ci saranno apparizioni di Spider-Man

A questo punto non è chiaro se il film farà riferimento a Spider-Man o ad altri individui superpotenti, specialmente quelli dell’MCU. Anche se Morbius è un antagonista di Spider-Man nei fumetti, i due probabilmente non interagiranno mai in un film. I diritti del personaggio di Morbius sono attualmente di proprietà di Sony, il che significa che dovrebbe dare ai Marvel Studios il permesso di usare il personaggio se volessero includerlo nel canone MCU. Tuttavia, visto che Sony produce i film di Spider-Man, che sembrano avere un lungo futuro nell’MCU, Morbius potrebbe ipoteticamente comparire in uno di questi.

2. Morbius e Venom esistono nello stesso universo cinematografico

Dal momento che Venom è un film Sony e che Spider-Man è un nemico comune a entrambi gli antagonisti, è possibile che i due antieroi possano interagire all’interno dell’universo cinematografico dei fumetti di Sony. Sebbene non sia stata fatta nessuna menzione relativa a Morbius in Venom, nel suo sequel potrebbe esserci dei riferimenti o addirittura un’apparizione del vampiro vivente. Per ora non c’è nessuna conferma che i due siano a conoscenza l’uno dell’altro o che interagiranno tra loro in futuro. In questo momento si tratta soltanto di qualcosa reso possibile dal fatto che entrambi i personaggi sono di proprietà di Sony, uno studio chiaramente interessato a costruire il proprio universo cinematografico basato sui fumetti.

1. Morbius: il trailer del film non è ancora stato rilasciato

Visto che le riprese del film sono state completate, Morbius andrà in post-produzione, per cui un teaser trailer potrebbe arrivare entro la fine del 2019 o all’inizio del 2020. Tuttavia, solo perché non esiste un trailer, ciò non significa che il pubblico potenziale sia stato privato di foto e video dietro le quinte progettati per suscitare interesse verso il film. Poco dopo l’inizio delle riprese a marzo, Jared Leto ha condiviso alcuni materiali in anteprima sui suoi social media. La prima immagine è stata condivisa sul suo profilo Twitter per celebrare la fine della prima settimana di riprese. La foto mostrava la fronte dell’attore dietro il ciak. Anche i video e le foto del Morbius di Leto che volava in aria sono stati pubblicati su Twitter a marzo. Verso la fine delle riprese, in aprile, l’attore ha condiviso la prima immagine ufficiale di Morbius in tutta la sua gloria sul suo profilo Instagram.

Tra i prossimi film Marvel in uscita ci sono Guardians of the Galaxy Vol.3, Black Widow incentrato sul personaggio di Vedova Nera interpretato da Scarlett Johansson e The Eternals, che vede nel cast Angelina Jolie, Richard Madden, Salma Hayek, Kumail Nanjiani e Dong-seok Ma e che dovrebbe uscire al cinema nel 2020.