Dante’s Peak – La furia della montagna: dove è stato girato il film con Pierce Brosnan

Dante's Peak è un disaster movie del 1997 con Pierce Brosnan. Scopriamo insieme le location che hanno caratterizzato la pellicola

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Quando guardiamo un disaster movie, non è certo tra le nostre priorità cercare di capire dove si trovano i luoghi che un meteorite, un vulcano in eruzione o un attacco alieno, stanno distruggendo senza pietà. Nel caso di Dante’s Peak – La furia della montagna, però, le location sono talmente tante e così varie, che vale veramente la pena di perdere qualche minuto a scoprirle. Dalle profondità dell’Idaho ai laghi della California, dalle sorgenti di Baker, a Washington, fino alla cittadina di Agua Dulce. Un set tutto americano per un film dove la natura è davvero distruttiva. Nella lista sono state incluse le location più interessanti, più curiose e sono stati volutamente esclusi i semplici studi cinematografici.

“Il vulcanologo Harry Dalton (Pierce Brosnan) viene mandato nella piccola città di Dante’s Peak per verificare la natura di alcuni eventi inusuali. Dalton mette subito in guardia il sindaco Rachel Wando (Linda Hamilton) della pericolosità della situazione, ma gli interessi economici sembrano essere più importanti della vita dei cittadini. Il vulcano che si trova sopra la città sta per eruttare: chi sopravviverà alla furia della montagna?”.

Dante’s Peak – Le location del film: Wallace, Idaho, USA

Dante's Peak

La città di Wallace, in Idaho, ha avuto l’onere e l’onore di rappresentare proprio la cittadina di Dante’s Peak. Abitata da circa 800 anime, Wallace fa parte della regione di Panhandle ed è il centro principale del distretto del Coeur d’Alene, miniera la cui produzione di argento è la più proficua di tutti gli Stati Uniti.

Dante’s Peak – Le location del film: monte Sant’Elena, National Volcanic Monument, Washington, USA

Dante's Peak

Il monte Sant’Elena (in inglese St. Helens) prende il suo nome dal diplomatico britannico lord St. Helens, amico dell’esploratore George Vancouver che fece un rilevamento dell’area alla fine del XVIII secolo. Si tratta di un vulcano, si trova nella Catena delle Cascate e fa parte dell’Arco vulcanico delle Cascate, che include oltre 160 vulcani attivi. È noto più che altro per la catastrofica eruzione avvenuta il 18 maggio 1980: l’evento vulcanico più mortale e distruttivo della storia degli Stati Uniti. Dante’s Peak è in qualche modo ispirato proprio al disastro del 1980, nonostante i nomi utilizzati siano stati totalmente inventati. Anche il vulcanologo interpretato da Pierce Brosnan è ispirato alla realtà: si tratta dello scienziato David A. Johnston, morto durante l’eruzione.

Dante’s Peak – Le location del film: Baker Hot Springs, monte Baker National Forest, Washington, USA

Dante's Peak

Le fonti termali del monte Baker fanno parte di una riserva naturale che include diverse location davvero suggestive. Non a caso alcune delle inquadrature esterne di Dante’s Peak sono state girate proprio nella zona che circonda le hot springs. La fonte si divide in tre vasche naturali che ogni giorno ospitano migliaia di turisti in cerca di relax.

Dante’s Peak – Le location del film: Santa Clarita, Santa Clarita, California, USA

Dante's Peak

Santa Clarita è la terza città più grande della contea di Los Angeles; nel 2006, la rivista Money l’ha posizionata al 18esimo posto nella classifica dei 100 luoghi migliori in cui vivere. La città è diventata tristemente celebre nel 2013 quando l’attore Paul Walker è rimasto vittima di un incidente stradale. Santa Clarita ha dato i natali a diversi personaggi dello spettacolo, come John Lasseter (tra i fondatori della Pixar), Taylor Lautner (Scream Queens), Tyler Posey (Teen Wolf) e Naya Rivera (Glee). Inoltre, l’acclamata serie Netflix Santa Clarita Diet, con protagonista Drew Barrymore – è appunto ambientata a Santa Clarita. Insomma, non è un caso che figuri anche tra le location scelte per girare Dante’s Peak.

Dante’s Peak – Le location del film: Falls Lake, Universal Studios, California, USA

Dante's Peak

Si tratta sostanzialmente di una grande vasca d’acqua con uno sfondo che viene adattato in base alla situazione e viene utilizzato per girare scene esterne nelle quali serva uno specchio d’acqua. Falls Lake è stato costruito nel 1926 in occasione del film La capanna dello zio Tom. Da allora – oltre che per Dante’s Peak – è stato utilizzato per innumerevoli film, tra i quali, Apollo 13 (film di Ron Howard del 1995), Deep Impact (Mimi Leder, 1998), Godzilla (Roland Emmerich, 1998), Una settimana da Dio (film con Jim Carrey e Morgan Freeman del 2003) e più recentemente per Inception di Christopher Nolan (2010) e The Amazing Spider-Man di Marc Webb (2012).

Dante’s Peak – Le location del film: Mexican Town Movie Ranch, Saugus, California, USA

Dante's Peak

Tra le location utilizzate per girare Dante’s Peak troviamo anche il Mexican Town Movie Ranch, a Saugus, in California. Si tratta di un gigantesco set cinematografico utilizzato in innumerevoli produzioni. La zona è grande circa 50 km quadrati ed è stata creata appositamente per il cinema hollywoodiano. Nello stesso Ranch sono stati girati alcuni episodi della serie Arrested Development, del film comico Norbit, di Charlot (film del 1992 con Robert Downey Jr.) e, più recentemente, della serie HBO Westworld.

Dante’s Peak – Le location del film: Agua Dulce, California, USA

Dante's Peak

Agua Dulce è una zona del distretto di Santa Clarita, a Los Angeles. Si trova a circa 770 metri d’altezza e al suo interno di trova un cittadina di circa 4000 abitanti. Al suo interno si trova il parco naturale di Vasquez Rocks, la zona che solitamente viene utilizzata per le produzioni cinematografiche. Oltre a Dante’s Peak, nel corso degli anni, ha ospitato i set de I Flintstones (film del 1994 con John Goodman), Mezzogiorno e mezzo di fuoco di Mel Brooks e 127 ore.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati