Il Cardellino: John Crowley inizia le riprese del film tratto dal romanzo

Inizia la produzione de Il Cardellino, adattamento del famoso romanzo di Donna Tartt. Il film vedrà Ansel Elgort nei panni di Theodore “Theo” Decker, un ragazzo la cui vita viene stravolta quando la madre muore in un esplosione. Nel cast anche Nicole Kidman.

Da leggere

Il Signore degli Anelli: le pressioni subite dal regista sulla trama

Dominic Monaghan (Merry nella trilogia de Il Signore degli Anelli) afferma che Peter Jackson ha subito pressioni dai produttori. Il...

Outer Banks – Stagione 2: recensione della serie tv Netflix

Un anno dopo la prima stagione, esordita durante il lockdown della primavera scorsa, ritroviamo su Netflix le calde e...

Stranger Things 4: Caleb McLaughlin afferma che la trama è folle

La star di Stranger Things 4, Caleb McLaughlin, afferma che la trama della prossima stagione sarà folle e nessuno...

John Crowley batte il primo ciak de Il Cardellino, film targato Amazon Studios e Warner Bros. basato sull’omonimo best-seller di Donna Tartt, vincitore del Premio Pulitzer nel 2014.

Premiato ai BAFTA, il regista ha recentemente diretto Brooklyn e ne Il Cardellino potrà fare affidamento su un cast variegato composto, fra gli altri, da Ansel Elgort (Baby Driver – Il genio della fuga) e il premio Oscar Nicole Kidman (The Hours, Big Little Lies – Piccoli grandi bugie). Il romanzo segue la storia di Theodore “Theo” Decker (Elgort), che a tredici anni ha perso la madre in un’esplosione al Metropolitan Museum of Art. La tragedia cambia per sempre la sua vita, trascinandolo in un’odissea fatta di dolore, colpa, riscoperta, redenzione e anche amore. Frammento di speranza sopravvissuto a quel terribile giorno è un dipinto che ritrae un uccellino legato al proprio trespolo.

Il Cardellino vede nel cast anche Oakes Fegley, Aneurin Barnard, Finn Wolfhard, Sarah Paulson, Luke Wilson, Jeffrey Wright, Ashleigh Cummings, Willa Fitzgerald, Aimee Laurence, Denis O’Hare, Peter Jacobson, Luke Kleintank, Joey Slotnick, Robert Joy e Ryan Foust. La produzione è nelle mani di Nina Jacobson (la saga di Hunger Games, American Crime Story) e Brad Simpson (World War Z, American Crime Story) con la loro Color Force. Produttori esecutivi sono Mari Jo Winkler-Ioffreda e Sue Kroll. La sceneggiatura è firmata da Peter Straughan, nominato all’Oscar per la sceneggiatura de La spia, diretto da Tomas Alfredson, con cui l’autore è tornato a collaborare di recente ne L’uomo di neve.

Ultime notizie

Il Signore degli Anelli: le pressioni subite dal regista sulla trama

Dominic Monaghan (Merry nella trilogia de Il Signore degli Anelli) afferma che Peter Jackson ha subito pressioni dai produttori. Il...

Articoli correlati