lI Cardellino: anche Aneurin Barnard di Dunkirk nel cast dell’adattamento

L'attore di Dunkirk avrà un ruolo chiave nell'adattamento cinematografico del romanzo scritto nel 2013 da Donna Tartt.

Aneurin Barnard, che è stato recentemente protagonista nel colossal targato Warner Bros. Dunkirk, per la regia di Christopher Nolan, ha conquistato il ruolo chiave di Boris nell’adattamento molto atteso dello studio de Il Cardellino (The Goldfinch). Ansel Elgort è stato già ingaggiato per il ruolo di Theo. John Crowley è a bordo per dirigere. Warner e RatPac hanno acquisito i diritti per il libro vincitore del Pulitzer di Donna Tartt nel 2014. RatPac è anche un investitore del film e un produttore. Il Cardellino racconta la storia di un giovane di nome Theodore Decker che sopravvive a un bombardamento terroristico in un museo d’arte – un attacco che uccide sua madre. Da lì, affronta una serie di avventure che lo portano a vivere a Las Vegas con il padre morente e, in seguito, il ragazzo si trova coinvolto nella contraffazione di opere d’arte.

All’inizio di quest’anno, Amazon Studios ha accettato di cofinanziare il film, che entrerà in produzione all’inizio del 2018. Nell’ambito del patto, Amazon investirà più di un terzo del bilancio del film, che si prevede di circa 40 milioni di dollari, secondo gli addetti ai lavori. In cambio, otterrà i diritti di streaming della pellicola all’interno del suo servizio Prime. Il Cardellino verrà anche lanciato su piattaforme di intrattenimento domestico in quello che comunemente viene chiamata finestra pay-TV, il termine usato per quando i film debuttano su canali premium via cavo come HBO e Showtime. La Warner Bros. distribuirà il film nei cinema in tutto il mondo.

Fonte: Variety
Tags: Dunkirk

Articoli correlati