Ben Affleck sul potere delle Scatole Madri in Justice League

L'obiettivo di Steppenwolf in Justice League è riunire tre Scatole Madri. Per fortuna, come dice Ben Affleck, oggetti simili non esistono nella realtà!

Da leggere

Avete visto il marito di Frances McDormand? Fa parte di un celebre duo di fratelli registi e si è innamorato di lei sul set

Nel 1984 l'attrice Frances McDormand conobbe Joel Coen, conosciuto per essere un famoso regista che fa coppia sempre con...

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Chi è Gong Yoo? Vita privata e carriera dell’attore sudcoreano protagonista di Train to Busan

È uno dei protagonisti di Train to Busan, si chiama Gong Yoo, anche se all'anagrafe è stato registrato come...

Dopo averle intraviste in Batman v Superman, le Scatole Madri torneranno in Justice League e Ben Affleck è pronto a spiegare ai fan cosa siano questi misteriosi manufatti.

I cubi sono l’obiettivo di Steppenwolf, villain del cinecomic diretto da Zack Snyder, e dalla descrizione che ne fa Ben Affleck, non è difficile capire perché l’alieno voglia mettere le mani su questi cubi. In una recente intervista, l’interprete di Bruce Wayne alias Batman ha spiegato:

“Una Scatole Madre è un cubo tecnologico, onnipotente, indistruttibile che può anche teletrasportare un gruppo di alieni sulla Terra da un altro mondo.”

Entrando più nello specifico, il potere della Scatole Madri raggiunge livelli inimmaginabili quando tre di esse vengono combinate assieme, formando l’Unità, che Ben Affleck definisce “una forza che è potere puro usato per conquistare i mondi.” L’attore è felice che oggetti simili non esitano nella realtà, ma nell’Universo DC rappresentano un problema molto tangibile per la Justice League.

Nei fumetti, le Scatole Madri vennero separate centinaia di anni fa tra uomini, Amazzoni e Atlantidei; nel cinecomic in uscita, i tre cubi rivedranno però la luce e Steppenwolf proverà a trarne vantaggio. Su come gli eventi del film innescheranno il futuro del DCEU, Ben Affleck è convinto che ora che la squadra è assemblata, “possiamo finalmente queste storie da raccontare senza essere gravati dal bisogno di allestire una backstory. Lo abbiamo già fatto, perciò adesso ci divertiremo con le avventure di questo gruppo mentre affrontano il mondo.”

Diretto da Zack Snyder e ultimato da Joss Whedon, Justice League debutterà nelle sale italiane il 16 novembre. Il cast è composto da Ben AffleckGal Gadot, Jason MomoaEzra MillerRay Fisher e Henry Cavill.

[amazon_link asins=’B01N7KQ3VF,B072BYW98S,1785656813,B074H9SFR2,B01MU365GM,1401274021,B00O2GRTSY’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9285509b-c724-11e7-b914-854fea2a6c4b’]

SourceCBM

Ultime notizie

Avete visto il marito di Frances McDormand? Fa parte di un celebre duo di fratelli registi e si è innamorato di lei sul set

Nel 1984 l'attrice Frances McDormand conobbe Joel Coen, conosciuto per essere un famoso regista che fa coppia sempre con...

Articoli correlati