Angela Bassett, Cinematographe.it

Sguardo ammaliante e voce forte e suadente sono solo due delle caratteristiche di Angela Bassett, attrice newyorkese attualmente nelle sale nel ruolo di Ramonda, madre di T’Challa in Black Panther. Sebbene il suo nome non sia molto noto nel nostro paese, l’attrice classe ’58 possiede un curriculum cinematografico e televisivo da far invidia.

Chi è Angela Bassett? I film e i programmi televisivi della Ramonda di Black Panther

Angela Bassett nasce a New York il 16 Agosto 1958 da mamma Betty Jane e papà Daniel Benjamin Bassett. Dopo la nascita di sua sorella i suoi genitori scelgono di separarsi e la Bassett si trasferisce con sua madre e sua sorella a St. Petersburg, in Florida, dove trascorre l’infanzia e l’adolescenza. Dopo aver frequentato la Boca Ciega High School, per il suo ottimo rendimento viene ammessa alla National Honor Society: sarà la prima afro-americana nella storia del college a ricevere tale riconoscimento. Nel 1980 inizia i suoi studi all’Università di Yale e riceve nel 1983 il Master of Fine Arts dalla Yale School of Drama. Nonostante suo padre fosse contrario alle scelte di sua figlia di perseguire studi teatrali, Angela Bassett continua a coltivare il suo sogno. Sarà proprio a Yale che incontrerà il suo futuro compagno di vita e marito: l’attore Courtney B. Vance. L’attrice conclude gli studi a Yale nel 1986.

Angela Bassett
Una giovanissima Angela Bassett e nel film Boyz n the Hood (1991)

È proprio subito dopo aver concluso il percorso a Yale che arriva il primo ingaggio sul grande schermo. Viene scelta dal regista Robert Mandel nel film F/X – Effetto mortale. Nonostante recitasse in una parte molto breve, l’attrice ha modo di farsi notare. Il suo primo ruolo importante le viene assegnato cinque anni dopo con il film diretto da John Singleton nel 1991 e presentato nella sezione Un Certain Regard al 44esimo Festival di Cannes. Il film intitolato Boyz n the Hood – Strade violente, nominato a due premi Oscar, vedeva nel cast anche Cuba Gooding Jr. che interpretava il figlio del personaggio di Angela Bassett. Il ruolo di Betty Shabazz è per lei molto importante. Interpreterà infatti il ruolo della moglie di Malcom X nell’omonimo film diretto da Spike Lee nel 1992 e tre anni dopo in Panther diretto da Mario Van Peebles. Il 1993 è certamente l’anno della sua consacrazione ad Hollywood. Angela Bassett riceve la sua prima ed attualmente unica nomination all’Oscar come Migliore Attrice Protagonista per il suo ruolo in Tina – What’s Love Got to Do with It. Per la sua splendida e prorompente interpretazione della cantante Tina Turner l’attrice si vide seconda all’allora vincitrice del premio Holly Hunter per il film Lezioni di piano.

Angela Bassett
Angela Bassett come Tina Turner e agli Oscar del 1994.

Gli anni ’90 e i primi anni 2000 la vedono impegnata in varie pellicole di diverso genere cinematografico. Dall’azione alla commedia, Angela Bassett dimostra di poter giocare qualsiasi ruolo purché sia unico ed originale. Tra i titoli più importanti della sua filmografia di quegli anni non possiamo che citare i fantascientifici Strange Days diretto dalla regista Kathryn Bigelow nel 1995, o Contact di Robert Zemeckis o ancora l’horror a tinte comiche del maestro del genere Wes Craven, Vampiro a Brooklyn al fianco di Eddie Murphy.
Seguendo parallelamente progetti televisivi e cinematografici, la filmografia di Angela Bassett si estende sino agli ultimi anni in cui l’attrice ha preferito ruoli forti in pellicole piened’azione. Fra le sue più recenti interpretazioni sul grande schermo, a parte il già citato Black Panther, ci sono Attacco al potere – Olympus Has Fallen nel 2013 e il suo diretto sequel Attacco al potere 2 – London Has Fallen. La vedremo quest’anno in Mission: Impossible – Fallout al fianco di Tom Cruise.

Angela Bassett: da I Robinson ad American Horror Story

Angela Bassett
In E.R. – Medici in prima linea ed Attacco al Potere – Olympur has fallen con Morgan Freeman.

La sua carriera in tv comincia in contemporanea con quella televisiva. Notata da alcuni produttori, entra nel cast di alcuni episodi della serie cult I Robinson partecipando alle stagioni 1985 e 1988. Dopo brevi comparse in varie serie tv statunitensi fra cui, citiamo, In famiglia e con gli amici, Alien Nation ed E giustizia per tutti. Uno dei primi ruoli che la rendono apprezzata in televisione è quello di Hayden Chase in Alias, la serie cult dei primi anni 2000 prodotta da J.J. Abrams e che vedeva protagonista Jennifer Garner. La Bassett partecipò a soli quattro episodi e, nonostante questo, il suo piccolo excursus nel progetto televisivo lasciò il segno. I fan di E.R. – Medici in prima linea certamente la ricorderanno nei panni della Dr.ssa Catherine Banfield in ben ventuno episodi della quindicesima ed ultima stagione del fortunato medical drama che portò alla ribalta George Clooney. L’incontro fortuito con Ryan Murphy e Brad Falchuk l’hanno resa una presenza fissa nelle stagioni televisive degli ultimi cinque anni. Angela Bassett è entrata infatti nella famiglia di American Horror Story a partire dalla terza stagione, Coven, in cui interpreta una spietata strega Marie Laveau in contrasto con Madame LaLaurie interpretata da un’altrettanto enigmatica Kathy Bates. Angela Bassett ha poi partecipato alle tre stagioni successive dello show horror antologico: Freak Show in cui ha interpreta una donna con tre seni Desiree Dupree, Hotel dove ha vestito i panni di Ramona Royale e Roanoke nei panni dell’attrice Monet Tumusiime. Durante la stagione televisiva attuale ha abbandonato, forse momentaneamente, il progetto American Horror Story, per dedicarsi ad un nuovo progetto sempre prodotto dalla coppia Murphy-Falchuk. Angela Bassett è infatti protagonista di una nuova serie procedural drama ambientata a Los Angeles in cui interpreta l’agente Athena Grant: la serie è 9-1-1.

Angela Bassett
In American Horror Story: Coven e 9-1-1

Angela Bassett e il suo impegno verso i più giovani

La lunga e fortuita carriera cinematografica e televisiva di Angela Bassett si completano con attività umanitarie che la vedono impegnata tutto l’anno. Ambasciatrice attiva dell’UNICEF per gli Stati Uniti, l’attrice partecipa annualmente anche ad eventi per bambini malati di diabete. Grande sostenitrice del Royal Theater Boys & Girls Club situato nella città che l’ha vista crescere St. Petersburg, Angela Bassett supporta i giovani che vogliono intraprendere il suo stesso percorso.

Angela Bassett
Angela Bassett come Ramonda in Black Panther e in una recente foto

[amazon_link asins=’B00004CZ0F,B018N71KPK,B0041KYB0U,B0041KXCCI,B00ADQX49A,B00PC0EFIG,B00DC7KIRS’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’85931145-1a6f-11e8-9f97-d5e6376be1c4′]

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto