chris hemsworth, cinematographe

Dopo le tante voci online, anche Chris Hemsworth ribadisce che Thor: Ragnarok sarà un film sul Dio del Tuono mai visto prima e che anzi, prima di girare il cinecomic diretto da Taika Waititi, l’attore si era un po’ annoiato del suo personaggio.

Ospite del Jimmy Kimmel Live, durante il quale è stata anche presentata una clip sul cameo del regista, Chris Hemsworth ha elogiato il lavoro di Taika Waititi, capace di rendere ogni giorno sul set un’esperienza unica:

“Ogni giorni significava esplorare l’ignoto e provare qualcosa di diverso. Mi ero piuttosto annoiato di vedermi in quel ruolo e anche è [Taika], forse [anche] un po’ di persone lì fuori, così abbiamo pensato: ‘Facciamo qualcosa di diverso.'”

Oltre alla regia di Taika Waititi, che ha portato a Thor: Ragnarok le sue radici di comico, il protagonista ha giovato anche di un cambio di look vero e proprio, con Chris Hemsworth che nel titolo sfoggerà un taglio corto invece della lunga chioma bionda a cui ci aveva abituati. Prima di questo film, la star australiana aveva impugnato il Mjolnir nei due film sul figlio di Odino, in The Avengers, Avengers: Age of Ultron e nella scena dopo i titoli di coda di Doctor Strange. Prossimamente vestirà ancora i panni del personaggio in Avengers: Infinity War.

Thor: Ragnarok uscirà in Italia il 25 ottobre. Nel film, accanto a Chris Hemsworth troveremo Mark Ruffalo (Hulk), Tessa Thompson (Valchiria) Tom Hiddleston e (Loki) (Tom Hiddleston). Nei panni del villain ci sarà Cate Blanchett, che interpreterà Hela, Dea della Morte. Recentemente è stata svelata la presenza di due scene post-credits.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE