Avengers: Infinity War

Nonostante tutti i crossover, i risvolti tragici e gli sviluppi inaspettati che sono trapelati sulla produzione di Avengers: Infinity War una delle cose più attese sono senza dubbio i miglioramenti ai costumi dei protagonisti. L’evoluzione dei costumi dei personaggi dell’Universo Cinematografico Marvel trova il suo maggior esempio nella tuta del Tony Stark di Robert Downey Jr. e, per l’epica battaglia di Avengers: Infinity War, Iron Man vivrà la sua più grande evoluzione finora.

Adesso, grazie alla promo art di Avengers: Infinity War (di cui una parte era già stata rivelata tempo fa) possiamo vedere nuovi dettagli dell’ultima armatura di Iron Man che sarà dotata della migliore tecnologia che le Stark Industries possano fornire.

Come vedete nelle immagini qui sopra, l’armatura di Tony Stark sarà in grado di cambiare forma e di creare dal nulla cannoni e armi, oltre ad avere delle ali sul retro. Date le nuove abilità dell’armatura che ci vengono mostrate, oltre all’estetica senza dubbio favolosa, sembra abbastanza chiaro che sia basato sul Model Prime Armor dei fumetti. Il Model Prime armor è stato disegnato da Tony Stark dopo che la studente (e futura abitante del costume di Iron Man) Riri Williams ha crackato il codice del reverse-engineering della Stark Industries.

Il costume è collegato alle sinapsi cerebrali di Tony e può letteralmente rispondere in tempo reale ai comandi del suo guidatore. Può raggiungere la velocità della luce in pochi secondi e, più di tutto, resiste ad ogni sorta di attacchi di vario potere, inclusa l’energia sonica o elettromagnetica. Avengers: Infinity War arriverà nei cinema il 3 maggio 2018, mentre Avengers 4 si trova attualmente in produzione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto