box office usa, cinematographe.it

Doctor Sleep esordisce deludendo al Box Office USA, che vede invece trionfare al primo weekend Midway di Roland Emmerich

Il Box Office USA di questo weekend vede in cima un film inaspettato ovvero Midway, nuova opera di Roland Emmerich (Independence Day, Godzilla), ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, che ha goduto di una promozione piuttosto ridotta, nonostante il cast includa nomi quali Aaron Eckhart (Il cavaliere oscuro). Il titolo è riuscito a far suoi circa $17 milioni e questo gli ha consentito di chiudere davanti a Doctor Sleep, seguito di Shining tratto da Stephen King che delude, al secondo posto, con $14 milioni. L’adattamento è il secondo sequel a non rispettare le aspettative nelle ultime settimane, seguendo il destino di Terminator: Destino Oscuro.

Leggi anche: Star Wars batte Avengers: Endgame alle prevendite

Questo weekend, il nuovo capitolo sulle macchine ribelli con Arnold Schwarzenegger chiude il Box Office USA al quinto posto, con $10,8 milioni, preceduto dalla commedia Playing with Fire ($12,8 milioni) e dal romantico Last Christmas ($11,6 milioni). A seguire abbiamo Joker, finito nella parte bassa della classifica ma meritevole di festeggiare, dal momento che sta per agguantare il traguardo del miliardo di dollari a livello globale, rendendolo il primo film R-rated a raggiungere tale obiettivo (e se consideriamo che è riuscito nell’intento senza contare sul mercato cinese, l’impresa si fa ancora più lodevole).

Nelle ultime posizioni al Box Office USA di questo weekend troviamo Maleficent – Signora del male ($8 milioni), il biopic Harriet ($7,2 milioni), Zombieland: Doppio colpo ($4,3 milioni) e La famiglia Addams ($3,9 milioni).

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto