Aquaman, Jason Momoa descrive tono del film: “Come Star Wars”

Il protagonista di Aquaman, Jason Momoa, descrive il suo film: "Sarà epico come Star Wars, ma con gente che cavalca squali"

Da leggere

Roma FF16 – Promises: recensione del film con Pierfrancesco Favino e Jean Reno

Promises è l'ultimo lavoro cinematografico di Amanda Sthers (Holy Lands, Madame) che porta sul grande schermo il suo omonimo...

Y: The Last Man – la serie distopica non è stata rinnovata per la stagione 2

Hulu ha annunciato di non essere intenzionato a produrre la stagione 2 di Y: The Last Man e l'autrice...

Roma FF16 – Charlotte: recensione del film d’animazione con Keira Knightley

La pittura è stata da sempre vista come un motivo di rivalsa, di espressione della propria interiorità e della...

Block title

Dopo aver fatto una breve apparizione in Batman v Superman: Dawn of Justice, l’attore Jason Momoa sarà finalmente in grado di condividere la sua interpretazione di Aquaman con il mondo quando Justice League arriverà nei cinema la prossima settimana. Naturalmente, molti fan hanno già gli occhi puntati sulla sua prima avventura solista nei panni del Re di Atlantide e Momoa ha offerto ai fan un suggerimento di quello che possono aspettarsi da Aquaman durante un’intervista a ComicBook.com. Momoa ha descritto Aquaman come un film “road trip” che avrà luogo in molte località diverse e con battaglie epiche, non a differenza dei film Star Wars:

Nella storia, andremo a vedere un paio di diverse versioni più giovani di me. E ancor prima che io sono nato, così conoscerete da dove proveniva mia madre, Atlantide. Dobbiamo stabilire sette regni diversi e la minaccia. Superando Justice League, questo momento è il suo momento per diventare re. L’unica cosa che può salvare Atlantide è combattere mio fratello. C’è una grande battaglia e c’è una lotta epica. E’ anche un grande roadtrip movie, perché viaggiamo in tutto il mondo. Ha la qualità di Star Wars con navi gigantesche e gente che guida squali. Sarà questo tutto il mondo che non avete mai visto prima. Lo vedrete cominciare come questo tizio a cavallo di una moto, lo vedrete sporco, scuro, ubriaco, ma poi diventerà un re davvero regale.

Anche se non incontra la perfetta descrizione fumettistica dell’eroe, le parole di Jason Momoa su Aquaman, non fanno che farci desiderare ancora di più la versione che il regista James Wan ha in serbo per il pubblico. Scritto da Will Beall, la pellicola vede Jason Momoa come Arthur Curry, Amber Heard come Mera, Yahya Abdul-Mateen II come Black Manta, Patrick Wilson come Orm Marius / Ocean Master, Dolph Lundgren come Nereus, Temuera Morrison come Thomas Curry, Nicole Kidman come la regina Atlanna e Willem Dafoe come Nuidis Vulko. Aquaman è attualmente in programma per essere diffuso nei cinema il 21 dicembre 2018.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Roma FF16 – Promises: recensione del film con Pierfrancesco Favino e Jean Reno

Promises è l'ultimo lavoro cinematografico di Amanda Sthers (Holy Lands, Madame) che porta sul grande schermo il suo omonimo...

Articoli correlati