Jason Momoa Cinematographe

Sembra proprio che Jason Momoa, volto di Aquaman, seguirà la strada che la DC ha adottato con Gal Gadot e la sua Wonder Woman.

L’Amazzone è stata introdotta in Batman v Superman: Dawn of Justice, ma è stato solo più in là, con il cinecomic a lei dedicato, che sono state raccontate le sue origini; allo stesso modo, Jason Momoa ha confermato che nonostante vedremo Aquaman già in Justice League, conosceremo il suo passato e la sua evoluzione solo nel film di James Wan.

La star de Il Trono di Spade, che ha da poco concluso le riprese del cinecomic, ha parlato con Total Film e ha spiegato come Aquaman racconterà la nascita vera e propria dell’eroe:

“È l’intera storia delle origini, senz’altro. Vedrete il giovane Arthur [Curry, il protagonista] e tutto il resto. Parte da prima che lui sia nato. Racconta l’intera mitologia.”

Jason Momoa ha poi proseguito dicendosi entusiasta per il mondo che sono riusciti a creare e che non vede l’ora di portare il pubblico nello strabiliante viaggio che intraprenderà il protagonista:

“È incredibile il punto in cui iniziamo in questo film e quello in cui finiamo. Al momento, sto [girando] tutta la roba finale ed è piuttosto folle. Odio fare paragoni, ma quando guardo Indiana Jones e l’ultima crociata, vedi tutti questi mondi fantastici i posti in cui vanno, e guardi Star Wars e combattono nello spazio. Beh, cosa pensate che accadrà sott’acqua? Ci sono così tanti mondi fighissimi in cui andremo e il mio personaggio affronta senza dubbio una grande avventura e voi viaggerete per il mondo con lui.”

Prima di vederlo in Aquaman, la cui uscita italiana è fissata al 1° gennaio 2019, Jason Momoa impugnerà il tridente in Justice League, che invece sarà nelle nostre sale a partire dal 16 novembre.

[amazon_link asins=’B01N4U59KK,B075XNTZ5J,B00GCCVE64,B005Z9DSJQ,B01LEJBIR4,B01M68HPW0,1783297492′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’097bebb3-b6a3-11e7-a44d-45c77386e578′]