Halloween 2022 – 10 film e serie TV da vedere su Netflix

La notte delle streghe si avvicina… Giocherete a dolcetto o scherzetto? Per celebrare al meglio Halloween 2022, su Netflix arriva una collezione a tema ricca di titoli del genere horror, ma variegata, pensata anche per le famiglie.

Zucche magiche, vampiri assetati di sangue e incontri spettrali nel bosco: quanti segreti e misteri custodisce la notte del 31 ottobre e se siete qui è perché volete sapere quali film e serie TV vedere su Netflix per Halloween 2022

Se siete anche voi dei fanatici della festa anglosassone più “condivisa” in tutto il mondo e non vedete l’ora di scegliere quale film guardare ad Halloween, sicuramente avrete già adocchiato la Collezione Halloween appena sbarcata sulla piattaforma Netflix: ce n’è davvero per tutti i gusti, sia che siate appassionati di slasher, sia che amiate le classiche storie di fantasmi… Ma anche le famiglie con bambini troveranno su Netflix un’apposita categoria con titoli a tema Halloween assolutamente idonei per essere fruiti anche da un pubblico di minori.

Netflix ha infatti diviso la sezione con i film di Halloween in mini categorie: Horror adolescenziali, Zombie, vampiri e ghoul, Tesori nascosti horror, Halloween per famiglie, Slasher e serial killer, Questo posto è terrificante, Classici moderni horror, Horror reinventato, Stregoneria e magia nera e Horror intellettuali.

So che a una prima occhiata avrete la tentazione di guardare ad uno ad uno tutti questi film della categoria Halloween, se non lo avete già fatto… Ma se volete affidarvi ai nostri consigli per sapere cosa guardare ad Halloween su Netflix, ecco 10 (uno per mini categoria) titoli della Collezione Halloween da non perdere sulla piattaforma in streaming!

1. La trilogia di Fear Street è tra gli horror da vedere per Halloween

Basata sull’omonima trilogia di romanzi horror nati dalla penna di R.L. Stine, Fear Street è una saga del genere dark con protagonisti teenagers alle prese con una secolare maledizione.
La strega Sarah Fier ha maledetto la cittadina di Shadyside nel lontano 1666 e le conseguenze della sua ira – essere impiccati non fa piacere a nessuno, siamo d’accordo? – si ripercuotono nel tempo: la trilogia si apre con il primo film Fear Street – 1994 a cui seguono Fear Street – 1978 e Fear Street – 1666.

Nel primo capitolo della saga facciamo la conoscenza di Deena, Josh, Sam, Kate e Simon: i ragazzi fronteggiano un serial killer tornato dall’oltretomba e ben presto capiscono che non è un caso se da anni alcuni cittadini di Shadyside impazziscono e si tramutano da persone ordinarie in spietati assassini. Si tratta, infatti, della possessione della strega Sarah Fier, la quale sembra avere anche il potere di riportare in vita tutti i killer di cui si è avvalsa negli anni…

Il secondo film della trilogia ci porta indietro nel tempo, ma solo per ricollegarsi alla vicenda di Deena nel 1994: la ragazza vuole scoprire come fermare la maledizione e solo rivangando il passato può farlo.
L’ultimo capitolo della saga, invece, è la resa dei conti: Deena dovrà vivere in prima persona i fatti accaduti secoli e secoli fa per vincere la partita contro il Male, scoprire tutta la verità che c’è dietro alla maledizione della sua città e riportare Shadyside alla luce.

Curiosità? Nel cast ci sono anche le star di Stranger Things, Sadie Sink (Max) e Maya Thurman-Hawke (Robin).

2. The Midnight Club (Zombie, vampiri e ghoul)

The Midnight Club, Cinematographe

Se c’è lo zampino di Mike Flanagan (Ouijia – L’origine del male, Doctor Sleep, The haunting of Hill House, Midnight Mass) possiamo star certi che c’è da aver paura: la serie tv in 10 episodi racconta le storie spaventose tratte dall’omonimo romanzo di Christopher Pike, con un twist di teen drama.
Nella villa di Brightcliffe, un gruppo di adolescenti combatte la battaglia più dura di tutte, la malattia terminale. Ogni sera, a mezzanotte, i ragazzi si ritrovano per raccontarsi l’un l’altro storie dell’orrore, lasciando che le proprie angosce prendano vita nel soprannaturale.

Con scene potenti e autenticamente spaventose, i 10 episodi di The Midnight Club ci tengono incollati allo schermo (e forse un po’ sobbalzanti sulla sedia!), grazie anche a un giovane cast più che promettente e ci svelano il vero fil rouge della storia: la familiarizzazione con la morte, unica prospettiva rimasta a quei ragazzi così presto destinati a dire addio alla propria vita.

3. Le testament du docteur Cordelier

Uno dei migliori adattamenti cinematografici del romanzo Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, il francese Le testament du docteur Cordelier è stato diretto nel 1959 da Jean Renoir ed è diventato un cult tra i noir dell’epoca.

La storia è una reinterpretazione del romanzo di Robert Louis Stevenson: nel film, uno psichiatra scopre come realizzare una pozione che lo trasformi nel suo alter ego peggiore, a cui non nega di cedere agli istinti più bassi e più violenti di sé. Una chicca, per veri cinefili.

4. La maledizione di Bridge Hollow: un film da vedere ad Halloween 2022 su Netflix con tutta la famiglia

La maledizione di Bridge Hollow, Cinematographe

Tutta la simpatia di Marlon Wayans, supportato da una Kelly Rowland in insolite vesti e da una giovane Priah Ferguson: un cast frizzante per una dark comedy altrettanto entusiasmante, perfetta per una serata a tema Halloween da trascorrere in famiglia.

La giovane Sydney si trasferisce con il padre e la madre nella cittadina di Bridge Hollow – la più sicura di tutti gli USA, a detta del sindaco! – dove gli abitanti sembrano avere davvero una passione smodata per la festa di Halloween.

Curiosando nella nuova casa, Sydney trova un oggetto “maledetto” che libera un antico spirito e travolge Bridge Hollow in una stregoneria imprevedibile: tutti gli addobbi di Halloween prendono vita e scatenano un caos infernale in città.
La serata rocambolesca è l’occasione per smentire lo scetticismo del padre Howard e ricucire il suo rapporto con la stessa Sydney.

5. Venerdì 13 (Slasher e serial killer)

Venerdì 13, Cinematographe

Volete un classicone? Eccolo servito! Nel catalogo horror di Netflix non poteva mancare una pellicola cult come Venerdì 13, il film del 2009 diretto da Marcus Nispel.
Jason Voorhees, con la sua iconica maschera, tiene alta la tensione al campeggio di Crystal Lake, cercando vendetta per la madre con la sua maschera da hockey, il suo machete e tanto, tanto sangue. Il resto è storia.

6. Le terrificanti avventure di Sabrina: la serie ideale per Halloween 2022

Le terrificanti avventure di Sabrina, Cinematographe

Un’altra delle serie più amate di Netflix, ingiustamente cancellata dalla produzione dopo 4 stagioni e 36 episodi. Ambientata nello stesso universo di Riverdale, la serie racconta le avventure della giovane strega (ma metà umana) Sabrina Spellman, nella tenebrosa cittadina di Greendale, alle prese con un amante “umano” e con il peso di dover adempiere ai suoi doveri da seguace della Chiesa della Notte e del Signore Oscuro.

Costumi e scenografia sono superlativi se siete amanti del genere “stregonesco” e Kiernan Shipka è una magnetica Sabrina che domina la scena con sicurezza, rendendo ancora più interessante una narrazione piacevole e non banale.

7. Hostel: il classico film horror da vedere ad Halloween

Hostel, Cinematographe

Disturbante sia visivamente, che mentalmente, Hostel è il capolavoro horror di Eli Roth del 2005. La storia si ambienta nell’Europa dell’Est, in Slovacchia: dei turisti americani pensano di trovare notti di avventure con avvenenti fanciulle ma invece vanno incontro a torture estreme e morti, trovandosi al centro di un luogo infernale dove uomini ricchi e facoltosi sfogano il loro sadico feticismo uccidendo e mutilando le loro vittime.

Grazie a un successo che si è alimentato negli anni, di certo Hostel è ad oggi una pellicola che “merita” l’inclusione da parte di Netflix nella categoria dei moderni classici horror.

E se non l’avete ancora guardato… Fatevi forti di stomaco e rimediate!

8. The Haunting of Hill House (Horror reinventato)

È la serie Netflix che ha reso più celebre l’amata attrice Victoria Pedretti, apprezzatissima anche in You nel ruolo di Love.

The Haunting of Hill House è la serie tv di Mike Flanagan che ci ha fatti tutti innamorare del suo stile così spettrale e “boo!” e della sua narrazione al tempo stesso intimista, capace di scavare a fondo nella psiche dei personaggi coinvolti. Gli ingredienti alla base di questo cocktail perfetto di horror e fantasmi, sono una casa infestata con un oscuro mistero alle spalle e una famiglia che viene disgregata proprio a causa di queste forze paranormali.

Avrete il coraggio di non chiudere gli occhi nei momenti clou della serie? Vi sfidiamo.

9. Diablero: Stregoneria e Magia Nera)

Direttamente dal “magico” e mistico Messico, ecco una serie tv a tema magia nera e stregoneria davvero degna di nota: un moderno stregone collabora con un prete e una ragazza che sa come sfruttare a proprio vantaggio i suoi demoni interiori per ritrovare una bambina scomparsa e… Salvare il mondo dal demonio. Sedute spiritiche, pozioni, rituali oscuri ed esorcismi: in questa serie tv c’è tutto il folklore del legame mistico tra cultura messicana e magia antica e un mix di elementi psichedelici.

10. Le strade del male, il film horror intellettuale con Tom Holland

Le strade del male, Cinematographe

Con Tom Holland nei panni del protagonista, Le strade del male è un film del 2020 con la regia di Antonio Campos. Il film si ambienta nel contesto storico della Seconda Guerra Mondiale e ha inizio nel 1945, per poi proseguire fino al secondo dopoguerra: la trama è articolata, ma ha al centro una famiglia del Midwest e un uomo – Willard Russell (Bill Skarsgård) – che sta per perdere la moglie, afflitta da un cancro. Il figlio di Russell, Arvin (Tom Holland) si ritrova in breve orfano di entrambi i genitori, dopo il suicidio del padre: è qui che comincia la sua sventura, complice di una coppia di serial killer che in un viaggio sanguinoso on the road cercano modelli per le loro fotografie, ma anche vittime da sacrificare… E non saranno gli unici personaggi strambi con cui avrà a che fare.

Articoli correlati