The Midnight Club: la serie Netflix entra nel Guinness dei Primati per un motivo terrificante!

The Midnight Club è disponibile su Netflix dal 7 ottobre.

The Midnight Club è la nuova serie Netflix del prolifico Mike Flanagan – che, per la piattaforma, ha già ideato e diretto lo show antologico The Haunting e Midnight Mass. Disponibile dal 7 ottobre 2022, The Midnight Club è diventato immediatamente uno dei prodotti più visti su Netflix, stabilendo, però, un record per un motivo decisamente più bizzarro e spaventoso, rivelato durante il New York Comic-Con 2022.

The Midnight Club – quale inquietante record ha infranto la serie Netflix?

The Midnight Club record inematographe.it

The Midnight Club recupera le atmosfere horror dei precedenti progetti di Flanagan, declinandole in una delle più tipiche situazioni rappresentate in prodotti appartenenti al genere: un gruppo di ragazzi che si incontra ogni notte per raccontarsi storie spaventose. Un terreno decisamente fertile in cui piantare il record infranto dalla serie, ovvero il maggior numero di jumpscare – momenti da brivido in grado di far saltare letteralmente lo spettatore sulla sedia – inseriti in un unico episodio di una serie. La première dello show, infatti, contiene ben 21 jumpscare. Il premio è stato consegnato a Mike Flanagan dal giudice ufficiale del Guinness World Record, Andrew Glass, durante il panel di The Midnight Club al New York Comic-Con lo scorso 6 ottobre.

Leggi anche The Midnight Club: recensione della serie Netflix 

Mike Flanagan, però, pare non essere particolarmente contento del risultato raggiunto: “Questo, per me, è molto importante perché odio i jumpscare e penso siano la cosa peggiore. Per tutta la mia carriera le persone mi hanno detto di inserirne di più e di farli più veloci! Li odio perché penso sia davvero facile camminare dietro qualcuno o rompere le cose”. Lo showrunner ha poi raccontato il processo che ha portato la produzione ad ottenere l’ambito “riconoscimento”: “Ci stavano arrivando questi appunti che dicevano è arrivato il momento di realizzare jumpscare. Quindi ho pensato che li avremmo fatti tutti insieme e, se li avessimo realizzati nel modo giusto, un jumpscare sarebbe diventato privo di significato per il resto della serie. Ma non è accaduto. Hanno detto Grandioso! Mettetene di più!”

The Midnight Club record - Cinematographe.it

Flanagan ha poi rivelato di aver trovato un risvolto positivo nell’aver infranto un record del genere: essendo diventato il “maggior esperto di jumpscare” potrà finalmente declinare l’utilizzo di questa tecnica da lui tanto odiata facendo proprio leva sul titolo ottenuto. Del resto, è stato lui stesso a spiegare perché detesta girare momenti da jumpscare: “Girare un jumpscare è ridicolo, perché fuori dall’inquadratura ci sono semplicemente tutti che stanno aspettando di doverlo realizzare. Abbiamo avuto quel tipo di divertimento che non ho mai al lavoro”. The Midnight Club, quindi, è destinata ad entrare nella Storia della serialità televisiva, che piaccia o meno al suo creatore.

Tags: Netflix

Articoli correlati