the suicide squad, cinematographe.it

Non dovrebbe mancare molto al primo ciak di The Suicide Squad, la cui sceneggiatura ha molto soddisfatto il fratello di James Gunn

James Gunn si appresta a tornare ai cinecomic con The Suicide Squad, film DC dedicato alla banda di villain. Sean Gunn, fratello del regista che nella saga dei Guardiani della Galassia interpreta Kraglin oltre a prestare le proprie movenze a Rocket Raccoon, forse non apparirà nel titolo, ma ha avuto comunque modo di leggere la sceneggiatura, di cui è rimasto molto contento. In una recente intervista, l’attore ha applaudito lo script e ha svelato che le riprese sono imminenti:

Vedremo [se ci sarò]. So che [James] è molto emozionato per le riprese e ora che ho letto la sceneggiatura non dirò niente se non che è davvero ottima. E so che [mio fratello] ne è stracontento, perciò sono davvero emozionato all’idea di sapere cosa succederà dopo. Ma le riprese inizieranno presto.

Leggi anche: David Ayer svela le prime prove di trucco del suo Suicide Squad

Sebbene dunque le riprese siano alle porte, non è ancora chiaro che forma prenderà The Suicide Squad. Inizialmente, si era pensato che, per forza di cose, si sarebbe trattato di un sequel al film di David Ayer, ma recentemente il produttore Peter Safran ha confermato che il cinecomic sarà un “totale reboot.” Nel titolo rivedremo però i volti familiari di Margot Robbie, Joel Kinnaman e Viola Davis, a cui si aggiungeranno Idris Elba, John Cena e David Dastmalchian. L’uscita nelle sale statunitensi è fissata al 6 agosto 2021.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE