star wars kylo ren maschera

La sua storia è tutt’altro che finita e anzi, in Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Kylo Ren è stato definito un vero e proprio protagonista.

Dopotutto, trattandosi del figlio di Han Solo e Leia, il villain interpretato da Adam Driver fa parte di una famiglia davvero speciale e con il nonno, Anakin Skywalker alias Darth Vader, mantiene un legame particolarmente profondo. Questa riverenza nei confronti del nonno materno si riflette nel costume di Kylo Ren e soprattutto nella sua maschera. Ma se il Signore dei Sith protagonista della trilogia originale di Star Wars utilizzava la propria per poter respirare e per celare il volto ustionato, che motivo ha il nipote di andare in giro con il volto coperto?

Nel corso del NYCC, sono stati svelati alcuni dettagli sui nuovi personaggi di Star Wars, tra cui Kylo Ren, di cui ora sappiamo con certezza il motivo che lo spinge a indossare la maschera. Secondo la descrizione, l’elmo sarebbe stato realizzato con l’intento di rendere irriconoscibili viso e voce, celando la propria identità man mano che si lascia conquistare sempre più dal Lato Oscuro. Per il villain, dunque, è essenziale non far sapere di essere il figlio di due noti ribelli, probabilmente perché vuole costruire da sé il proprio destino, lasciando che chi lo circonda lo giudichi per le sue azioni piuttosto che per i propri familiari. La descrizione ci informa inoltre che è stato lo stesso personaggio a progettare la sua spada laser unica.

Non sappiamo esattamente che ruolo avrà Kylo Ren in Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ottavo episodio ormai prossimo all’uscita, né quanto tempo il personaggio indosserà la maschera. Siamo però certi che la Lucasfilm abbia riservato grandi cose per lui, soprattutto per il suo legame con Rey, Luke Skywalker e Darth Vader. Il film di Rian Johnson uscirà in Italia il 13 dicembre.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE