Ready Player One, cinematographe

Steven Spielberg torna alla fantascienza con Ready Player One, la cui nuova featurette italiana guarda con nostalgia agli anni ’80 in un’epoca in cui la realtà virtuale è una droga.

Ernest Cline, autore del romanzo da cui è tratto il film, ammette di essere stato sempre ispirato da Steven Spielberg nella prima parte di questa nuova featurette di Ready Player One, spiegando come probabilmente sia il sogno di chiunque voglia fare cinema lavorare con il regista di Indiana Jones. La parola passa poi proprio al cineasta, il quale è convinto che Cline sia riuscito a cogliere su carta quello che per certi versi è il futuro che ci aspetta; un mondo grigio e sovrappopolato, da cui le persone cercano di scappare, almeno con la mente, grazie ai videogiochi e alle realtà virtuali.

Nella migliore delle tradizioni di Steven Spielberg, protagonista di Ready Player One è un adolescente, Wade Watts, interpretato da Tye Sheridan (X-Men: Dark Phoenix). Il ragazzo è un grande appassionato di OASIS, gioco online di grande successo; quando il creatore del videogioco scompare, viene rivelato che chiunque troverà un Easter Egg nascosto nel mondo virtuale erediterà tutta la sua fortuna. Per Spielberg, il film segna il ritorno alla fantascienza dopo il controverso La guerra dei mondi; negli anni più recenti, il regista si è dedicato molto alla storia e nel suo ultimo lavoro uscito nelle sale, The Post, ha raccontato la famosa pubblicazione dei Pentagon Papers. Il titolo, con protagonisti Tom Hanks e Meryl Streep, debutterà in Italia il 1° febbraio.

Per vedere Ready Player One (QUI il trailer), il cui cast comprende anche Olivia Cooke, Ben Mendelsohn e T.J. Miller, dovremo invece attendere il 30 marzo.

[amazon_link asins=’B00MBUTP26,B0041KXOTE,B00CX6CJ1M,2866425871,B009LDXH3E,B0050NDY6O,0500516081′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c6e9a541-ff65-11e7-afc2-b7511ac04519′]

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto