James Franco sarà l’artista Shel Silverstein nel biopic

James Franco sarà sia regista che protagonista di un film dedicato all'artista poliedrico Shel Silverstein. Per ora non si conosco ulteriori dettagli

Il suo ultimo film, The Disaster Artist, in questo momento è tra i protagonisti della corsa alla season award di quest’anno. Adesso James Franco si trova in trattative per dirigere ed essere il protagonista di un’altra esplorazione della vita di un artista. Racconterà la vita e le vicende del prolifico autore di libri per bambini, vignettista e paroliere Shel Silverstein. Il film sarà scritto da Chris Shafer e Paul Vicknair badandosi sul libro di Lisa Rogak A Boy Named Shel, e si concentrerà sulle lotte personali e professionali che hanno reso Silverstein una voce unica.

Questo diventa il primo progetto per MWM Studios, precedentemente noto come OddLot Entertainment. Wonderland Sound and Vision’s McG e Mary Viola stanno producendo con Gigi Pritzker di MWM Studios e Rachel Shane e Sean Sorensen di Royal Viking Entertainment. James Franco e Vince Jolivette saranno produttori esecutivi attraverso Rowena Films insieme a Adrian Alperovich per MWM Studios. Stacey Keppler co-produrrà. MWM Studios è co-produttore e finanziatore.

James Franco sta ricevendo critiche molto positive per il suo ritratto del regista Tommy Wiseau e il film che ha diretto è stato appena nominato per entrare nella top 10 dalla National Board of Review. Come Silverstein, Franco si è affermato come artista su più piattaforme. Franco ha recentemente firmato per interpretare l’eroe della Marvel Comics Uomo multiplo in un film della Fox che produrrà con Simon Kinberg e con Allan Heinberg di Wonder Woman che ha scritto la sceneggiatura.

Wonderland Sound and Vision ha recentemente prodotto I Feel Pretty con Amy Schumer che STX diffonderà la prossima estate, e la società è anche dietro a La Babysitter, che Netflix ha pubblicato il mese scorso. MWM, co-fondato da Pritzker e Clint Kisker, ha recentemente prodotto la serie di National Geographic Genius, candidata agli Emmy, la cui prima stagione ha raccontato la storia di Albert Einstein, così come Hell or High Water, film nominato all’Oscar lo scorso anno.

Articoli correlati