il re leone, jon favreau, cinematographe

Jon Favreau continua la sua collaborazione con la Disney dirigendo Il Re Leone, remake in CGI del classico animato uscito nel 1994 e vincitore di due Oscar (Miglior colonna sonora, Miglior canzone).

Il regista ha iniziato a lavorare con la compagnia ai tempi di Iron Man, di cui ha anche diretto il sequel, e ha poi continuato ad apparire nel MCU nei panni di Happy Hogan, ma lo scorso anno, Jon Favreau ha firmato uno dei live-action di maggior successo della Disney ovvero Il libro della giungla, di cui fra l’altro è in cantiere un sequel, perciò la società lo ha ritenuto l’uomo adatto per riportare al cinema Il Re Leone, classico altrettanto amato.

Per dimostrare che la produzione del remake sta procedendo a gonfie vele, Favreau ha condiviso su Twitter un’immagine dietro le quinte che lo ritrae accanto a Donald Glover, il quale nella versione originale darà voce a Simba da adulto. Il Re Leone è solo uno dei vari classici Disney che si preparano a tornare sul grande schermo, con titoli quali Dumbo, Mulan e Aladdin in lavorazione.

Donald Glover, che prossimamente vedremo anche in Solo: A Star Wars Story nelle vesti di Lando Calrissian, sarà affiancato da un nutrito gruppo di star ne Il Re Leone, il cui cast comprende anche Beyoncé Knowles-Carter, James Earl Jones, Chiwetel Ejiofor, Alfre Woodard, John Oliver, John Kani, Seth Rogen, Billy Eichner, Eric Andre, Florence Kasumba, Keegan-Michael Key, JD McCrary e Shahadi Wright Joseph. La colonna sonora sarà curata da Hans Zimmer, già compositore nel classico originale. L’uscita del remake è fissata al 19 luglio 2019.

[amazon_link asins=’B0722XD7KD,B007Y2XI2Y,B01LASZRR6,B00GJ20MHO,B00FYZS864,B00BCNQR88,B00FYC71B0′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e92ba731-e67a-11e7-98f5-f9a8aac20040′]

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE