Ben Kingsley sarà il nazista Adolf Eichmann in Operation Finale

Ben Kingsley e Oscar Isaac nel thriller Operation Finale, diretto da Chris Weitz e incentrato sulla caccia al criminale nazista Adolf Eichmann.

Da leggere

Strappare lungo i bordi: le frasi più belle di Zerocalcare

Strappare lungo i bordi ha fatto il suo debutto su Netflix lo scorso 17 novembre e, se alcuni hanno...

Film al cinema: cosa vedere a Dicembre 2021?

Quali sono i film al cinema a dicembre 2021? Sicuramente tantissimi, ma per ora concentriamoci sui titoli più attesi...

Batgirl: al via le riprese, rivelato il logo dell’atteso film DC!

Batgirl annuncia l'inizio delle riprese debuttando il nuovo logo e preziose novità su Barbara Gordon! Sono ufficialmente iniziate le riprese...

Block title

Un altro ruolo oscuro per Ben Kingsley, che interpreterà Adolf Eichmann in Operation Finale, thriller MGM diretto da Chris Weitz (La bussola d’oro, Per una vita migliore).

Il film racconterà la caccia e la cattura del noto criminale nazista. Assieme a Ben Kinglsey, nel film vedremo Oscar Isaac nel ruolo di Peter Malkin, leader di un gruppo di spie israeliane con il compito di rintracciare Eichmann.

Operation Finale è stato scritto da Matthew Orton e la MGM ha acquistato lo script nel 2015. Le riprese dovrebbero partire in autunno in Argentina.

Fra i produttori troviamo Brian Kavanaugh-Jones e Fred Berger (La La Land), che firmeranno il film con la loro Automatik. Anche Oscar Isaac e Jason Spire vestiranno lo stesso ruolo, mentre Matt Charman (Il ponte delle spie) sarà produttore esecutivo.

Ben Kingsley sarà il nazista Adolf Eichmann in Operation Finale

Adolf Eichmann organizzò il trasporto degli ebrei attraverso i vari Paesi europei verso i campi di concentramento, dove milioni di persone trovarono la morte. Dopo la guerra, fuggì in Austria e poi si trasferì in Argentina. Qui, l’intelligence israeliana del Mossad andò sotto copertura negli anni ’60 e gli agenti del Mossad, assieme a quelli del Shin Bet, un raid per catturare il criminale di guerra e portarlo di fronte a un tribunale per affrontare i suoi reati contro l’umanità e il popolo ebreo. Venne condannato all’impiccagione, sentenza applicata nel 1962. Il thriller dovrebbe essere più vicino ai toni di Argo che a quelli di Munich, ruotando attorno a un’emozionante caccia all’uomo.

Ben Kinglsey è stato recentemente in AutobahnAn Ordinary Man. Il premio Oscar per Gandhi sarà nuovamente al cinema in Red Sea Diving Resort e Underground. In questi giorni è su Netflix con War Machine.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Strappare lungo i bordi: le frasi più belle di Zerocalcare

Strappare lungo i bordi ha fatto il suo debutto su Netflix lo scorso 17 novembre e, se alcuni hanno...

Articoli correlati