spider-man: far from home

Samuel L. Jackson potrebbe veder esaudito il suo desiderio di tornare nei panni di Nick Fury nel prossimo film degli Avengers, per ora ancora senza titolo. Fury è stato un personaggio più che fondamentale nel progetto di espansione dell’Universo Marvel fin dal primo giorno della prima fase e, mentre la fine delle tre fasi si avvicina, in molti si aspettano che il capo dello S.H.I.E.L.D. faccia un’apparizione. La sua assenza, però, si è notata fin da quando ha aiutato gli Avengers a salvare Sokovia in Age of Ultron: è rimasto fuori da Captain America: Civil War (inspiegabilmente) e, anche se ad un certo punto era stato considerato per Spider-Man: Homecoming, si è rivelato un nulla di fatto. La sua prossima apparizione, secondo le linee dello Studio dovrebbe essere in Captain Marvel.

Samuel L. Jackson stesso ha espresso la sua sorpresa riguardo l’assenza del personaggio negli ultimi tempi. Basandoci sui recentissimi casting call, le liste degli interpreti del film, sembra che Fury potrebbe effettivamente tornare nel quarto film degli Avengers.

AJC ha pubblicato un nuovo casting call per Avengers 4 – le cui riprese si stanno svolgendo attualmente in Atlanta – e uno dei due ruoli coincide con Fury. Si cerca, infatti, un photo double (tipicamente qualcuno che abbia un aspetto simile ad un altro personaggio e che possa apparire sullo sfondo) chiamato “Man 1”, che sia afroamericano, pelato, uomo, tra i 30 e i 50 anni, con un pizzetto: è Nick Fury. Abbiamo quindi la certezza che stanno cercando qualcuno che sia il personaggio in lontananza, ma che senso avrebbe far apparire Fury senza Samuel L. Jackson? Possiamo fidarci del casting call? Avengers 4 lascia ancora dietro di sé troppe domande e Marvel è ermeticamente misteriosa come al solito. Cosa possiamo aspettarci?

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE