Avatar: Zoe Saldana ha terminato le riprese dei sequel 2 e 3

Zoe Saldana tornerà nei sequel come Neytiri, la donna Na'vi che si innamorò del Sully di Sam Worthington nel primo film.

Da leggere

Alec Baldwin, le prime dichiarazioni dopo la tragedia di Rust: “Non ho premuto il grilletto”

Nella prima intervista dopo la tragedia avvenuta sul set di Rust, Alec Baldwin ha raccontato la sua versione dei...

Only Murders In The Building 2: Cara Delevingne nel cast della nuova stagione

Cara Delevingne entra a far parte del parco attori di Only Murders In The Building per la stagione 2...

Reacher: il trailer della nuova serie action di Amazon

Il trailer della serie Amazon Reacher ci mostra una versione del personaggio piuttosto diversa da quella portata in scena...

Block title

L’attrice Zoe Saldana ha finito di girare le sue scene nel ruolo della Na’vi Neytiri per Avatar 2 e Avatar 3 di James Cameron

Un decennio dopo che Avatar è diventato il film campione di incassi nella storia del cinema, il regista James Cameron è al lavoro per creare i primi due dei quattro sequel pianificati che rivisiteranno il pianeta Pandora e la sua mistica razza ecologica che dimora nella foresta, i Na’vi.

I sequel riporteranno molti dei membri del cast del primo film, tra cui Sam Worthington nei panni di Jake Sully, Stephen Lang nei panni di Miles Queritch e Sigourney Weaver nei panni della dottoressa Grace Augustine (gli ultimi due torneranno anche se i loro personaggi sono morti nel film originale). Kate Winslet è la più grande aggiunta del cast e interpreterà il personaggio di Ronal, descritto da Cameron come membro del Sea People. E, naturalmente, Zoe Saldana tornerà come Neytiri, la donna Na’vi che si innamorò di Sully di Worthington nel primo film mentre camminava tra la sua gente nei panni del suo avatar Na’vi.

Apparendo tramite video alla presentazione della Fox al CineEurope, il regista James Cameron ha fornito un aggiornamento sullo stato dei primi due sequel, che vengono girati contemporaneamente (tramite Deadline). Tra gli indizi offerti da Cameron c’è la notizia che Zoe Saldana ha già finito di girare le sue scene per i film. Cameron ha rivelato che lui e la sua troupe sono attualmente nel giorno 130 del lavoro di perfromance capture per i film. Passeranno ancora due anni prima che il primo dei sequel arrivi nelle sale cinematografiche.

Come l’Avatar originale, i sequel di Cameron si avvarranno di un’ampia acquisizione di performance e CGI per creare i Na’vi e ora i Sea People. E questa volta Cameron porterà le sue telecamere ad alta tecnologia sott’acqua per creare un ambiente ancora più alieno. Come ha rivelato Cameron a CineEurope, Kate Winslet si è esercitata a tenere il fiato sospeso per le sequenze subacquee ed è ora in grado di restare in apnea per sette minuti di fila.

Cameron ha descritto la storia di Avatar in corso come una “saga familiare generazionale” molto simile a Il Padrino. I bambini di Jake e Neytiri sono pronti per recitare nei nuovi film, e con i cattivi come Miles Queritch ancora in circolazione, è evidente che dovranno lottare per proteggere Pandora dalle forze che vogliono sfruttare le sue ricchezze naturali (vale a dire l’unobtanium). In una recente intervista, Stephen Lang ha anche detto che i nuovi film avranno paralleli con la vita politica reale.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Alec Baldwin, le prime dichiarazioni dopo la tragedia di Rust: “Non ho premuto il grilletto”

Nella prima intervista dopo la tragedia avvenuta sul set di Rust, Alec Baldwin ha raccontato la sua versione dei...

Articoli correlati