Gary Oldman torna a guidare il Regno Unito nel secondo trailer italiano de L’ora più buia, in cui interpreta il Primo Ministro Winston Churchill.

Questo nuovo trailer aiuta a comprendere l’atmosfera che permeerà il film di Joe Wright, che prima de L’ora più buia aveva già girato un titolo in costume ovvero Espiazione con James McAvoyKeira Knightley, prima di passare all’action Hanna del 2011. La sceneggiatura è firmata da Anthony McCarten, già esperto di biopic avendo scritto La Teoria del Tutto, sulla vista di Stephen Hawking, che permise a Eddie Redmayne di conquistare l’Oscar come miglior attore protagonista.

L’ora più buia fa sicuramente grande affidamento anche sull’interpretazione di Gary Oldman, che nel lungometraggio incarna Churchill in un momento tragico per l’Europa, con la Seconda Guerra Mondiale alle porte e l’allora Primo Lord dell’Ammiragliato intento a incoraggiare i propri connazionali per combattere la minaccia nazista, deciso a entrare in guerra piuttosto che negoziare un trattato.

Pur non apparendo, quest’anno la figura di Winston Churchill ha avuto un ruolo non secondario in Dunkirk di Christopher Nolan, che si conclude proprio con il famoso discorso del politico con cui sprona il popolo a non arrendersi e a lottare fino alla fine per la propria libertà. L’ora più buia lo vedrà però per la prima volta protagonista assoluto, dopo essere stato interpretato da grandi attori quali Timothy Spall, che gli diede volto ne Il Discorso del re.

L’ora più buia debutterà in Italia il 18 gennaio 2018. Il cast comprende anche Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup e Ben Mendelsohn.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO