Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald: guida ai personaggi!

Quali sono i personaggi di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald? Alcuni appaiono per la prima volta altri sono legati al mondo Harry Potter. Scopriamoli insieme!

- Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 15:07 - Tempo di lettura: 6 minuti

Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald , nelle sale italiane dal 15 novembre 2018, è pronto a coinvolgere il pubblico in una nuova avventura nel mondo della magia, ma soprattutto per intessere nuovi e più espliciti collegamenti con il mondo Harry Potter. Il film – secondo della saga iniziata con Animali Fantastici e dove trovarli – infatti è una sorta di spin-off prequel, ambientato 50 anni prima gli avvenimenti potteriani, che inserisce nuovi e vecchi personaggi già noti ai fan dei romanzi della Rowling.
Questo secondo episodio di Animali Fantastici riparte esattamente dal punto in cui il primo capitolo era terminato e approfondisce in particolare la linea narrativa che vede coinvolti il protagonista della saga, il magizoologo Newt Scamander interpretato da Eddie Redmanyne, l’adulto (di certo più giovane di come eravamo abituati a vederlo) Albus Silente personaggio che qui porta il volto di Jude Law e il potente mago oscuro Grindelwald interpretato da Johnny Depp. Ovviamente in Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald ritroviamo i personaggi della saga – Tina Goldstein, Jacob Kowalski e Queenie Goldsteinci – ma oltre loro sono stati introdotti altri personaggi inediti oltre ad alcuni già noti ai fan di Harry Potter&Co, scopriamo quali sono!

Leggi anche la recensione di Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald

5. Gellert Grindelwald (Johnny Depp)

animali fantastici 2 johnny depp

Leggi anche Johnny Depp: i 10 migliori film fantasy dell’attore 

Non è la prima volta che gli spettatori amanti della saga letteraria di J.K. Rowling incontrano Gellert Grindelwald: questo mago infatti compare già nel settimo libro e ne I Doni della morte 1 (e anche di riflesso nel settimo film) della saga di Harry Potter. Il personaggio che in Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald è interpretato da Johnny Depp che brilla in sottrazione, era già stato interpretato da Jamie Campbell Bower nella versione adolescente. In realtà prima del capitolo finale della saga letteraria e cinematografica di Harry Potter, Grindelwald era stato anche citato ne La pietra filosofale, quando appare su una figurina delle Cioccorane di Albus Silente: proprio qui viene riportato che il preside di Hogwarts lo sconfisse nel 1945. Silente, peraltro, era l’unico ritenuto in grado di porre fine ai malvagi piani del mago oscuro, il più pericoloso prima dell’ascesa di Voldemort, e in questo secondo capitolo di Animali Fantastici iniziamo a capire il perché. Nell’ultimo capitolo letterario della saga Harry Potter veniamo anche a sapere che Grindelwald frequentò la scuola magica di Durmstrang (il mago è infatti di origini tedesche), da cui venne espulso per via dei suoi perfidi esperimenti. Dopo questo evento decise di andare Godric’s Hollow dalla prozia Bathilda Bath (vi ricordate la scena in cui sono coinvolti Harry Potter ed Hermione Granger?) per indagare sul terzo fratello Peverell, proprio qui conobbe il giovane Albus Silente di cui divenne molto amico e non solo. I due discutevano principalmente dei Doni della Morte, argomento che affascinava molto entrambi.

4. Albus Silente (Jude Law)

Animali fantastici - I crimini di Grindelwald Cinematographe

Leggi anche Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald – Jude Law parla di un “errore”

Lui è uno dei personaggi chiave della saga Harry Potter, oltre ad essere uno dei caratteri più amati di questo universo. In Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald incontriamo Albus Silente a più di 40 anni rispetto all’universo Harry Potter. Silente entra in scena a pochi minuti dall’inizio: lo incontriamo in una scena davvero divertente dal delicato humor british (caratteristica che distingue questo personaggio) quando richiama con un divertente escamotage Newt Scamander per informarlo su quello che sta architettando il mago Grindelwald. Come sapranno già i fan di Harry Potter, Silente ha un ruolo cruciale per la lotta contro i crimini di Grindelwald: i due personaggi infatti sono legati da una profonda amicizia di cui si scoprirà di più nel film.

Inoltre come sappiamo questo personaggio è omosessuale, aspetto che nella precedente saga non era stato sottolineato. A tal proposito l’attore che lo interpreta nella saga Animali Fantastici ha detto: “Albus è gay, ma la nostra sessualità non ci definisce, è sfaccettato. Come viene dipinta la sua sessualità nel film? Non dimentichiamo che questo è solo il secondo capitolo di una serie e la natura dei personaggi viene rivelata a poco a poco”. Poi Jude Law ha aggiunto: “In questo film inizieremo a conoscere Silente, ma c’è ancora molto da dire. All’inizio del film viene svelato un importante dettaglio sul suo passato che poi approfondiremo con altri dettagli. Ma non riveleremo tutto in una volta.”

3. Leta Lestrange (Zoë Kravitz)

animali fantastici: i crimini di grindelwald Leta LEstrange cinematographe.it

Leggi anche 5 cocktail da Harry Potter – creare pozioni è alla portata di tutti

In Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald arriva anche un nuovo personaggio femminile, Leta Lestrange interpretata da Zoe Kravitz. È una strega purosangue abilissima, presentata come una femme fatale questo personaggio nasconde un passato familiare turbolento che ha influito molto sulle sue scelte di vita. Questa strega ha frequentato la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts nella casata di Serpeverde, dove ha conosciuto Newt Scamander (lui è un tassorosso) e a quanto pare i due se la intendevano parecchio. I due infatti sono amici strettissimi. Purtroppo la loro amicizia si interruppe a causa di un brutto incidente: durante un esperimento con uno jarvey (un animale che assomiglia ad un furetto) Leta mette senza volerlo in pericolo la vita di uno studente.

Proprio a causa di questo il preside di Hogwarts decide di espellere Leta, ma Newt, per solidarietà o forse per amore, decide di prendersi tutta la colpa per l’accaduto e di subire lui stesso la punizione pattuita.Inoltre se siete fan della saga Harry Potter il cognome di questa strega non vi avrà lasciato indifferenti: Lestrange è anche il cognome della mangiamorte più temibile di sempre, Bellatrix, personaggio interpretato da Helena Bonham Carter e presente dal 4 capitolo letterario e cinematografico con protagonista il mago con la cicatrice a forma di saetta sulla fronte. Attenzione però, il cognome di Bellatrix non è diretto ma acquisito dal marito Rudolph, perciò non avendo ancora conferme non possiamo dire se i due personaggi sono imparentate. In questo secondo capitolo di Animali Fantastici, Leta lavora al Ministero della Magia nel dipartimento Applicazione della Legge sulla Magia e sembra che nonostante il grande legame che la lega a Newt, i due si ritroveranno in due fazioni opposte.

2. Credence Barebone (Ezra Miller)

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald Credence Cinematographe.it

Il vero personaggio chiave di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald è proprio lui. Tutti lo cercano, tutti vogliono parlargli perché a quanto pare che Credence Barebone (Ezra Miller) sia un potente mago americano cresciuto in orfanotrofio sotto il controllo ossessivo della madre iperprotettiva che purtroppo lo riempiva di botte quando il ragazzo disobbediva alle sue rigide regole. Taciturno e timido, odia i maghi e le streghe, non sa di avere per le mani un enorme potere (è l’unico mago ad essere sopravvissuto ad un incantesimo Obscurus un’entità oscura parassita che attacca i propri ospiti finendo per ucciderli. Credence è riuscito a tenerlo sotto controllo fino alla sua furiosa esplosione in orfanotrofio che lo ha portato ad uccidere la madre adottiva seminando il panico nella città di New York.). Questo personaggio lo troviamo in questo secondo capitolo di Animali Fantastici insieme ad un altro personaggio, quello della sua innamorata Nagini (vi ricorda qualcosa? In questo film è interpretata da Claudia Kim) un maledictus che si trasforma in un serpente enorme.

1. Nicolas Flamel (Brontis Jodorowsky)

Uno dei personaggi più attesi e curiosi del secondo capitolo di Animali Fantastici è di certo l’alchimista Nicolas Flamel. Praticamente decrepito, ma battagliero, in barba ai suoi 200 e passa anni (raggiunti grazie all’elisir di lunga vita che ha ideato lui stesso), questo mago francese, già nominato nel primo libro e film di Harry Potter ritorna ne I Crimini di Grindelwald. Flames fu un mago e un alchimista famoso per l’invenzione della Pietra Filosofale, una leggendaria sostanza con incredibili poteri, oltre ad essere stato un grandissimo amico di Albus Silente. In questo film a dare il volto a questo personaggio è Brontis Jodorowsky. Curiosità: Nicolas Flamel è un alchimista francese realmente esistito tra il 1300 e il 1400. Questa figura leggendaria è stata citata non solo nella saga Harry Potter ma anche in Notre-Dame de Paris di Victor Hugo.

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO