Johnny Depp: i 10 migliori film fantasy dell’attore dai mille volti

- Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2016 10:34 - Tempo di lettura: 8 minuti

Classe 1963, Johnny Depp è uno degli attori più amati e odiati di Hollywood. Da piccolo, la sua più grande passione era la musica, coltivata grazie alla sua partecipazione in varie band. Nel corso degli anni, Depp passa da una band all’altra e da un lavoro all’altro, fino a quando incontra Nicholas Cage, che lo introduce nel magico mondo del cinema.

Debutta nel film horror Nightmare – Dal Profondo della Notte di Wes Craven, nel 1984. Sopo una serie di film, Johnny Depp scopre il successo grazie a Edward Mani di Forbice, film importante anche perché rappresenta la prima collaborazione dell’attore con il regista visionario Tim Burton, che diventerà ben presto un suo grandissimo amico.

Johnny Depp ha avuto un grande successo non solo tra un pubblico più adulto, ma anche e soprattutto tra i più piccini, grazie ad alcune interpretazioni, come quella di Willy Wonka, il Cappellaio Matto e Capitan Jack Sparrow: il bizzarro pirata, protagonista della saga di Pirati Dei Caraibi. Recentemente è giunta notizia che Johnny Depp avrà un ruolo all’interno di Animali Fantastici e Dove Trovarli dove molto probabilmente interpreterà Grindelwald: il primo mago oscuro che ha terrorizzato il mondo magico all’epoca di Newt Scamander.

Lo spin-off di Harry Potter non è certo il primo film fantasy di Johnny Depp, l’attore è un veterano del genere e, dopo avervi mostrato i suoi 12 travestimenti più belli, adesso è arrivato il momento di scoprire la top 10 dei film fantasy in cui Johnny Depp è protagonista.

11. Dark Shadows

Johnny Depp, Dark Shadows, cinematographe

Si dice che il sangue sia più denso dell’acqua. È quello che ci definisce, ci lega, ci maledice, per alcuni il sangue significa una vita di ricchezza e privilegi. Per altri una vita da servitù!

Uscito nella sale nel 2012, questo è l’ultimo film – in ordine cronologico – in cui Johnny Depp e Tim Burton hanno collaborato. Il film racconta la storia di Barnabas Collins, un uomo del XVIII secolo trasformato in vampiro da una giovane strega e seppellito vivo. Risvegliatosi nel 1972, scopre che il suo maniero è andato perduto e che la città vive in balia della giovane Angie, una vecchia conoscenza di Barnabas.

Dark Shadows è l’adattamento cinematografico dell’omonima serie tv, andata in onda con successo tra gli anni Sessanta e Settanta. In una scena del film, infatti, ritroviamo  Jonathan Frid, Lara Parker, David Selby e Kathryn Leigh Scott: i protagonisti della vecchia serie televisiva.
Johnny Depp, che anche qui interpreta il ruolo del protagonista, ha dovuto fare, durante la preparazione del film, una dieta a base di tè verde e frutta a basso contenuto di zuccheri, perdendo peso fino a 63 kg.

johnny depp
“Nulla è per sempre. Neanche la morte.”

Parnassus è un film che ha una storia particolare alle spalle. Come protagonista del film, inizialmente, era stato scelto Heath Ledger, morto suicida all’età di 28 anni. Invece di annullare le riprese del film, il regista Terry Gilliam ha scelto tre attori che avrebbero finito il lavoro di Ledger: Colin Farrell, Jude Law e Johnny Depp. Gilliam ha poi rivelato, sulla tragica morte di Heath Ledger:

“Eravamo tutti entusiasti, ci eravamo salutati ridendo. Poi, il giorno dopo, al computer, mentre stavo guardando le notizie sul web, ho letto che era morto. Pensavo a uno scherzo, a una trovata della pubblicità di cui io non fossi al corrente. Poi ho capito che era vero. È come se avessero spento un interruttore: Heath c’è, Heath non c’è più. Eravamo tutti, sul set, come bambini che vedono il mago a lavoro.

Quando ho letto la notizia, il mio mondo è crollato. Hanno scritto di tutto, su Heath, aggiungendo fango al dolore. Voglio dirlo una volta per tutte: smentisco che fosse depresso, che avesse tendenze suicide. È una di quelle cose totalmente inspiegabili. Sono ancora sbigottito. Ma Heath non era depresso, non covava la morte. Per quel che mi riguarda, ho pensato di smettere. Di buttare via tutto, il progetto, il film per due terzi girato. Poi ho reagito.”

Anche gli attori che hanno sostituito Ledger sono stati molto scioccati dalla notizia. Tutti e tre hanno cercato però di concludere nel migliore dei modi ciò che Heath Ledger aveva iniziato egregiamente.

Il dottor Parnassus è il protagonista di questa storia, un uomo che ha acquistato l’immortalità grazie a un patto fatto con il Diavolo: la vita eterna in cambio della mano di sua figlia Valentina, una volta raggiunto i 16 anni. Tocca quindi al giovane Tony salvare la vita della fanciulla.

johnny depp

Sequel di Alice in Wonderland, ritroviamo Alice nel Paese delle Meraviglie dopo molti anni dalla sua prima, grande avventura. Questa volta il grande nemico di Alice e dei suoi compagni è il Tempo.

Anche questo film è tratto dal romanzo di Lewis Carroll, Attraverso lo Specchio e quel che Alice vi trovò. A differenza del libro, che ruota attorno al tema degli scacchi, in questo film troviamo la tematica del Tempo: quanto si può imparare dal tempo che scorre, che va via, senza tornare mai più indietro?

Alice cerca di salvare non solo il Paese delle Meraviglie, ma soprattutto il Cappellaio Matto che lentamente si lascia morire. In questo film troviamo, infatti, un Johnny Depp nelle vesti del cappellaio triste, incapace di ritrovare il sorriso prima stampato sempre sul suo volto.

8. Il mistero di Sleepy Hollow

johnny depp

L’infamia ha molte maschere, ma la peggiore è quella della virtù.

Altra collaborazione tra Johnny Depp e Tim Burton, nonostante la regia fosse stata affidata, inizialmente a Kevin Yagher.

Questa volta Depp interpreta Ichabod Crane, protagonista anche del romanzo Sleepy Hollow, di Washington Irvin. Siamo nel 1799 e un misterioso cavaliere senza testa spaventa la cittadina di Sleepy Hollow. Ichabod Crane indaga in questo inferno senza fine, la cui unica luce è la dolce Katrina, la ragazza più bella del paese, di cui il protagonista si innamora.

Grande appassionato di animali, Johnny Depp ha adottato, dopo le riprese, Andaluso, il cavallo con un occhio solo che ha accompagnato Ichabod Crane durante tutto il film.

7. Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma

johnny depp

Il primo film ha decretato il successo del personaggio più amati degli ultimi anni, Capitan Jack Sparrow, ma con il secondo film Johnny Depp ha dato prova di essere un grande attore. Depp è, infatti, abituato a leggere per linee generali la sceneggiatura, dando per la maggior parte del tempo libero sfogo alla sua immaginazione. È successo così anche in Pirati Dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma.

In una scena, infatti, si vede si vede Johnny Depp scendere delle scale canticchiando davanti alle facce sconcertate di Orlando Bloom e Keira Knightley. La cosa divertente è che nella sceneggiatura non c’era traccia di quel motivetto o dell’entrata in scena in quel modo del personaggio di Depp. La sua interpretazione, però, è piaciuta così tanto che è rimasta nel film, diventando una delle scene più spiritose della saga.

Nel secondo capitolo della saga di Pirati Dei Caraibi, troviamo i giovani Elizabeth Swann e Will Turner costretti, ancora una volta, ad un’avventura con Jack Sparrow che, come nel primo film, è sul filo del rasoio.

6. Alice in Wonderland

johnny depp

Ci avviciniamo sempre di più al podio. Al quinto posto abbiamo un’ennesima collaborazione tra Johnny Depp e Tim Burton. L’attore ha sempre interpretato personaggi un po’ strambi e, quello del Cappellaio Matto, è sicuramente uno dei personaggi più strani, divertenti e profondi che Johnny Depp abbia messo in scena.

Anche se non è il protagonista, Depp riesce a prendere la scena, grazie alle sue buone performance, come possiamo vedere anche in questa nuova trasposizione cinematografica del libro di Lewis Carroll, Alice nel Paese delle Meraviglie.

Quello che forse non sapete è che Johnny Depp non era presente fisicamente sul luogo delle riprese, dato che il suo personaggio è realizzato completamente in 3D.

5. La Sposa Cadavere

Johnny depp

Avevate detto Johnny Depp e Tim Burton? Ecco qui un film d’animazione bello bello bello con il magico trio: Tim Burton nei panni del regista, Johnny Depp in quelli di Victor e Helena Bonham Carter (ex moglie di Burton, nonché grande amica di Depp) nelle vesti della bella e dannata Emily, la protagonista del film.

Dopo Nightmare Before Christmas, questo è sicuramente il film d’animazione più bello che Tim Burton avesse mai potuto creare. Protagonista è Victor, che scappa da una situazione imbarazzante (il matrimonio forzato con una giovane donna, figlia di nobili decaduti), e sposa una sposa cadavere, Emily, che reclama il giovane come suo sposo legittimo.

4. La Fabbrica di Cioccolato

johnny depp

Ancora una volta dobbiamo dirvi che questo film è una collaborazione tra il regista Tim Burton e Depp. Se le vecchie generazioni hanno amato la storia di Willy Wonka e La Fabbrica di Cioccolato, film con Gene Wilder, la nostra generazione ha consosciuto la storia del piccolo Charlie, dello strano cioccolataio e dei biglietti d’oro grazie proprio a Johnny Depp.

Entrambi i film sono tratti dal romanzo di Ronald Dahl, La Fabbrica di Cioccolato. Se siete amanti dei film di Tim Burton, sicuramente avrete fatto caso agli Estear Egg inseriti nel film, come la scena in cui Wonka/Depp mantiene tra le mani delle forbici e indugia sulla telecamera (chiaro riferimento a Edward Mani di Forbice) o le pecore dal vello rosa, che rimandano invece al film Ed Wood.

3. Edward mani di Forbice

Così come il primo amore non si scorda mai, anche la prima collaborazione è praticamente indimenticabile. La cosa interessante è che, con questo film, Johnny Depp aveva trovato sia un amico per la vita, che lo avrebbe inserito in praticamente tutti i suoi progetti, ma anche una donna con cui ha fatto un percorso di vita per un po’ di tempo. Johnny Depp ha avuto, infatti, una relazione con la coprotagonista Winona Ryder, per cui si era fatto anche un tatuaggio: “Winona Forever”, modificato in “Wino Forever” (ubriaco per sempre) una volta chiusa la storia.

Questo è uno dei film più conosciuti degli ultimi decenni, in cui un giovane Edward viene portato, dalla sua casa abbandonata, in una cittadina colorata della Florida. Sembrerebbe tutto molto tranquillo, se non fosse per il fatto che Edward ha delle forbici al posto delle mani.

2. Pirati dei Caraibi – La maledizione della Prima Luna

Johnny Depp nel nuovo poster di Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar

Jack Sparrow… oh, scusateci. Capitan Jack Sparrow. Sul podio non poteva esserci nessun altro, se non lui. Il pirata strano, menefreghista, innamorato solo del Rhum e troppo, troppo divertente.

Grazie a questo film l’attore si è conquistato il cuore di molti bambini. Sapevate però, che Johnny Depp non doveva essere il protagonista in questa saga? Pare, infatti, che i protagonisti dovevano essere Keira Knightley e Orlando Bloom, Depp doveva interpretare solo un personaggio di contorno. La sua interpretazione fu, però, così brillante e il suo personaggio così straordinario, da convincere i creatori del film a far girare tutta la storia intorno a lui.

Trama di questo film e dei suoi sequel è infatti composta da Jack Sparrow che fa qualche guaio, tutti che lo vogliono morto e lui che deve cercare di salvarsi la pelle.

1. E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO