Star Wars: all’inizio J.J. Abrams aveva dato a Rey il nome Keera

Daisy Ridley svela che J.J. Abrams, durante le prime fasi di Star Wars: Il risveglio della Forza, aveva in mente un altro nome per Rey.

Da leggere

Star Trek: James McAvoy si candida come giovane Jean-Luc Picard

James McAvoy rivela il suo desiderio di interpretare un giovane Jean-Luc Picard, il celebre capitano di Star Trek James McAvoy...

The Conjuring: i proprietari della casa rivelano di aver vissuto eventi paranormali

I proprietari della casa che ha ispirato il film horror The Conjuring affermano di aver vissuto degli strani eventi...

The Last of Us: la prima foto ufficiale sembra uscita dai videogiochi!

Svelato il first look della serie HBO The Last of Us, con Pedro Pascal e Bella Ramsey HBO ha condiviso...

Tra i misteri più fitti della nuova trilogia di Star Wars vi è certamente il passato e la famiglia di Rey, personaggio interpretato da Daisy Ridley.

La ragazza è stata abbandonata dai propri cari sul pianeta Jakku per motivi ancora imprecisati e i fan si sono rapidamente lanciati in numerose teorie, non potendo nemmeno fare affidamento sul cognome della protagonista; l’eroina di Star Wars avrebbe potuto avere però anche un nome diverso. Intervistata da CinemaBlend, l’attrice ha svelato che quando conobbe J.J. Abrams, regista di Star Wars: Il risveglio della Forza, il suo personaggio le fu presentato con il nome Keera:

“[Abrams] mi disse che [il nome] sarebbe stato Keera. E poi, quando stavamo già giurando ad Abu Dhabi, mi ha detto che stava pensando di cambiarlo in Rey, che io ho trovato assolutamente fantastico. Ma per via delle tante audizioni e tutto il resto, non ne ho mai veramente parlato con J.J. finché non ho letto lo script.”

In realtà, durante la lavorazione di un film, soprattutto alle fasi iniziali, può succedere che i personaggi cambino nome e Star Wars non è esente da tale pratica: in origine, l’iconico Luke Skywalker si sarebbe dovuto chiamare Starkiller. Il cognome della famiglia dello Jedi è ormai diventato iconico e, allo stesso modo, oggi molti farebbero probabilmente fatica a pensare a Rey con in mente il nome Keera. Il significato originale del nome è “scuro”, riferendosi nello specifico al colore dei capelli e degli occhi; che in un senso più generale potesse essere un indizio alla possibile discesa nel Lato Oscuro da parte della protagonista a cui gli ultimi promo sembrano accennare?

Il 13 dicembre, la saga stellare continuerà con Star Wars: Gli Ultimi Jedi, diretto da Rian Johnson. J.J. Abrams tornerà a dirigere il cast nell’Episodio IX, la cui uscita è fissata al 2019. Dal 6 dicembre, Daisy Ridley sarà nelle nostre sale anche con Assassinio sull’Orient Express.

[amazon_link asins=’B013OTZSE6,B00E9VIL7A,B01AYF8N2W,B06WD3SGCC,B01J0EQUCI,B01N4O7SS9,B01FUUR2J6′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’4bcf4136-c144-11e7-a3e0-19b3eac6da74′]

SourceCB

Ultime notizie

Star Trek: James McAvoy si candida come giovane Jean-Luc Picard

James McAvoy rivela il suo desiderio di interpretare un giovane Jean-Luc Picard, il celebre capitano di Star Trek James McAvoy...

Articoli correlati