Conto su di Lei
Conto su di Lei

Con Jumanji: Benvenuti nella giungla, la Sony metterà mano a uno dei film ricordati con più affetto dalla generazione anni ’80/’90, rimasto impresso nella mente del giovane pubblico soprattutto per la performance di Robin Williams.

In più occasioni, Dwayne Johnson, protagonista e produttore del progetto, ha ribadito che  Jumanji: Benvenuti nella giungla renderà omaggio all’originale e soprattutto alla memoria di Williams, scomparso nel 2014. Durante un’intervista sul set di ComingSoon.net, l’attore è tornato a parlare di come la troupe sia sempre rimasta consapevole del’eredità di quell’interpretazione:

“Quella è stata la prima cosa di cui ho voluto parlare liberamente con Jake [Kasdan, il regista] e Matt Tolmach, il nostro produttore, e lo studio. Qual è il modo in cui possiamo rendere omaggio al film originale? Non solo al film originale, ma a Robin Williams in un modo che ci sembrasse giusto e che facesse sentire bene la gente, ma comunque senza esagerare? Così credo che ci siano venute in mente alcuni modi davvero belli per rendere omaggio e sì, credo che la famiglia ne sarà molto, molto felice.”

Su come Jumanji: Benvenuti nella giungla omaggerà Robin Williams si è espresso anche Kevin Hart, che si è detto un grande fan dell’attore scomparso, sottolineando che il loro lavoro non è un remake, ma un sequel, dal momento che “non si tocca ciò che è fantastico provando a rifarlo.” Jack Black ha invece ammesso di non aver mai visto il film originale prima di salire a bordo di questo progetto, ma ha prontamente rimediato e ora Jumanji è una delle sue interpretazioni preferite di Robin Williams accanto a quella del Genio in Aladdin. Karen Gillan ha invece definito il cult del 1995 come uno dei suoi tre film preferiti di sempre, considerandolo un classico che le fa ricordare con nostalgia la propria infanzia.

In Italia, Jumanji: Benvenuti nella giungla (QUI l’ultimo trailer) uscirà il 4 gennaio 2018. Nel cast vedremo anche Bobby CannavaleNick Jonas.