James Wan, regista di Aquaman, recensisce Justice League

Dopo Justice League, Aquaman di James Wan sarà il prossimo film DC ad arrivare in sala. Per il regista di Saw, il film di Zack Snyder è puro divertimento.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Fra i tanti registi saliti a bordo del DCEU vi è James Wan, regista di horror quali The Conjuring a cui è stato affidato il cinecomic su Aquaman.

Come spesso accade, le figure coinvolte in franchise come questo non perdono tempo a dire la propria sul lavoro dei colleghi e James Wan ha deciso di condividere il proprio pensiero su Justice League pubblicando su Twitter una foto dalla premiere mondiale. Nel film corale appare anche Jason Momoa nei panni di Aquaman, che Wan ha diretto nel titolo ora in post-produzione, e per il regista è la parola divertimento a descrivere meglio il lavoro di Zack Snyder:

“Niente faziosità o cose del genere, ma cavolo, Justice League è uno spasso formidabile! Che sballo. Personaggi fantastici, chimica fantastica.”

L’opinione di James Wan, che alcuni potrebbero definire di parte nonostante le mani avanti messe dal regista di Saw, è in linea con le prime reazioni che la critica ha avuto dopo aver visto in anteprima Justice League. I punti forti del cinecomic sembrerebbero proprio essere i rapporti fra i vari eroi e un divertimento coi fiocchi grazie alle imponenti scene d’azione.

Per vedere con i nostri occhi se Justice League si sia dimostrato effettivamente un passo avanti per il DCEU, noi italiani dovremo attendere il 16 novembre. Le riprese del film sono state portate a termine da Joss Whedon, che secondo il produttore avrebbe firmato circa il 20% del cinecomic. James Wan, intanto, sta rifinendo Aquaman, che debutterà in Italia il 1° gennaio 2019.

[amazon_link asins=’B075XNTZ5J,B0711TYP2X,8868731630,B01GPSGBK8,B017QFP2BS,1785656813,1785493612′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5f18913f-c958-11e7-acab-9325527cb45e’]

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati