Gary Oldman Cinematographe

Il 3 Gennaio Gary Oldman ha partecipato al Palm Springs International Film Festival insieme al regista de L’ora più buia, Joe Wright.

Nel corso di un’intervista Gary Oldman ha parlato dell’atteso film che approderà nelle nostre sale a partire dal 18 gennaio 2018, L’ora più buia, soffermandosi proprio sulla sua interpretazione nei panni di Winston Churchill:

Questo è stato il lavoro più difficile che abbia mai svolto come attore. La mia preoccupazione, inizialmente, era relativa alla resistenza ed energia del personaggio, perché Churchill è praticamente in ogni scena, ed è il motore di ogni sequenza. Lavoravo ogni giorno, arrivando sul set quattro ore prima rispetto a tutti gli altri. Il mio giorno durava 18 ore, prima di tornare a casa e cenare. Ovviamente ci sono cose peggiori di queste nella vita – non mi sto lamentando – ma tutto ciò mi preoccupava abbastanza. Mi chiedevo se la mia pelle fosse sopravvissuta (sotto tutte quelle protesi). Tuttavia, è stato un ruolo liberatorio“.

Nel cast della pellicola troviamo anche Kristin Scott Thomas (Il paziente ingleseSolo Dio perdona), Lily James (CenerentolaBaby Driver – Il genio della fuga), Stephen Dillane (Il Trono di Spade, The Hours), Ronald Pickup (Marigold HotelPrince of Persia – Le sabbie del tempo) e Ben Mendelsohn (Rogue One: A Star Wars StoryAnimal Kingdom). 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE