Comic-Con 2019: la Warner Bros. salta il panel della Hall H

La Warner Bros. (e in particolare la sua divisione DC) ha tenuto negli anni numerosi panel al San Diego Comic-Con, promuovendo opere come Batman V Superman, Suicide Squad e Justice League. Ma...

Da leggere

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

Una scelta particolare, dati i vari film pronti al lancio, ma la Warner Bros. non presiederà il suo classico panel nella Hall H al San Diego Comic-Con 2019

Prima di tutto, lo studio ha appena lanciato il nuovo Batman Robert Pattinson, con i primi dettagli sull’imminente film solista di The Batman di Matt Reeves (il primo di una trilogia pianificata) che iniziano ad essere diffuso. In aggiunta a ciò, c’è il film d’origine Joker di Todd Philips con Joaquin Phoenix, in arrivo in autunno; lo spinoff di Batman Birds of Prey nel primo trimestre del 2020; e l’attesissimo sequel Wonder Woman 1984 agli inizi di giugno 2020, prima che il San Diego Comic-Con 2019 inizi.

Ci sono poi il film crossover Godzilla vs Kong, e l’ultimo remake di Dune del regista di Blade Runner 2049, Denis Villeneuve. Infine, ci sarebbe l’opportunità di offrire ai fan il primo sguardo su alcuni progetti che sono ulteriormente in programma, come l’adattamento di Akira di Taika Waititi e la prossima parte del franchise di Animali fantastici. È una scaletta potenzialmente piuttosto ricca, quindi perché saltare l’opportunità di portare questi film su uno dei più grandi launchpad in circolazione?

Bene, la spiegazione potrebbe trovarsi negli schemi della storia. La Warner Bros. (e in particolare la sua divisione DC) ha tenuto negli anni scorsi vasti pannelli nella Hall H del San Diego Comic Con, promuovendo opere come Batman V Superman, Suicide Squad e Justice League – e sappiamo tutti cosa è accaduto quando quei film hanno lasciato il test di sicurezza del SDCC e hanno cercato di i propri punti di riferimento nel pubblico cinematografico tradizionale.

Dopo quei controversi passi falsi, DC / WB ha esplorato metodi di marketing molto più controllati per promuovere i propri film, principalmente promuovendo l’impegno tra i registi e il loro pubblico. I più grandi successi della DC (Wonder Woman e Aquaman) sono stati tutte campagne di marketing e promozionali guidate in gran parte dal regista, nonostante l’esposizione al Comic-Con…

ViaCB

Ultime notizie

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Articoli correlati