Pets 2: le voci italiane del film d’animazione

Da Alessandro Cattelan a Laura Chiatti: ecco chi sono le voci italiane del film d'animazione Pets 2, che arriverà al cinema il 6 giugno.

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Mariangela Melato e quella grave malattia da cui pensava di essere guarita e che invece stroncò la sua vita a 71 anni

È stata una delle più grandi attrici del mondo del teatro italiano, ma è grazie al cinema che ha...

Miriam Leone si sposa e la foto postata poco prima delle nozze rivela tutta l’emozione e l’amore per il futuro marito [FOTO]

Il matrimonio di Miriam Leone, in data 18 settembre 2021, con il manager e musicista Paolo Carullo, era già...

Dopo il successo ottenuto con i simpatici protagonisti del primo capitolo, dal 6 giugno arriva nelle sale Pets 2 – Vita da animali. La pellicola, diretta da Chris Renaud, è il decimo film prodotto da Illumination Entertainment. Max, Duke, Nevosetto, Gidget, Chloe e gli altri tornano al cinema per far scoprire che cosa combinano i nostri animali domestici quando i padroni sono assenti o “distratti”. Anche questo sequel promette risate per tutti, grandi e piccoli, e il merito va anche alle interpretazioni dei doppiatori che prestano la loro voce a questi irresistibili personaggi. Scopriamo insieme di chi sono le voci della versione italiana.

Pets 2 – Vita da animali: recensione del sequel di Chris Renaud

Pets 2: Alessandro Cattelan è la voce italiana del protagonista Max

Pets 2 cinematographe.it

Come per il primo capitolo, anche in Pets 2 – Vita da animali la voce del cane Max è di Alessandro Cattelan. Nella versione originale, invece, c’è stato un notevole cambiamento in questo senso: ora il cagnolino protagonista è doppiato da Patton Oswalt, mentre nel primo film vi era Louis C.K., sostituito dopo le recenti accuse di molestie a suo carico.

Alessandro Cattelan è noto al grande pubblico soprattutto come conduttore televisivo. Inizia la sua carriera nel 2001 nel canale musicale VIVA, prima di approdare a MTV Italia nel 2004. Qui conduce programmi come Viva Las Vegas, Total Request Live e Lazarus. Dopo una breve parentesi in Rai, dal 2009 al 2011, arriva a Sky Italia, l’emittente che lo consacrerà al grande pubblico: ottiene consensi alla conduzione di X Factor Italia (dove lo ritroveremo anche nella prossima edizione) e del suo talk show E poi c’è Cattelan. A questa carriera in tv aggiunge l’esperienza radiofonica e cinematografica: arriva sul grande schermo con Ogni maledetto Natale (2014) e Sono tornato (2018). Oltre a Pets – Vita da animali, è doppiatore anche di Chuck in Angry Birds (2016).

Pets 2: Pasquale Petrolo (Lillo) è il doppiatore dell’“ingombrante” Duke

Pets 2 cinematographe.it

Anche se, a differenza del primo film, in Pets 2 la sua presenza sarà meno incisiva, il personaggio del cagnolone Duke riesce comunque a dominare lo schermo. Ormai si è guadagnato un posto sicuro accanto a Max, e riesce senza problemi a farsi voler bene da tutti. Mentre nella versione originale a dargli la voce troviamo Eric Stonestreet, in quella italiana c’è invece Pasquale Petrolo, meglio conosciuto come Lillo del duo comico Lillo & Greg.

La carriera di Lillo è lunga e costellata di successi nei diversi ambiti dello spettacolo: dal cinema alla televisione, dal teatro alla radio senza dimenticarsi di musica e fumetti (suo è il personaggio di Normalman). Al cinema il duo ha preso parte a diverse commedie, demenziali e non. Il debutto dei due comici avviene nel 1999 in Bagnomaria, ideato, diretto e interpretato da Giorgio Panariello. Nel 2005 Lillo interpreta il ruolo di Pini nel film Fascisti su Marte di Corrado Guzzanti e nel 2006 dirige il suo primo cortometraggio, Moto perpetuo. Nel 2010 Lillo è nel cast della commedia Cacao, della quale è anche co-sceneggiatore insieme al regista Luca Rea. L’anno successivo lo vediamo in Nessuno mi può giudicare, commedia di Massimiliano Bruno. Nel 2012, insieme con Greg, Lillo è protagonista del secondo episodio di Colpi di fulmine di Neri Parenti, per cui torna al cinema l’anno dopo per Colpi di fortuna, sempre insieme all’inseparabile Greg. Con lo storico partner è nuovamente in sala per Natale nei due anni successivi, nei due film Un Natale stupefacente (2014) e Natale col boss (2015). Fa anche parte del cast del film di Fausto Brizzi Forever Young (2016) e della commedia Natale a Londra – Dio salvi la Regina (2016).

Pets 2: Francesco Mandelli è la voce del simpatico Nevosetto

Pets 2 cinematographe.it

Protagonista a modo suo del primo film, il simpatico Nevosetto, coniglietto candido che non le manda certo a dire, si fa valere anche in Pets 2. Kevin Hart è il doppiatore nella versione originale, mentre in Italia troviamo Francesco Mandelli nel medesimo ruolo.

Così come Cattelan, anche la carriera di Francesco Mandelli deve molto a MTV Italia, dove debutta nel 1998. L’approdo al cinema avviene presto: nel 1999 fa il suo esordio come attore nel film Tutti gli uomini del deficiente, a cui fanno seguito, tra gli altri, Ora o mai più (2003), Manuale d’amore (2005), Natale a Miami (2005), Natale a New York (2006) e Generazione 1000 euro (2009). Insieme al suo collega Fabrizio Biggio è autore e coprotagonista della serie I soliti idioti per 4 stagioni su MTV, che viene trasposta in due film campioni d’incassi nel 2011 e 2012, I soliti idioti – Il film e I 2 soliti idioti. Ad agosto 2013 esce il cartoon Pixar da lui doppiato Monsters University. Partecipa al Festival di Sanremo 2015 insieme a Fabrizio Biggio con il brano Vita d’inferno, ma non ottiene molto successo. Dalla stagione 2017-2018 di Quelli che il calcio su Rai 2, diventa inviato fisso della trasmissione. Nel 2018 è regista del film Bene ma non benissimo, pellicola che ha come tema il problema del bullismo ed è presentata alla Festa del Cinema di Roma.

Pets 2: Laura Chiatti è la doppiatrice italiana dell’intraprendente Gidget

Pets 2 cinematographe.it

Anche se è trattata come una principessa dalla sua padrona, il vaporoso volpino Gidget preferisce salvare la sua dolce metà Max piuttosto che essere salvata da lui. Anche in Pets 2 la voce italiana della cagnolina è di Laura Chiatti.

La bellissima attrice inizialmente cerca di affermarsi come cantante, partecipando nel 1994 anche alla trasmissione Karaoke, ma, dopo aver vinto il concorso di bellezza Miss Teenager, prende un’altra strada. Nel 2000 debutta come attrice nella soap opera di Rai 3, Un posto al sole, a cui fanno seguito Compagni di scuola, Carabinieri, Diritto di difesa, Incantesimo 7 e altri ancora. Approda al cinema nel 2004 con un ruolo nel film Mai + come prima di Giacomo Campiotti. Nel 2006 recita nel film di Paolo Sorrentino L’amico di famiglia, e in quello della regista Francesca Comencini, A casa nostra. Nel 2007 è protagonista, insieme a Riccardo Scamarcio, di Ho voglia di te. Due anni dopo è al cinema con quattro film: Baarìa di Giuseppe Tornatore, Il caso dell’infedele Klara di Roberto Faenza, Gli amici del bar Margherita di Pupi Avati, e Iago di Volfango De Biasi. Nel 2010 è protagonista, nel ruolo di Lara, del film di Carlo Verdone, Io, loro e Lara, e appare inoltre nel film Somewhere, della regista statunitense Sofia Coppola. Sempre nello stesso anno presta la sua voce a Rapunzel, protagonista del film Disney Rapunzel – L’intreccio della torre. Nel 2017 entra nel cast di 1993, serie televisiva incentrata su Tangentopoli, trasmessa su Sky Atlantic. Nel 2019 torna protagonista al cinema nel film Un’avventura di Marco Danieli.

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati