Star Trek 4 simon pegg cinematographe.it

Simon Pegg si è trovato coinvolto in alcuni dei più grandi franchise del mondo, fra cui Star Trek. Ma ritornerà nel film di Tarantino?

Simon Pegg è attualmente sul circuito di interviste per la sua ultima apparizione nel mega-franchise di Tom Cruise Mission: Impossible – Fallout. E mentre è impegnato a promuovere quel film, l’Edmonton Journal ha incontrato Pegg per chiedergli dell’altro franchise di cui è attualmente protagonista, Star Trek.

Sappiamo già che l’ancora senza titolo Star Trek 4 è prodotto con il regista S.J. Clarkson nel ruolo della prima filmaker donna a dirigere un film di della serie. Ma a parte questo, non ci sono molte novità su cosa possiamo aspettarci da questa quarta pellicola o su cosa stia succedendo con quel mitico film di Quentin Tarantino di cui tutti sono entusiasti ma nulla è ancora confermato.

Star Trek, il film di Tarantino avrà il cast del film di Abrams del 2009?

Mi sono incontrato con S.J. e lei è piena di idee e ha l’atteggiamento giusto – ha detto Pegg – È riverente, ma non è schiava. In termini di storia, so alcune cose, ma non posso parlare di nulla. Sto anche facendo qualcosa che è separato da quel progetto.

Quindi, vedremo tornare Chris Hemsworth nel ruolo dei padre del Capitano Kirk? O forse Clarkson e gli sceneggiatori stanno portando il franchise in un’altra direzione? Dovremo solo aspettare e vedere.

Tuttavia, riguardo a quel progetto di Tarantino, Pegg è meno sicuro. Sappiamo sicuramente che Tarantino ha parlato con J.J. Abrams di un progetto Star Trek, ma al di fuori di un paio di menzioni da parte di persone interne al franchise, non c’è davvero nient’altro di sicuro riguardo all’eventuale film. E a sentire Simon Pegg descriverlo, non dovremmo trattenere il respiro per l’eventuale film, specialmente se speriamo che questo nuovo film vedrà coinvolto il cast della pellicola del 2009.

L’idea di Quentin è un’altra cosa – ha detto – È andato alla Bad Robot e l’ha opzionata per poi metterla in cassaforte. Penso che ci abbia presi in considerazione quando ha avuto l’idea; gli piace il nuovo cast. Ma sarà così impegnato con Once Upon a Time in Hollywood che non riesco a immaginare possa farlo prima di cinque o sei anni, quando ormai saremo troppo vecchi.

Come menzionato da Pegg, Tarantino è immerso nella produzione di Once Upon a Time in Hollywood e quel film non vedrà l’uscita fino alla prossima estate. Certo, Tarantino non è mai stato uno che si precipita in un nuovo progetto, quindi la timeline fornita da Pegg potrebbe diventare realtà. Se questo fosse il caso, forse vedremo una versione più vecchia e brizzolata del cast di “Nu-Trek” affrontare il progetto, o forse una troupe nuova di zecca porterà la visione di Tarantino alla luce. Non resta che pazientare, per scoprirlo!

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE