Once Upon a Time in Hollywood: il cast e i personaggi del film di Quentin Tarantino

Attori veterani e novizi, un approfondimento sui protagonisti dell'ultimo film di Quentin Tarantino in arrivo al cinema nel 2019

- Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2018 11:32 - Tempo di lettura: 4 minuti

L’ultimo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood si preannuncia un successo, anche grazie al mastodontico cast che il regista ha radunato per questo suo nono film. La pellicola uscirà nelle sale statunitensi il 9 Agosto 2019, a cinquant’anni esatti dalla strage di Cielo Drive, dove a perdere la vita non fu solo Sharon Tate, moglie incinta del più noto Roman Polanski, ma anche numerosi amici di quest’ultima.

Ambientato nel 1969 a Los Angeles, in California, Once Upon a Time in Hollywood tratta la storia di un attore televisivo di nome Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) e del suo amico e collega, Cliff Booth (Brad Pitt). I due tentano di barcamenarsi in una Hollywood lontana dai loro ideali di fama. La loro strada, però, si interseca con quella di Sharon Tate (Margot Robbie), triste protagonista dei famigerati omicidi della Family, la setta capeggiata da Charles Manson.

Once Upon a Time in Hollywood – il cast del film di Quentin Tarantino

I personaggi di Hollywood – il castOnce Upon a Time in Hollywood Cinematographe.itLeggi anche: La prima foto ufficiale di Once Upon a Time In Hollywood

Rick Dalton interpretato da Leonardo DiCaprio: Anche se Once Upon a Time in Hollywood include numerose personalità realmente esistite, Rick Dalton è una delle poche eccezioni. Si tratta di un attore che ha recitato in una popolare serie televisiva tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60, chiamata Bounty Law. Dalton cerca quindi di costruirsi una carriera come attore protagonista a Hollywood.

Cliff Booth interpretato da Brad Pitt: Amico di Dalton, coinquilino ed ex controfigura, Cliff Booth è il compagno di Rick nella sua spasmodica ricerca di celebrità in una Hollywood anni ’60.

Marvin Schwarz interpretato da Al Pacino: È l’agente di Dalton. Attualmente sono state rilasciate pochissime informazioni in merito a questo personaggio. Mentre Pitt e DiCaprio hanno già lavorato con Tarantino, questa sarà la prima volta di Al Pacino davanti alla macchina da presa del noto regista pulp.

Steve McQueen interpretato da Damien Lewis: Il personaggio di Steve McQueen ha pochi segreti per noi, uno degli attori più famosi degli anni ’60 che all’epoca dei fatti era già stato protagonista di successi cinematografici quali I Magnifici Sette e La Grande Fuga. Steve McQueen, amico del parrucchiere Jay Sebring – una delle vittime della Family di Charles Manson – era stato invitato nella residenza della Tate la notte degli omicidi ma declinò l’invito, salvandosi.

Wayne Maunder interpretato da Luke Perry: Un attore televisivo che ha recitato in diversi spettacoli, Wayne Maunder è stato piuttosto popolare negli Stati Uniti tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70. Questo particolare potrebbe collegarlo a Dalton, come modello a cui quest’ultimo si ispira per sfondare nel mondo del cinema.

Sam Wanamaker interpretato da Nicholas Hammond: Un attore di origini australiane che ha ottenuto una nomination agli Emmy per la sua interpretazione nella serie drammatica del 1978 Holocaust, al fianco di Meryl Streep. Sam Wanamaker non è collegato agli omicidi della Family quindi, presumibilmente, sarà legato al personaggio di Rick Dalton.

Business Bob Gilbert interpretato da Scoot McNairy: Attualmente vi sono pochissimi dettagli su questo personaggio, sappiamo solo che si tratta di un attore, recita in una serie televisiva.

Leggi anche: Le prime foto dal set del film, i primi ciak con Tarantino per Once Upont a Time in Hollywood

La famiglia Manson nel film – il castOnce Upon a Time in Hollywood Cinematographe.it

Leggi anche: Margot Robbie è entusiasta di lavorare con Quentin Tarantino in Once Upon a Time In Hollywood

Sharon Tate interpretata da Margot Robbie: Attrice, modella e moglie del regista premio Oscar, Roman Polanski. Sharon Tate è la più nota vittima dei membri della Family di Charles Manson. La Tate era incinta di otto mesi e mezzo al momento della sua morte e, per di più, non era la vittima designata di Manson; l’attrice, infatti, si era da poco trasferita nell’ex casa del produttore musicale Terry Melcher, il quale si era rifiutato di lavorare con Manson che, per questo motivo, commissionò il suo omicidio.

Lynette “Squeaky” Fromme interpretato da Dakota Fanning: Sebbene Lynette Fromme non fosse presente durante gli omicidi di Cielo Drive, ha comunque svolto un ruolo fondamentale all’interno della Family; non solo era la fedelissima di Manson, ma fu incriminata per tentato omicidio ai danni del presidente Gerald Ford.

Jay Sebring interpretato da Emile Hirsch: Un hairstylist hollywoodiano, Jay Sebring era amico della coppia Tate-Polanski. Lui e la Tate uscirono insieme per un breve periodo di tempo prima che lei lo lasciasse per il regista con cui, in seguito, Sebring fece amicizia. Secondo quanto riferito dalla polizia fu lui la prima vittima della Family e implorò i membri della setta di risparmiare la Tate, incinta di 8 mesi e mezzo.

George Spahn interpretato da Burt Reynolds: Un allevatore parzialmente cieco di Los Angeles, George Spahn ha affittato il suo ranch alla famiglia Manson. Spahn affittava regolarmente il suo ranch a studi cinematografici e televisivi per produzioni come The Lone Ranger e Zorro. Ha offerto alcune stanze alla Family di Manson in cambio di lavoro al ranch.

I ruoli non ancora annunciati nel filmOnce Upon a Time in Hollywood Cinematographe.it

Il resto del cast di Once Upon a Time in Hollywood include numerosi ruoli non specificati o TBD, ossia ancora da determinare. Tra i TBD vi sono diversi attori veterani nella filmografia di Tarantino, tra cui Kurt Russell (che in precedenza ha lavorato con Tarantino in A Prova di Morte e The Hateful Eight), Tim Roth (Le Iene, Pulp Fiction, Four Rooms e The Hateful Eight), Michael Madsen (Le Iene, entrambi i volumi di Kill Bill e The Hateful Eight), Zoë Bell (A Prova di Morte, Django Unchained, e The Hateful Eight). Tra coloro che lavoreranno per la prima volta insieme a Quentin Tarantino vi sono Timothy Olyphant e James Marsden. Al momento non è chiaro se gli attori sopracitati interpreteranno o meno i membri della Family di Manson, le vittime degli omicidi o Charles Manson stesso.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto