Red Sonja: Bryan Singer in trattative per dirigere l’adattamento

I fumetti Red Sonja vengono ancora pubblicati oggi attraverso Dynamite Entertainment. Il film è stato posto in sviluppo accelerato da Avi Lerner dopo il successo di Wonder Woman della Warner Bros.

The Hollywood Reporter ha riportato la notizia che Bryan Singer (Bohemian Rhapsody, X-Men: Apocalisse) sarebbe in trattative per dirigere il lungometraggio Red Sonja per Millennium Films, che sta producendo e finanziando il progetto

Red Sonja è un personaggio spada-e-stregoneria e i fumetti sono stati creati da Robert E. Howard, lo scrittore Roy Thomas e l’artista Barry Windsor Smith per la Marvel Comics nel 1973.

Ashley Edward Miller (X-Men: L’Inizio, Thor, Grosso guaio a Chinatown) sta scrivendo la sceneggiatura. I fumetti Red Sonja vengono ancora pubblicati oggi attraverso Dynamite Entertainment. Il film è stato posto in sviluppo accelerato da Avi Lerner dopo il successo di Wonder Woman della Warner Bros. Joe Gatta supervisionerà il progetto per Millennium, che sta finanziando e producendo il progetto, insieme a Mark Canton e Courtney Solomon di Cinelou, Christa Campbell e Lati Grobman, e Luke Lieberman, titolare dei diritti di Red Sonja.

Red Sonja: Millennium produrrà un nuovo film sul personaggio

Bryan Singer sta affrontando un periodo difficile dopo essere stato licenziato dalla Fox dopo assenze inspiegabili dal set di Bohemian Rhapsody (anche se ha ancora un credito di regia nel film biografico sui Queen), e soprattutto dopo essere stato citato in giudizio da Cesar Sanchez-Guzman, che ha accusato Singer di averlo violentato quando aveva 17 anni nel 2003. La testata ha specificato che Millennium sarebbe disposta a “pagare profumatamente Singer” per dirigere il progetto.

Articoli correlati