Once Upon a Time in Hollywood: Margot Robbie ufficialmente in trattativa

Deadline conferma che Margot Robbie (Tonya) si trova ufficialmente in trattative per interpretare Sharon Tate nel film di Quentin Tarantino Once Upon a Time in Hollywood. L'attrice si unirebbe ai già confermati Leonardo DiCaprio e Brad Pitt

Da leggere

Harlem: recensione della serie TV Amazon

Proprio agli ultimi granelli della clessidra che segna l'uscita della nuova stagione di Sex and the City, esce su...

Encanto: la colonna sonora del film Disney è dinamite pura!

Cosa non deve mai mancare a un classico d'animazione Disney, per dirsi veramente un classico d'animazione Disney (scusate la...

The Last of Us: rivelato il personaggio che interpreterà Nick Offerman

Tramite un tweet, Naughty Dog ha ufficializzato il ruolo che Nick Offerman ricoprirà nella serie TV basata ispirata a...

Block title

Dopo rumor su rumor, finalmente possiamo confermare che Margot Robbie è in trattative per il prossimo film di TarantinoOnce Upon a Time in Hollywood

Lo scorso luglio era stata riportata la notizia che Quentin Tarantino aveva incontrato Margot Robbie e le aveva chiesto di interpretare Sharon Tate nel suo prossimo film. Ora, dopo circa 8 mesi, l’offerta è stata confermata e l’attrice si trova ufficialmente in trattative per rendere realtà la sua partecipazione al film. Robbie, recentemente nominata all’Oscar per il ruolo della pattinatrice Tonya Harding in Tonya, si unirà ai già confermati Brad Pitt e Leonardo DiCaprio in Once Upon a Time in Hollywood.

Come già sappiamo, il ruolo in discussione è quello dell’attrice assassinata dai membri del culto di Charles Manson negli anni Sessanta. Quentin Tarantino sta mettendo insieme un cast impressionante considerando che, oltre ai già citati, si parla anche della partecipazione di Tom Cruise. Il film di Sony Pictures arriverà nei cinema il 9 agosto del prossimo anno. Once Upon a Time in Hollywood è ambientato a Los Angeles nel 1969, nell’apice della cultura Hippy, in corrispondenza dei momenti che hanno contornato l’assassinio Tate e molti altri commessi da Charles Manson e i suoi adepti.

I due personaggi principali sono Rick Dalton (DiCaprio), ex star di una serie TV Western e la sua controfigura (e amico) Cliff Booth (Pitt). Entrambi faticano ad avere successo a Hollywood che, ormai, non è più quella di una volta e faticano a riconoscere. Nel film Rick è il vicino di casa di Tate.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Harlem: recensione della serie TV Amazon

Proprio agli ultimi granelli della clessidra che segna l'uscita della nuova stagione di Sex and the City, esce su...

Articoli correlati