nightmare alley, cinematographe.it

A quanto dice Guillermo del Toro, per il suo remake di Nightmare Alley, il vietato ai minori sarà il minimo

Guillermo del Toro è intento a comporre il cast di Nightmare Alley, remake dell’omonimo film anni ’40, uscito in Italia come La fiera delle illusioni, con Cate Blanchett e Bradley Cooper già scelti fra i protagonisti. Il regista, che ha di recente ricevuto una stella sulla Walk of Fame, ha spiegato che il suo adattamento del romanzo di William Lindsay Gresham non conterrà “alcun elemento sovrannaturale” e che il film sarà “semplicemente una storia davvero diretta e cupa.”

Secondo il premio Oscar, Nightmare Alley gli darà la possibilità di affrontare veramente per la prima volta “il lato oscuro della società” e che quando verrà classificato, otterrà ben più che vietato ai minori. “Riceverà un grosso R-rated. Un doppio R-rated!” ha promesso l’autore messicano, che sta scrivendo la sceneggiatura assieme a Kim Morgan (musa ed ex moglie del cineasta Guy Maddin).

Leggi anche: Guillermo del Toro parla del fallimento di Justice League Dark

Ambientato nel microcosmo dello show business americano anni ’40, Nightmare Alley esplora la vita di un luna park itinerante, abitato da imbroglioni, ciarlatani e femme fatale. Bradley Cooper interpreterà un uomo corrotto, mentre Cate Blanchett sarà una psichiatra altrettanto spregevole. I due uniranno le forze per raggirare poveri innocenti, ma finiranno per manipolarsi a vicenda. Fra gli altri nomi che dovrebbero far parte del cast vi sono Tony Collette, Michael Shannon e Rooney Mara.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto