Mulan Cinematographe.it

Secondo alcune indiscrezioni, Mulan attraverserà una fase di estesi reshoot per dare al live-action Disney nuova forma

Ormai vera e propria consuetudine nel mondo dei blockbuster, pare che anche Mulan di Niki Caro sarà oggetto di reshoot. DInsider riporta che la regista tornerà sul set per ben quattro mesi, lavorando a riprese aggiuntive, a partire già da ottobre. L’ultimo ciak dovrebbe essere battuto a febbraio; ragionando, la tempistica sarà fondamentale, dal momento che l’uscita negli Stati Uniti è fissata al mese successivo.

Secondo il sito, al centro dei reshoot di Mulan ci saranno le sequenze delle battaglie. Nel classico d’animazione datato 1998, il fatidico scontro sulle montagne innevate rappresentava per molti versi l’apice del viaggio emotivo della protagonista, perciò ha senso che la Disney voglia riproporlo nel miglior modo possibile. Non dimentichiamo che il recente remake de Il Re Leone ha fatto furore al botteghino, perciò è comprensibile che la compagnia voglia assicurarsi che tutto sia perfetto anche stavolta, così da avere la certezza di avere per le mani l’ennesima gallina dalle uova d’oro.

Leggi anche – Pinocchio: Robert Zemeckis in trattative per dirigere il live-action Disney

Il cast di Mulan (QUI il trailer) comprende Liu Yifei, Donnie Yen, Jason Scott Lee, Yoson An, Gong Li e Jet Li. Diretto da Niki Caro, il live-action vanta una sceneggiatura firmata da Rick Jaffa e Amanda Silver con Elizabeth Martin e Lauren Hynek, ispirata a La ballata di Mulan. Negli Stati Uniti, il film debutterà il 27 marzo 2020.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto