Justice League: i baffi di Superman responsabili della durata dei reshoots

I reshoots sono andati avanti a lungo causa del tempo che ha richiesto preparare l'attore al successivo intervento della CGI.

Con pochi giorni di distanza dal debutto nelle sale di Justice League, le star sono state molto impegnate nel tour promozionale, tra loro anche Henry Cavill, che ha condiviso alcuni dettagli interessanti sulle polemiche riguardanti i baffi che sono scaturite quando nuovi dettagli sono emersi sulle riprese quest’ estate. I reshoots sono andati avanti molto più del previsto e Henry Cavill aveva già cominciato a girare Mission: Impossible 6, un ruolo che gli ha richiesto di far crescere i baffi, con l’attore costretto a fare la spola tra i due progetti. Quando gli è stato chiesto se avesse dovuto mettere qualcosa per nascondere i baffi, Henry Cavill ha rivelato la causa delle tempistiche estenuanti a cui sono andati incontro sul set, per fa sì che gli artisti degli effetti visivi potessero digitalmente rimuovere i baffi dell’attore.

“Non c’è niente per coprirli. Ciò che abbiamo fatto è stato cercare di tirarli indietro dal labbro superiore per quanto possibile, in modo che si abbassino e poi mi hanno fatto dei puntini su tutto il viso. Punti che sono a malapena visibili, necessari al applicare la CGI. È stato sicuramente un nuovo look per Superman.”

I fan hanno dato il loro primo sguardo ai baffi quando in giugno sono apparse le foto di Mission: Impossible 6, ma in luglio è stato riportato che questi reshoots di Justice League hanno comportato più di un probema per Henry Cavill. L’attore pensava di aver finito di girare Mission: Impossible 6 prima che dovesse tornare sul set di Justice League per i reshoots, ma quel programma è stato alterato dopo che Zack Snyder ha lasciato la produzione per motivi personali e Joss Whedon è subentrato al timone del film. Ciò ha portato Henry Cavill a dover fare avanti e indietro tra le due produzioni.

Mentre tutti le chiacchiere sui baffi di Henry Cavill non sono state necessariamente controverse, la relazione sui reshoots di Justice League ha fatto sollevare alcune sopracciglia, dal momento che le riprese sono andate avanti molto più a lungo del previsto, sotto la regia di Joss Whedon.

[amazon_link asins=’B00LODVE98,B01IKOZ6LA,B016BR2EW2,B0190UJX94′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a4f448fc-c3b1-11e7-837b-2bd56910d20b’]

Ultime notizie

Jensen Ackles: la star di The Boys parla del suo progetto “segreto” con la DC

Jensen Ackles, star indiscussa di Supernatural e della nuova stagione di The Boys, parla del suo segretissimo progetto con...

Articoli correlati