Jumanji 3: Dwayne Johnson conferma lo sviluppo del film

Il sequel di Benvenuti nella giungla era ampiamente previsto, nonostante la mancanza di dettagli fino ad ora.

Da leggere

Wonder Woman: a Milano una mostra per celebrare l’eroina DC

Wonder Woman viene omaggiata con una mostra che aprirà il 17 novembre 2021 Compie 80 anni il 21 ottobre Wonder...

Peter Scolari è morto: addio all’attore vincitore di un Emmy

Peter Scolari ha avuto una lunga e proficua carriera nel cinema ed era grande amico di Tom Hanks Peter Scolari,...

Trieste Science+Fiction Festival 2021: svelato il programma della celebre kermesse

Torna il Trieste Science+Fiction Festival 2021, il celebre festival dedicato alla fantascienza A meno di una settimana dall'inizio della kermesse,...

Block title

Dwayne Johnson ha confermato che il processo di sviluppo è a buon punto per Jumanji 3.

La Sony si è assunta un certo rischio annunciando qualche anno fa un sequel/ reboot di Jumanji. C’era una crescente stanchezza e negatività che circondava ogni reboot, ma con The Rock legato al progetto, avere una delle stelle più prolifiche di Hollywood ha sicuramente contribuito al successo dell’operazione. Jumanji: Benvenuti nella giungla, infatti, ha superato ogni aspettativa ed è stato uno dei blockbuster più piacevoli dell’anno scorso.

La sensazione di soddisfazione che ha lasciato al pubblico è stata provata più e più volte quando Benvenuti nella giungla ha scalato le classifiche dei botteghini. Ora è diventato il film più redditizio della Sony a livello nazionale e si avvicina a 1 miliardo di incasso in tutto il mondo, anche se è già disponibile su Blu-ray. Ecco perché non è stata una sorpresa quando sono emersi resoconti sul fatto che un sequel fosse in lavorazione; qualcosa che la star e il produttore del film hanno ora confermato essere vero.

Dwayne Johnson ha scritto su Instagram per crogiolarsi nella gloria del successo da record di Benvenuti nella giungla, ma ha anche suscitato l’interesse per il sequel. Nel video qui sotto, Johnson conferma di essere al lavoro con Jumanji 3. Quello che potrebbe essere il terzo film non è ancora stato rivelato, ma Johnson ha continuato la sua amichevole rivalità con il co-protagonista Kevin Hart, dicendo che il suo personaggio Franklin ‘Mouse’ Finbar verrà ucciso.

 Il sequel di Benvenuti nella giungla era ampiamente previsto, nonostante la mancanza di dettagli fino ad ora. Il regista Jake Kasdan e gli sceneggiatori Jeff Pinkner e Scott Rosenberg stanno tornando per Jumanji 3, quindi il film si spera abbia una storia altrettanto creativa rispetto a quella del film precedente. Ora che i piani per il sequel sono stati confermati da Johnson, possiamo tranquillamente supporre anche che riprenderà il ruolo del Dr. Smolder Bravestone.

Johnson non dovrebbe essere l’unico a tornare, comunque. Hart, Karen Gillan e Jack Black dovrebbe essere nel sequel, e probabilmente anche Nick Jonas. Sarà interessante vedere se torneranno anche i membri più giovani del cast, o se il sequel seguirà nuovi bambini che vengono risucchiati nel gioco di Jumanji.

Jumanji 3 è chiaramente nelle prime fasi di sviluppo, ma il presidente della Sony, Tom Rothman, avrebbe già pianificato che il raggiungerà le sale il prossimo Natale.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: a Milano una mostra per celebrare l’eroina DC

Wonder Woman viene omaggiata con una mostra che aprirà il 17 novembre 2021 Compie 80 anni il 21 ottobre Wonder...

Articoli correlati