Jay and Silent Bob, Ben Affleck, Cinematographe.it

L’attore e regista si è espresso sottolineando l’importanza dell’ex interprete di Batman nella sua nuova pellicola. Ecco le dichiarazioni di Kevin Smith

L’uscita del reboot di Jay and Silent Bob nelle sale cinematografiche americane è davvero vicina. Per questo, durante un’intervista a Comicbook.com, Kevin Smith si è lasciato andare, raccontando nuovi dettagli della pellicola. Il regista ha spiegato che, nonostante lui sia presente in ogni frame della pellicola, in Jay and Silent Bob rappresenta un personaggio, mentre il Ben Affleck che interpreta Holden (il protagonista di Alla ricerca di Amy), è invece la vera rappresentazione di sé stesso.

Ben è stato una delle ultime aggiunte- ha dichiarato Smith- è arrivato sul set l’ultima settimana, e le sue riprese le abbiamo fatte solo l’ultimo giorno. Quella scena non c’era prima nella sceneggiatura. L’aggiunta di Ben mi ha permesso d’inserire me stesso nel film, perché Holden rappresenta esattamente ciò che ero quando ho girato Alla ricerca di Amy. E tramite lui è come se dicessi “Ecco chi sono ora nella vita.”

Oltre a Ben Affleck sono molte le star hollywoodiane che hanno accettato di partecipare al reboot, fra cui David Dastmalchian, Jason Lee, Joe Manganiello, Craig Robinson, Justin Long, Shannon Elizabeth, Fred Armisen, Matt Damon, Chris Hemsworth, Method Man, Redman, Jason Biggs, James Van Der Beek, Brian Quinn e Tommy Chong.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto