Chris Hemsworth Cinematographe

In una recente intervista, Chris Hemsworth ha scherzato sul fatto che, dopo aver interpretato Thor grasso in Avengers: Endgame, ha capito cosa significa essere incinte

Avengers: Endgame ha presentato ai fan un nuovissimo aspetto di Thor (Chris Hemsworth), che ha creato un mix di emozioni controverse nei fan. Il Thor grasso, come lo chiama Twitter, o Bro Thor, secondo il team della Marvel, rappresenta una dimostrazione alla battaglia che molti affrontano con la propria malattia mentale. Al di là di questo, dopo più di due mesi dall’uscita del film nelle sale, l’attore continua a ricevere domande sul suo aspetto nel film e, in una recente intervista rilasciata al The Daily Photograph, l’attore ha scherzato dicendo di sapere, adesso, cosa significa e cosa si prova a essere incinte.

Guardiani della Galassia Vol. 3: Dave Bautista approva Chris Hemsworth

Un giorno molto strano a lavoro, sì” ha detto Hemsworth riguardo all’indossare le protesi del suo Bro Thor. “Pesavano circa 40kg, erano molto pesanti. È una sorta di protesi in silicone, con una zip sulla schiena, e in qualsiasi momento le persone arrivavano e mi accarezzavano la pancia. Adesso so come si sentiva mia moglie quando era incinta“.

Avevo dei pesi nel mio polso e nelle mie caviglie per farmi spostare in modo diverso, ma mi piaceva la trasformazione e la libertà di fare qualsiasi cosa volessi col personaggio” ha continuato. “Specialmente interpretandolo ancora e ancora, ti blocchi in particolari aspettative. Tutto questo invece ha distrutto la precedente rigidità, permettendomi di abbattere qualsiasi barriera“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto