Cannes 2021 – Chi vincerà? Tutti i favoriti per il Palmarès

Il Festival di Cannes 2021 sta per volgere al termine e presto verrà rivelata la nuova Palma d'Oro della kermesse. Ecco chi potrebbe vincerla.

Da leggere

Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

L'attesissimo Eternals deluderà le aspettative? Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell'uscita di Eternals...

Succession: la serie HBO è stata rinnovata per la stagione 4

HBO ha rinnovato per la stagione 4 la serie Succession, meno di due settimane dopo l'inizio della terza stagione La...

Sing 2: annunciato il cast delle voci italiane

Sing 2 aprirà la 39° edizione del Torino Film Festival, che torna finalmente dal vivo In occasione dell'annuncio di Sing...

Block title

La tanto agognata 74esima edizione del Festival di Cannes sta per volgere al termine, con il Palmarès pronto ad essere rivelato fra poche ore. Un’edizione che arriva dopo il pesantissimo stop dello scorso anno, imposto dalla situazione sanitaria, e che ha visto sfilare sul red carpet i cast di numerosi film di grande qualità.
A decretare i vincitori di Cannes 2021 si prepara la giuria, capitanata dal mattatore Spike Lee e completata da Mati Diop, Jessica Hausner, Kleber Mendonça Filho, Maggie Gyllenhaal, Song Kang-Ho, Mylène Farmer, Mélanie Laurent e Tahar Rahim.

Cannes 2021: quale film conquisterà la Palma d’Oro?

Il principale favorito per conquistare la Palma d’Oro di Cannes 2021 sembra essere Drive My Car, del regista giapponese Ryusuke Hamaguchi, già proclamato capolavoro da molti addetti ai lavori. Il film vede protagonista Yusuke, un attore e regista di teatro che non si è più ripreso dalla improvvisa scomparsa della moglie, una drammaturga. Due anni più tardi, l’uomo si ritrova a dover mettere in scena Zio Vanja, per un festival di Hiroshima. Sul luogo di lavoro gli viene assegnata un’autista giovane e riservata, con cui finirà per instaurare un legame più significativo di quanto si sarebbe mai aspettato.
Subito in coda, il cervellotico sci-fi Petrov’s Flu di Kirill Serebrennikov, che non ha potuto presenziare a Cannes a causa di una discutibile condanna per  frode ai danni del Ministero della Cultura russo, conseguenza dell’azzardata libertà di espressione del regista nei confronti della politica di Putin e delle questioni inerenti alla comunità  LGBTQ.
Altri favoriti per un premio sembrano essere Red Rocket di Sean Baker, apparentemente nelle grazie di  Spike Lee e  Les Olympiades di Jacques Audiard, già vincitore della Palma d’Oro a Cannes nel 2015 (con Dheepan – Una nuova vita).

Il Palmarès di Cannes 2021 sarà annunciato dalla madrina Doria Tillier, che consegnerà la Palma d’Oro, il Gran Prix speciale della giuria, il Premio al miglior attore e alla miglior attrice, il Premio alla regia, il Premio alla sceneggiatura e il Premio della Giuria.

Fra i trionfatori ci potrebbe essere posto quindi anche per Wes Anderson con il suo perfezionista The French Dispatch, stando alle previsioni della stampa anglo-americana, mentre fra le favorite per la miglior attrice compare in testa Marion Cotillard per Annette, che dovrà duramente contendersi il premio con Margherita Buy per Tre piani e Sophie Marceau per Tout s’est bien passé. Con la notevole interpretazione di Virginie Efira in Benedetta che rischia di non essere presa in considerazione a causa dei toni non esattamente festivalieri dei film di Paul Verhoeven.

I nostri colpi di fulmine

Come per ogni edizione del Festival di Cannes, noi di Cinematographe.it abbiamo le nostre preferenze sui film in concorso visti, che non sempre coincidono con i pronostici. Quest’anno, in particolare, i colpi al cuore delle inviate  (la sottoscritta Virginia Campione e la collega Teresa Nannucci) sono stati – rispettivamente –  gli intimissimi The Worst Person in the World di Joachim Trier e Bergman Island di Mia Hansen Løve e il succitato e innovativo Petrov’s Flu… non ci resta che attendere!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

L'attesissimo Eternals deluderà le aspettative? Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell'uscita di Eternals...

Articoli correlati