James Bond 25, Cinematographe.it

La conferma della partecipazione di Danny Boyle a Bond 25 è ancora incerta, ma il suo sceneggiatore, John Hodges, si è messo al lavoro

MGM avrà due sceneggiature di Bond 25 tra cui scegliere, ora che lo scrittore di Trainspotting John Hodges sta lavorando a una sceneggiatura. Il futuro di Daniel Craig nel ruolo di 007 è sembrato incerto dopo l’uscita di Spectre nel 2015. Craig era visibilmente scontento dell’esperienza e ha tardato a lungo a impegnarsi di nuovo a riprendere il personaggio. Quando i diritti di distribuzione di 007 sono diventati disponibili, ha solo prolungato il processo, specialmente con Sam Mendes che ha lasciato il franchise dopo aver diretto due film.

Lo studio è stato alla ricerca di un grande regista per affrontare il famoso venticinquesimo film di Bond, ma ha dimostrato di non riuscire a conquistare personaggi come Denis Villeneuve e Christopher Nolan. Ieri è stato rivelato che il regista di Trainspotting, Danny Boyle, è in pole position per dirigere il film. Tuttavia, i suoi interessi in altri progetti potrebbero impedire l’esecuzione di un accordo.

Mostrando ulteriore interesse per Bond 25, però, è appena stato rivelato da Deadline che Boyle sta lavorando con il suo sceneggiatore di Trainspotting, John Hodge, per riscrivere la storia. La svolta qui è che MGM ha già una sceneggiatura per Bond 25 del duo che ha scritto gli ultimi tre film. Secondo questo report, MGM aspetterà che la sceneggiatura di Hodge sia terminata (quindi si parla di qualche mese) per decidere se realizzare o meno il film di Boyle o andare avanti con la loro idea attuale.

Se non altro, questo sviluppo mostra un vero interesse da parte dello studio nel portare Boyle a dirigere Bond 25. Craig ha già confermato che sarà davvero la sua ultima apparizione come Agente 007. Inoltre, non è terribilmente scioccante che Boyle si sia rivolto a Hodge per mettere a punto la sceneggiatura. I due si sono appena ricongiunti per T2: Trainspotting, ma hanno anche lavorato insieme su In trance, The Beach e Piccoli omicidi tra amici.

Questo potrebbe, tuttavia, essere un rischio per lo studio a questo punto. Precedentemente Bond 25 era stato fissato per il novembre del 2019, una settimana dopo che Wonder Woman 2 avrà fatto il suo debutto. La ricerca del regista è in corso da mesi, quindi aspettare altro tempo per decidere se la sceneggiatura di Boyle possa o meno funzionare, potrebbe ritorcersi contro di loro.

[amazon_link asins=’B071SDBFNS,B072PRQ639,B003GZTPYS’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b2d283df-17aa-11e8-95e5-03dee1a5d1a3′]

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto