the accountant infinity
Ben Affleck è il protagonista Christian Affleck insieme ad Anna Kendrick

Anche a Marzo Infinity, la piattaforma di streaming on demand, offre al pubblico una scelta ampia tra serie tv, capolavori cinematografici e i titoli più recenti attraverso Infinity Première, disponibili con una finestra molto ridotta rispetto all’uscita in sala, anche in lingua originale, SuperHD e UHD.da

Al via il 1 marzo 30 Rock, comedy pluripremiata: ottantasei premi vinti – tra cui sei Golden Globe, quindici Emmy, dodici Screen Actors Guild Awards – e oltre trecento nomination ai più importanti riconoscimenti cinematografici e televisivi internazionali; su Infinity sarà disponibile il cofanetto completo compreso della settima stagione, i cui episodi sono ancora inediti in Italia. Ambientata a New York, il serial racconta in modo realistico il mondo dello spettacolo e lo fa servendosi di volti noti al pubblico: oltre all’apprezzata Tina Fey, che ha anche creato il serial, troviamo Alec Baldwin, Tracy Morgan, Jane Krakowski, Jack McBrayer e Scott Adsit.

Dopo il successo della seconda, arriva l’8 marzo su Infinity la terza stagione della serie tv post apocalittica prodotta da Michael Bay, The Last Ship, basata sull’omonimo romanzo del 1988 di William Brinkley. I nuovi episodi ripartono dalla morte della dottoressa Scott, quando il resto dell’equipaggio si troverà a viaggiare verso l’Asia, in particolare in Giappone, dove si teme che il virus sia mutato, e in Cina, dove il presidente Peng non distribuisce la “cura Scott” alle nazioni confinanti.

Sharon Stone è la protagonista e la produttrice dell’action drama Agent X, disponibile dal 15 marzo. L’attrice statunitense, questa volta anche produttrice, veste i panni di Natalie Maccabee, la nuova vice-presidente degli Stati Uniti che, nel giorno di insediamento, scopre che il suo compito alla Casa Bianca è molto diverso da quello che si aspettava. Quello che dovrà fare è gestire le operazioni dell’Agente X, John Case, la cui esistenza è tenuta nascosta a tutti, anche al Presidente.

Dal 23 marzo sarà possibile vedere le due stagioni dell’esilarante Odd Mum Out: tratta dal romanzo Momzillas, la serie racconta la versione ironica e romanzata della vita della protagonista e autrice del libro, Jill Kargman, che vive nella New York più alla moda; proprio nell’Upper East Side, tra i quartieri più amati ed economicamente irraggiungibili, dovrà destreggiarsi tra mamme altezzose e atmosfere competitive e privilegiate.

In anteprima esclusiva il 29 marzo parte la quarta stagione della sitcom The Goldberg. La serie autobiografica mostra in modo irriverente le vicende di una famiglia strampalata della Pennsylvania, ambientata all’inizio del decennio reaganiano. Creata da Adam F. Goldberg, The Goldberg prende ispirazione da fatti realmente accaduti durante l’infanzia dello showrunner.

Sono quattro le pellicole che si aggiungono alla sezione Infinity Premiere: il thriller post-apocalittico diretto da Matt e Ross Duffer. Hidden – Senza Via di Scampo (dal 3 al 9 marzo) che ruota attorno alle vicende di tre soli personaggi, una famiglia costretta a rifugiarsi all’interno di un tetro bunker sotterraneo; l’ultimo lungometraggio del quattro volte Premio Oscar Woody Allen, Café Society (dal 10 al 16 marzo) in cui Jesse Eisenberg e Kristen Stewart si muovono in un ritratto sensibile e perfettamente conforme dell’America anni ’30, tra mire di crescita intellettuale oltre che economica, novità e innovazione.

Ancora, il film d’animazione emozionante e tutto da ridere Cicogne in missione (dal 17 al 23 marzo) che nella versione italiana ha le voci di Alessia Marcuzzi, Federico Russo e Vincenzo Salemme; The Accountant (dal 24 al 30 marzo), storia del genio matematico che lavora per organizzazioni criminali interpretato da Ben Affleck che ha molta dimestichezza con i numeri e poco nei rapporti interpersonali, diretto da Gavin O’Connor.

Inoltre torna in modalità Replay Suicide Squad (dal 31 marzo al 6 aprile), cinecomic sulla squadra suicida formata da temibili supervillain in missione per sconfiggere una misteriosa ed enigmatica entità, diretto dal regista e sceneggiatore David Ayer e interpretato dal candidato al premio Oscar® Will Smith nel ruolo di Deadshot, dal Premio Oscar® Jared Leto nei panni di Joker, da Margot Robbie in quelli di Harley Quinn, e dalla candidata al premio Oscar® Viola Davis nelle vesti dell’agente Amanda Waller.

Sempre molteplici i film disponibili su Infinity dal 1° marzo, tra i tanti: Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore, commedia statunitense acclamata dalla critica, diretta da Wes Anderson e che porta sul grande schermo la coppia di amici composta da Bruce Willis e Bill Murray; Cleveland Abduction – Il mostro di Cleveland, crime drama con Taryn Manning (tra le protagoniste del seria “Orange is The New Black”) nei panni di una giovane madre rapita e tenuta prigioniera per 11 anni, storia vera di un lungo e brutale sequestro.

Il documentario dell’italiano Roberto Minervini, Louisiana – The Other Side, sull’America di oggi in cui si nascondono veterani in disarmo, adolescenti taciturni, drogati che cercano nell’amore una via d’uscita dalla dipendenza, ex combattenti delle forze speciali ancora in guerra con il mondo, giovani donne e future mamme allo sbando, vecchi che non hanno perso la voglia di vivere.

L’innovatore e ambizioso Steve Jobs è il protagonista di Steve Jobs: The Man in the Machine, altro documentario questa volta diretto da Alex Gibney, vincitore di un Oscar per Taxi to the Dark Side; l’applaudito film-concerto Roger Waters: The Wall diretto da Roger Waters e Sean Evans e basato sul tour The Wall Live che vide girare per diversi e quattro anni (dal 2010 al 2013) proprio Waters, l’ex bassista e leader dei Pink Floyd.

La pellicola The Warrior’s Gate, coproduzione Cina-Francia, divisa tra azione e avventura in cui un adolescente viene magicamente trasportato nell’antica Cina, dove dovrà imparare a trasformare le abilità apprese con i videogiochi in quelle di un guerriero di kung fu; infine Magic in the Moonlight, commedia drammatica di Woody Allen che tra gli interpreti ha voluto Colin Firth e Emma Stone, e il misterioso Crimson Peak, horror che conta sulla regia di Guillermo del Toro e le memorabili interpretazioni di Mia Wasikowska, Jessica Chastain e Tom Hiddleston.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto