Shrek 5 cinematographe.it

Ormai sono trascorsi vari anni da quando si è cominciato a discutere del quinto capitolo della saga di Shrek, ma Shrek 5 sarà un vero e proprio sequel o un reboot? Le origini del franchise di successo si possono far risalire al libro per bambini di William Steig del 1990, Shrek!. Il primo film si basa significativamente sul romanzo e segue l’orco verde e irascibile del titolo, mentre si lancia in una missione per salvare una principessa. Lontano dall’essere una tipica fiaba, Shrek è un’amorevole parodia del genere e contiene numerosi omaggi a pellicole come Matrix con Keanu Reeves.

Shrek 2: le canzoni del secondo film DreamWorks sull’irriverente orco

Nella sua versione in lingua originale il film possiede anche cast di doppiatori eccellenti, tra cui figurano Cameron Diaz, Mike Myers e Eddie Murphy nei panni di Ciuchino, il compagno di Shrek e l’asso nella manica della saga. Shrek 2 del 2004 è stato un successo ancora più grande e ha lanciato un franchise che ha compreso cortometraggi, videogiochi e spin-off come Il gatto con gli stivali con Antonio Banderas. Il filone principale apparentemente si è concluso con il quarto film, Shrek e vissero felici e contenti, uscito in Italia nell’agosto 2010.

Shrek è stato premiato con l’Oscar come migliore film d’animazione nel 2002, ricevendo anche una nomination ai Golden Globes. Tuttavia, mentre si è parlato molto della continuazione della saga, non c’è stata nessuna nuova uscita in quasi un decennio, quindi Shrek 5 potrebbe ancora concretizzarsi? Ecco quello che sappiamo.

Shrek 5 non ha una data d’uscita

Shrek 5 cinematographe.itDopo il rilascio del quarto film nel 2010 – annunciato come il capitolo finale – DreamWorks negli anni successivi ha accennato che un sequel era possibile. In seguito, è stato confermato nel 2016 che Shrek 5 era in sviluppo attivo, con lo sceneggiatore di Austin Powers, Michael McCullers, assunto per scrivere una sceneggiatura. All’inizio del 2019, il film era stato inizialmente assegnato, ma mentre il cast vocale dietro la serie confermava che era stato scritto un copione, lo sviluppo del progetto è tornato fermo.

Shrek 5: Il gatto con gli stivali 2 sta finalmente arrivando

Shrek 5 cinematographe.itIl personaggio del gatto con gli stivali di Antonio Banderas è stato il preferito dai fan di Shrek 2 e ha continuato a comparire in tutti i film successivi prima di ottenere il suo spin-off nel 2011. La pellicola è stata un successo, ma anche se un sequel è stato annunciato, è rapidamente caduto nell’inferno dello sviluppo.

Nel 2019 è stato confermato che il co-regista di Spider-Man: Un nuovo universo, Bob Persichetti, aveva firmato per dirigere il sequel, attualmente soprannominato in lingua originale Puss in Boots 2: Nine Lives & 40 Thieves. Tuttavia, non sono ancora stati confermati né il vecchio cast, né una data d’uscita al cinema.

Shrek 5 potrebbe essere un reboot anziché un sequel

Shrek 5 cinematographe.itIl franchise era diventato un po’ ripetitivo quando Shrek e vissero felici e contenti è uscito al cinema, con il personaggio principale che imparava costantemente lievi variazioni della medesima lezione. Qualsiasi potenziale quinto film dovrebbe ideare qualcosa di diverso per mantenere il pubblico interessato. In un’intervista del 2018, Chris Meledandri (Cattivissimo me) di Illumination ha confermato di volere che il cast originale tornasse per Shrek 5, ma che il prossimo film avrebbe dovuto essere una reinvenzione.

Lo sceneggiatore Michael McCullers ha anche affermato che Shrek 5 rinnoverà il franchise, suggerendo che il sequel potrebbe riportare sul grande schermo i personaggi che il pubblico ha imparato a conoscere e ad amare, ma che essenzialmente ripartirebbe da zero. Non si sa ancora quando verrà rilasciato il film, quindi nonostante il franchise quasi certamente tornerà al cinema, questo non dovrebbe accadere in tempi brevi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto