she-hulk jennifer walters marvel disney+

Jennifer Walters, la cugina del ben più popolare Bruce Banner, sta per fare il suo esordio nell’Universo Cinematografico Marvel con la serie She-Hulk targata Disney+. La storia editoriale di Jennifer è iniziata appena quattro decadi fa e pur avendo molti punti in comune con l’Incredibile Hulk, è molto più della semplice cugina di Banner.

Jennifer è nata e cresciuta a Los Angeles, da suo padre William Morris, lo sceriffo locale. Pur essendo piccola e timida di natura, ha conosciuto il cugino Bruce durante l’adolescenza, visitando spesso casa sua nei mesi estivi. Divenuta adolescente, Jennifer è andata alla UCLA al corso di giurisprudenza.

Dal suo debutto in avanti, Jennifer e il suo alter-ego She-Hulk sono diventati un membro rilevante del Marvel Universe, abbracciando appieno la sua condizione “da Hulk” ma senza riuscire a raggiungere quei traguardi che s’era prefissata a livello lavorativo nel primo periodo. She-Hulk ha però fatto parte degli Avengers e lavorato con lo stesso Hulk tutte le volte che ne ha avuto l’opportunità.

Mark Ruffalo dà il benvenuto a She-Hulk nel Marvel Cinematic Universe

She-Hulk – Le origini editoriali

she hulk

Introdotta in Savage She-Hulk #1 del 1980, Jennifer era già divenuta un’avvocatessa prima della sua trasformazione in She-Hulk. Stava affrontando un caso riguardante un’accusa nei confronti di Nicholas Trask e un testimone – di cui stava studiando la difesa – pronto a testimoniare. Durante un attentato ordinato dallo stesso Trask, Jennifer viene ferita (quasi) a morte. Bruce, in città lo stesso giorno interviene appena in tempo con una trasfusione al fine di salvarla da morte certa. Così facendo però Jennifer entra a contatto con il gene gamma di Banner, divenendo così She-Hulk.

Gli uomini di Trask sono pronti a intervenire, in ospedale, per chiudere definitivamente la faccenda, quando Jennifer fa uscire fuori la sua “parte Hulk”, divenendo una gigantesca donna verde, la cui rabbia è pari al cugino fondatore degli Avengers – permettendole così di sgominare la banda dei sicari nel giro di poco tempo.

Dopo la trasformazione tuttavia, Jennifer inizia ad avere problemi nel gestire il suo lato Hulk, la rabbia non è facile da elaborare, ma è abbastanza per rintracciare Trask – che nel frattempo aveva rapito il padre – per salvare il genitore e neutralizzare la minaccia del boss mafioso.

Disney+: le serie tv del servizio streaming NON saranno R-Rated

Da qui in avanti She-Hulk diventerà non solo un membro degli Avengers, ma anche colei che prende il posto de La Cosa ne i Fantastici Quattro oltre che per una collaborazione con l‘A-Force, i Difensori, le Lady Liberators e i Potenti Vendicatori. Le sue abilità di avvocato – tra l’altro – ebbero un ruolo significato nell’evento Marvel Civil War (2006-2007).

She-Hulk – I poteri della cugina di Hulk tra forza sovrumana e intelligenza sopraffina

she hulk

Quando le radiazioni gamma sono entrate nel corpo di Jennifer, ha ottenuto gli stessi poteri di Hulk, ma a un livello lievemente inferiore. Come She-Hulk infatti, Jennifer viene spesso definita Amazzoniana per via dell’effetto dato da capelli, pelle e occhi.

I poteri di She-Hulk sono mossi dalla rabbia, e – come Hulk – è dotata di una forza sovrumana e del fattore rigenerante. Forza che la stessa She-Hulk ha duramente allenato rendendosi così molto più di una semplice minaccia, a dimostrazione di come Jennifer abbia voluto accettare pienamente il proprio “dono”, a differenza dello stesso Banner che lo ha sempre vissuto come fosse una condanna.

Disney +: in arrivo tre nuove serie tv del MCU

A differenza di Hulk She-Hulk è dotata di velocità elevata, resistenza. Oltre a questo, nel fumetto She-Hulk è stata allenata personalmente da Captain America per un breve periodo nell’uso delle armi – in sostanza nulla può fermare She-Hulk, eccetto le radiazioni, il suo tallone d’Achille, seppur in grandi quantità.

La vera arma di She-Hulk è però la mente. La sua intelligenza l’ha resa uno dei personaggi più affascinanti della Marvel perché, a differenza di Hulk, la trasformazione “verde” non le fa perdere il senno, rendendola quindi forte e brillante allo stesso tempo. Riuscendo a controllare la sua intelligenza infatti, la personalità di Jennifer non muta nel diventare She-Hulk, rendendola così molto più fiduciosa del suo “nuovo io” e delle sue azioni.

she-hulk jennifer walters marvel disney+

Non a caso She-Hulk mantiene la sua attività da avvocatessa aprendo il suo studio a umani, eroi e corporazioni – arrivando al punto anche di ottenere un master in legge ad Harvard.

Ma è durante il periodo con i Fantastici Quattro che, esposta a una dose di radiazioni eccessiva, She-Hulk non riesce a ri-trasformarsi in Jennifer. La sua condizione Hulk resta quindi permanente, un qualcosa con cui Jennifer riesce a convivere trovandosi più a suo agio come She-Hulk che non come Jennifer Walters. Per molto tempo ha vissuto come She-Hulk, finché non si scoprì che il “blocco della trasformazione” era psicologico e non “radioattivo”, per via della sua percezione distorta di se stessa nei panni di She-Hulk.

Disney+, gli show verranno rilasciati settimanalmente

She-Hulk – l’esordio nel MCU con la serie Disney+

she-hulk jennifer walters marvel disney+

Quando She-Hulk avrà la sua data di distribuzione ufficiale, inizierà il conto alla rovescia per l’esordio di Jennifer Walters nell’Universo Cinematografico Marvel. Il personaggio di Jennifer Walters era nei piani di Feige e dei fan da tanto tempo, soltanto una questione di diritti d’autore non ha permesso l’uso di Jennifer nel MCU già in pellicole precedenti alla Fase 4.

La Marvel ha così aggirato l’ostacolo, inserendo il personaggio in una serie-monografica che è stata annunciata assieme a Moon Knight e Ms Marvel  come parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Ancora nessuna novità su una potenziale presenza del Bruce Banner di Mark Ruffalo in She-Hulk, ma è ancora presto per rassegnarsi a un mancato team-up tra Hulk e She-Hulk.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto