tiffany haddish, cinematographe.it

Mentre Gal Gadot è impegnata con Wonder Woman 1984, Tiffany Haddish rivela che le piacerebbe dare volto a Nubia, sorella dell’Amazzone DC

A quanto pare, si nasconde l’animo di un’appassionata di fumetti in Tiffany Haddish. L’attrice, co-protagonista de Le regine del crimine accanto a Melissa McCarthy ed Elizabeth Moss, è stata recentemente intervistata da Yahoo! per parlare del suo nuovo film, basato proprio su una storia edita da DC Comics, e ha svelato che non le dispiacerebbe affiancare Gal Gadot nei panni di Nubia, sorella dell’Amazzone.

Durante l’intervista, Andrea Berloff, regista de Le regine del crimine, si è detta convinta che la sua attrice sarebbe perfetta nei panni di Batgirl, ma Tiffany Haddish ha prontamente risposto: “Batgirl è forte, ma preferirei essere la sorella di Wonder Woman, Nubia, che appare nei volumi di Wonder Woman tra il 1976 e il 1978. Ne so di fumetti.” La star ha anche citato Mystery Girl, eroina di una serie Dark Horse datata 2015, come potenziale ruolo, continuando a lasciare sbalorditi i colleghi per la sua cultura in materia di fumetti.

Leggi anche – The Rock parla dell’arco narrativo di Black Adam

Non sappiamo se la Warner abbia in mente di portare al cinema Nubia, ma intanto è certo che Gal Gadot tornerà a impugnare il lazo in Wonder Woman 1984, diretto ancora una volta da Patty Jenkins, la cui uscita nelle sale statunitensi è fissata al 4 giugno 2020. Le regine del crimine con Tiffany Haddish, invece, debutterà in Italia il 26 settembre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto